Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «verve», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Verve

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Verté « * » Verze]
Informazioni di base
La parola verve è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. Divisione in sillabe: vèr-ve. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con verve per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un rappresentante di articoli da promuovere deve avere una certa verve per venderli!
  • Stasera non ho molta verve, mi spiace non essere di buona compagnia.
  • La mia amica mi raccontò con tanta verve cosa le aveva fatto il ragazzo.
Citazioni da opere letterarie
Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Guarda come si muove bene, è in verve, sempre detto io» lo benediceva Bibì con ampi gesti. «Va e prolifica, Petrus, così, scambia subito, così, infilati che il Baffo ti serve, infilati, fingi sulla destra che squilibri quel moro, ottimo Peter, eccola, eccola. Terza pera. The end. Riconosci, Arpège, riconosci. Terza peretta, dieci minuti alla fine. Via il dente, via il dolore. Non riconosce ella?»

Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani (1962): Intervenne quindi Perotti, con le grosse mani da contadino afferrate ai bordi di una seconda guantiera (di peltro, questa), che aveva, sopra, un fiasco di vino bianco e parecchi bicchieri. E mentre, successivamente, continuavamo a sedere composti attorno al tavolo, ciascuno bevendo Albana a piccoli sorsi e sbocconcellando zucarìn, Alberto veniva illustrando a me in particolare le “virtù divinatorie del nappo”, che adesso stava in silenzio, è vero, ma che fino a poco fa, a loro che l'avevano interrogato, aveva risposto con una verve eccezionale, ammirevole.

Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia (1961): «Mi pare che qualcosa di simile sia accaduto a vostro fratello» disse «sei mesi addietro, mentre rincasava, verve le undici... Non è vero?».
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per verve
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cerve, ferve, serve, varve, verde, verme, verse, verte, verze.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cerva, cervi, cervo, fervi, fervo, nervi, nervo, serva, servi, servo, servì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vere.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "verve" si può ottenere dalle seguenti coppie: vece/cerve, vela/larve, veto/torve, vera/ave, verbo/bove, verde/deve, verdi/dive, vero/ove, verrà/rave, verri/rive, versati/sative.
Usando "verve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cove * = corvè; lave * = larve; pavé * = parve; * vede = verde; * vedi = verdi; * veri = verri; * vero = verro; * vera = verrà; * vesta = versta; * veste = verste; * vegano = vergano.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "verve" si può ottenere dalle seguenti coppie: verissime/emissive, verissimo/omissive.
Usando "verve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * evita = verità.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "verve" si può ottenere dalle seguenti coppie: dover/vedo, rover/vero.
Usando "verve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dover = vedo; vedo * = dover; vero * = rover.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "verve" si può ottenere dalle seguenti coppie: verde/vede, verdi/vedi, vergano/vegano, verrà/vera, verri/veri, verro/vero, versta/vesta, verste/veste, aver/ave, over/ove, cover/cove, dover/dove, server/serve.
Usando "verve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: larve * = lave; * larve = vela; * torve = veto; * bove = verbo; * deve = verde; * dive = verdi; * rive = verri; * rave = verrà; * sative = versati.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "verve" (*) con un'altra parola si può ottenere: ordì * = overdrive.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Campo di verze, È vertiginoso il 15, ma c'è anche il 18, Una vescica che quasi tutti i pesci hanno, Sensazioni di leggera vertigine, Canta con le vesciche.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vertiginosa, vertiginosamente, vertiginose, vertiginosi, vertiginoso, vertono, veruno « verve » verza, verze, verzura, vesce, vescia, vescica, vescicale
Parole di cinque lettere: verta, verté, verte « verve » verza, verze, vesce
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fervé, ferve, serve, riserve, conserve, caterve, proterve « verve (evrev) » corvè, torve, curve, ricurve, controcurve, uve, juve
Indice parole che: iniziano con V, con VE, parole che iniziano con VER, finiscono con E

Commenti sulla voce «verve» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze