Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vinta», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «vinto», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vinta

Forma di un Aggettivo
"vinta" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo vinto.
Informazioni di base
La parola vinta è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: vìn-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con vinta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se te la do vinta oggi, domani farai la stessa storia.
  • Elsa non si è mai data per vinta, e dopo aver perso il primo set ha rimontato e battuto la sua avversaria dopo una lotta serrata.
  • Quella bambola l'ha vinta alla tombola, a casa del nonno.
Citazioni da opere letterarie
Il nostro padrone di Grazia Deledda (1920): Ella andò dal vecchio solitario, ed era appena entrata nella piccola anticamera buia, quando l'uscio fu spinto con violenza e un uomo pallido e ansante entrò e si lasciò cader di peso su una sedia. Sulle prime ella si ritrasse, ma poi le parve che l'uomo fosse ferito, tanto egli ansava e gemeva, e vinta da un senso di pietà gli si avvicinò.

Col fuoco non si scherza di Emilio De Marchi (1900): — Stavo dicendo a questo sant'uomo di mio zio che mi pare arrivato il momento di sistemare la nostra reciproca situazione. Oramai ho perduta ogni speranza ch'io possa ricuperare i miei occhi di prima. Se fosse, come volevan farmi credere, un fenomeno di debolezza nervosa, a quest'ora dovrei provare qualche miglioramento, mentre invece mi pare di scendere sempre più in un sotterraneo. È un po' dura, ve', Flora, ma è così...— E vinta anche questa amarezza, continuò, con una voce più rinvigorita:— Dunque ho pensato di farmi portare a Brentana.

Il suicidio del maestro Bonarca di Adolfo Albertazzi (1914): Ah cane! ah vigliacco! Che voluttà arrivargli addosso con un paio di schiaffi da rovesciarlo e dirgli: — Eccoti la paga delle tre partite, questurino mentitore! — Invece, no, non poteva muoversi; doveva restar lì rannicchiato nella paglia! «Mentitore infame!» Una delle partite, ne aveva vinta: una sola! per caso! «T'insegnerei io a calunniare i morti!»
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per vinta
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cinta, finta, pinta, tinta, vanta, vieta, viltà, vinca, vinte, vinti, vinto, vista.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cinte, cinti, cinto, cintò, finte, finti, finto, pinte, pinti, pinto, tinte, tinti, tinto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vita.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: vinata.
Parole con "vinta"
Iniziano con "vinta": vintage.
Finiscono con "vinta": avvinta, rivinta, convinta, stravinta, riconvinta.
Contengono "vinta": convintamente.
Incastri
Inserendo al suo interno osi si ha VINosiTA (vinosità); con olé si ha VIoleNTA; con cola si ha VINcolaTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vinta" si può ottenere dalle seguenti coppie: via/anta, vico/conta, vile/lenta, visconte/scontenta, vispe/spenta, vispi/spinta, viste/stenta, visti/stinta, visucci/succinta, vita/tanta, vite/tenta, viti/tinta, vito/tonta, viva/vanta, vinaia/aiata, vincerà/cerata, vinci/cita, vincita/citata, vincola/colata, vinosa/osata, vinsanti/santità...
Usando "vinta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bovi * = bontà; cavi * = canta; covi * = conta; levi * = lenta; pivi * = pinta; savi * = santa; * tace = vince; * taci = vinci; * taco = vinco; * tasi = vinsi; provi * = pronta; scovi * = sconta; stivi * = stinta; svevi * = sventa; trevi * = trenta; allevi * = allenta; attivi * = attinta; estivi * = estinta; incavi * = incanta; ottavi * = ottanta; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vinta" si può ottenere dalle seguenti coppie: viella/allenta, vietta/attenta, vinari/irata.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vinta" si può ottenere dalle seguenti coppie: vince/tace, vincemmo/tacemmo, vincendo/tacendo, vincente/tacente, vincerà/tacerà, vincerai/tacerai, vinceranno/taceranno, vincere/tacere, vincerebbe/tacerebbe, vincerebbero/tacerebbero, vincerei/tacerei, vinceremmo/taceremmo, vinceremo/taceremo, vincereste/tacereste, vinceresti/taceresti, vincerete/tacerete, vincerò/tacerò, vincesse/tacesse, vincessero/tacessero, vincessi/tacessi, vincessimo/tacessimo...
Usando "vinta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bontà * = bovi; canta * = cavi; conta * = covi; lenta * = levi; santa * = savi; * conta = vico; * lenta = vile; * tanta = vita; * tenta = vite; * tonta = vito; * vanta = viva; pronta * = provi; sconta * = scovi; sventa * = svevi; trenta * = trevi; * cita = vinci; * seta = vinse; * sita = vinsi; * spenta = vispe; * stenta = viste; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vinta" (*) con un'altra parola si può ottenere: dia * = divinata; * mia = viminata; * acca = vaccinata; scola * = svincolata; * scodi = viscontadi; * scodo = viscontado; inermi * = inverminita; momenti * = movimentanti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vinosità, vinoso, vinsanti, vinsanto, vinse, vinsero, vinsi « vinta » vintage, vinte, vinti, vinto, viola, violabile, violabili
Parole di cinque lettere: vinco, vinse, vinsi « vinta » vinte, vinti, vinto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): distinta, contraddistinta, ridistinta, indistinta, attinta, riattinta, quinta « vinta (atniv) » stravinta, rivinta, convinta, riconvinta, avvinta, onta, bontà
Indice parole che: iniziano con V, con VI, parole che iniziano con VIN, finiscono con A

Commenti sulla voce «vinta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze