Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «compiangere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Compiangere

Verbo
Compiangere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è compianto. Il gerundio è compiangendo. Il participio presente è compiangente. Vedi: coniugazione del verbo compiangere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola compiangere è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: com-piàn-ge-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
compiangere si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): pin + megacero; ogm + [capinere]; gip + camerone; [pigro] + cenema; gin + pecorame; per + genomica; [premo] + [cengia]; [eri] + compagne; [iper] + mancego; empi + carogne; [empori] + cagne; impone + greca; [porge] + [cinema]; nego + [impreca]; pegno + [cimare]; pregno + emica; gemo + [capirne]; grome + [capine]; gnome + [capire]; [pigerò] + mance; geni + [camperò]; [pegni] + [ceroma]; pregni + cameo; genio + camper; [ginepro] + acme; gemi + [caprone]; emigro + [pance]; pigmeo + [carne]; [gemino] + [capre]; ...
Componendo le lettere di compiangere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = compiangessero; +rii = ricompaginerei; +[est, set] = scompaginerete; +cast = accompagneresti; +[atta, tata] = magnetoterapica; +[atti, tait] = magnetoterapici; +atto = magnetoterapico; +mulo = piagnucoleremmo; +[atti, tait] = pitagoricamente; +[acri, cari] = riaccompagnerei; +[miro, mori, rimo] = ricompagineremo; +[erti, irte, iter, ...] = ricompaginerete; +theta = magnetoterapiche; +[croma, macro, marco] = riaccompagneremo; +[carte, certa, cetra, ...] = riaccompagnerete; +[birbe, ebbri, rebbi] = ricompaginerebbe; +[resti, serti, steri, ...] = ricompaginereste; +[stiri, tirsi] = ricompagineresti; +[fatti, fitta] = tipograficamente; +[lotto, tolto] = tropologicamente; +[cresta, tresca] = riaccompagnereste; +[castri, scarti, starci] = riaccompagneresti; +[lottano, nottola] = antropologicamente; ...
Vedi anche: Anagrammi per compiangere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: compiangerà, compiangerò, compiangete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: compiere, compie, compire, compare, compere, comare, coma, come, copiare, copia, copie, copi, copre, coane, core, ciane, cingere, cinge, cine, cane, care, cere, opere, onere, mine, mire, magre, mare, mere, piane, pigre, pane, pare, pere, agre, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: compiangerei, compiangerle.
Parole con "compiangere"
Iniziano con "compiangere": compiangerebbe, compiangerebbero, compiangerei, compiangeremmo, compiangeremo, compiangereste, compiangeresti, compiangerete.
Parole contenute in "compiangere"
ere, pia, pian, compi, compia, piange, piangere, compiange. Contenute all'inverso: regna, regnai.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha COMPIANGERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "compiangere" si può ottenere dalle seguenti coppie: cori/rimpiangere, compiaci/cingere.
Usando "compiangere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = compiangete; * rendo = compiangendo; * evi = compiangervi; * resse = compiangesse; * ressi = compiangessi; * reste = compiangeste; * resti = compiangesti; * ressero = compiangessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "compiangere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = compiangete; * errai = compiangerai.
Lucchetti Alterni
Usando "compiangere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cingere = compiaci; * aie = compiangerai; * mie = compiangermi; * vie = compiangervi; * remore = compiangeremo.
Sciarade incatenate
La parola "compiangere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: compi+piangere, compia+piangere, compiange+ere, compiange+piangere.
Frasi con "compiangere"
»» Vedi anche la pagina frasi con compiangere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non la compiangere per quello che ha fatto: non lo merita.
  • Non voglio compiangere nessuno, qualunque sia la ragione!
  • Inutile stare a compiangere Marco, nonostante il bene che gli volevamo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Compatire, Compassionare, Compiangere - Si compatisce chi erra, si compassiona chi ha male, si compiange e chi ha male e chi fa male, se lo fa per acciecamento di passione, e se fa più male a sè che ad altri. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Compiangere - e † COMPIAGNERE. V. a. Esprimere dolore dell'altrui male. (Fanf.) Rim. ant. inc. 117. (C) Mi compiagnevi in atto sì pietoso.

T. Compiangesi e con lacrime e con parole dolenti, e col silenzio mesto e riverente e in pensiero. Compiangonsi i presenti, gli assenti, i trapassati, gli avvenire.L'uomo compiange se stesso; e così libera altrui dall'uffizio di compiangerlo.

T. Lo compiango! Modo talvolta superbo di dimostrare avversione e disprezzo; giacchè delle parole e degli atti di generosità e di carità l'uomo abusa.

2. † Per Piangere. Ovid. Pist. 11. (C) E tu amante non dubitare di compiagnere il corpo della tua amante. E 46. Da lei non sarai compianto; tu vedi bene la sua falsitade. E 107. Per la qual cosa il padre compiagnendo il morto figliuolo…

3. † N. pass. usandosi talora anche senza le particelle Mi, Ti, Si, espresse. Condolersi, Lamentarsi, Rammaricarsi. T. Colla partic. vive nel dial. ven. di Corfù. = G. V. 7. 62. tit. (C) Come lo re Carlo si compianse alla Chiesa. E num. 2. Si compianse lo re Carlo per lettere e ambasciadori al re di Francia suo nepote. Tes. Br. 8. 66. Lo quintodecimo luogo è quando 'l parlatore non si duole di suo male, anzi compiange della sciagura di suo amico e di suoi parenti. G. V. 10. 32. 2. E già molti di maggiorenti se n'erano compianti al Bavero. E 11. 134. 1. Compiagnendoci insieme amaramente sì del pericolo incorso al nostro comune, e sì… Dant. Inf. 2. Donna è gentil nel ciel, che si compiange. Nov. ant. 62. 3. Io t'ho fatto qui venire, per potermi compiangere a te medesimo dello tuo gran misfatto.[Camp.] Boez. E li uomini solamente essere fuori della cura divina ti compiangesti. = Plut. Adr. Op. mor. 1. 333. (M.) Molti nell'avversità non soffrono le consolazioni, e più si lasciano tirare da qualunque si compiange, e si conduole.

4. [Camp.] † Compiangersi d'alcuno, per Sentire compassione di lui, Dolersi della condizione di lui. Aquil. III. 37. O Cesare, grande duca e gubernatore delli onori della città di Roma, noi ci compiangiamo di te. Perchè tu non ministri tuo potere tostamente?

5. [Camp.] † Compiangersi, per Richiamarsi di ricevuta offesa o d'altro, ecc. Aquil. III. 28. Cesare vi andò con gente armata, e Marco si partìo del loco, e di quello al Senato si compianse.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: compiangendo, compiangente, compiangenti, compiangerà, compiangerai, compiangeranno, compiangerci « compiangere » compiangerebbe, compiangerebbero, compiangerei, compiangeremmo, compiangeremo, compiangereste, compiangeresti
Parole di undici lettere: compiangerà « compiangere » compiangerò
Lista Verbi: competere, compiacere « compiangere » compiere, compilare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): avvolgere, riavvolgere, ravvolgere, indulgere, rifulgere, piangere, rimpiangere « compiangere (eregnaipmoc) » infrangere, cingere, accingere, recingere, fingere, dipingere, ridipingere
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COM, finiscono con E

Commenti sulla voce «compiangere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze