Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lavo», il significato, curiosità, forma del verbo «lavare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lavo

Forma verbale
Lavo è una forma del verbo lavare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di lavare.
Giochi di Parole
La parola lavo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (va).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: lavò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: alvo (spostamento di una lettera), vola.
Componendo le lettere di lavo con quelle di un'altra parola si ottiene: +bio = abolivo; +ego = agevolo; +tai = alitavo; +ile = allevio; +[ile, lei] = allievo; +tre = altrove; +[ile, lei] = alveoli; +olé = alveolo; +sos = assolvo; +[ciò, coi] = avicolo; +tav = avvolta; +zac = calzavo; +can = clonava; +cip = colpiva; +tic = coltiva; +[adì, dai] = diavola; +idi = diavoli; +[dio, odi] = diavolo; +tue = evoluta; ...
Vedi anche: Anagrammi per lavo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cavo, davo, favo, lago, laro, lato, lava, lave, lavi, lazo, levo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bava, bave, cava, cave, cavi, dava, davi, fava, fave, favi, java, nave, navi, pavé, rave, savi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: avo, lao.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: slavo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cova, nova, uova.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: vale, vali.
Parole con "lavo"
Iniziano con "lavo": lavora, lavori, lavoro, lavorò, lavorai, lavorio, lavorano, lavorare, lavorata, lavorate, lavorati, lavorato, lavorava, lavoravi, lavoravo, lavorerà, lavorerò, lavorini, lavorino, lavorone, lavoroni, lavoracci, lavorammo, lavorando, lavorante, lavoranti, lavorarci, lavorarla, lavorarle, lavorarli, ...
Finiscono con "lavo": slavo, belavo, calavo, celavo, colavo, dilavo, filavo, gelavo, orlavo, pelavo, rilavo, rilavò, salavo, urlavo, velavo, volavo, adulavo, anelavo, ballavo, bollavo, burlavo, cablavo, collavo, cullavo, emulavo, esalavo, esulavo, inalavo, isolavo, mollavo, ...
Contengono "lavo": flavone, flavoni, slavonia, flavonica, flavonici, flavonico, pallavolo, slavofila, slavofile, slavofili, slavofilo, slavofoba, slavofobe, slavofobi, slavofobo, slavofona, slavofone, slavofoni, slavofono, capolavori, capolavoro, dopolavori, dopolavoro, flavoniche, flavonoide, flavonoidi, iperlavoro, malavoglia, rilavorare, rilavorata, ...
»» Vedi parole che contengono lavo per la lista completa
Parole contenute in "lavo"
avo.
Incastri
Inserito nella parola sfila dà SlavoFILA; in sfili dà SlavoFILI; in sfilo dà SlavoFILO; in maglia dà MAlavoGLIA; in telero dà TELElavoRO.
Inserendo al suo interno sci si ha LAsciVO; con tra si ha LAtraVO; con ori si ha LAVoriO; con cera si ha LAceraVO; con mina si ha LAminaVO; con scia si ha LAsciaVO; con aure si ha LaureAVO; con menta si ha LAmentaVO; con andai si ha LAVandaiO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lavo" si può ottenere dalle seguenti coppie: lamatura/maturavo, lamenti/mentivo, lamette/mettevo, lamina/minavo, lane/nevo, lanetta/nettavo, lari/rivo, larice/ricevo, laro/rovo, lasca/scavo, laschi/schivo, lascia/sciavo, lasciala/scialavo, lasco/scovo, laser/servo, latro/trovo, laudi/udivo, laurina/urinavo.
Usando "lavo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alla * = alvo; bela * = bevo; cala * = cavo; cola * = covo; * vogo = lago; * voti = lati; * voto = lato; pila * = pivo; amala * = amavo; bel * = beavo; calla * = calvo; * voghi = laghi; scala * = scavo; scola * = scovo; stila * = stivo; svela * = svevo; usl * = usavo; attila * = attivo; * vocerà = lacera; * vocerò = lacero; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "lavo" si può ottenere dalle seguenti coppie: laida/adivo.
Usando "lavo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rial * = rivo; graal * = gravo; * ovvero = laverò; * ovviamo = laviamo; * ovviate = laviate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "lavo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cela/voce, gala/voga, gliela/voglie, gola/vogo, ila/voi, tavola/votavo.
Usando "lavo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: voce * = cela; voga * = gala; vogo * = gola; * cela = voce; * gala = voga; * gola = vogo; * col = avoco; voglie * = gliela; votavo * = tavola; * gliela = voglie; * tavola = votavo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "lavo" si può ottenere dalle seguenti coppie: lacera/vocerà, lacerai/vocerai, lacero/vocerò, laghi/voghi, lago/vogo, lai/voi, lastra/vostra, lastre/vostre, lati/voti, latino/votino, lato/voto.
Usando "lavo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alvo * = alla; bevo * = bela; * nevo = lane; * rivo = lari; * rovo = laro; pivo * = pila; calvo * = calla; * servo = laser; * trovo = latro; * udivo = laudi; stivo * = stila; svevo * = svela; attivo * = attila; * ricevo = larice; * schivo = laschi; * ateo = lavate; * avio = lavavi; compivo * = compila; correvo * = correla; * mentivo = lamenti; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lavo" (*) con un'altra parola si può ottenere: alé * = alleavo; con * = clonavo; pus * = pulsavo; alga * = allagavo; ampi * = ampliavo; caci * = calciavo; diga * = dilagavo; dita * = dilatavo; ergi * = elargivo; * arno = lavarono; * atre = lavatore; * atri = lavatori; * imam = limavamo; * iman = limavano; pigi * = pigliavo; reti * = relativo; riva * = rilavavo; spam * = spalmavo; vagì * = vagliavo; colti * = collativo; ...
Frasi con "lavo"
»» Vedi anche la pagina frasi con lavo per una lista di esempi.
Espressioni e Modi di Dire
  • Me ne lavo le mani
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: laviamola, laviate, lavica, laviche, lavici, lavico, lavino « lavo » lavora, lavorabile, lavorabili, lavorabilità, lavoracchi, lavoracchia, lavoracchiai
Parole di quattro lettere: lavi « lavo » lazo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): oziavo, negoziavo, rinegoziavo, consorziavo, divorziavo, razziavo, linkavo « lavo (oval) » calavo, cicalavo, ricalavo, intercalavo, scalavo, pedalavo, regalavo
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAV, finiscono con O

Commenti sulla voce «lavo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze