Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «morte», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «morto», associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Morte

Forma di un Aggettivo
"morte" è il femminile plurale dell'aggettivo qualificativo morto.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
vita (41%), fine (10%), sicura (6%), improvvisa (4%), funerale (2%), resurrezione (2%), trapasso (2%), nascita (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Sacco e Vanzetti condannati a morte
Giochi di Parole
La parola morte è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: mòr-te. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: metro, metrò, torme (scambio di consonanti), tremo, tremò.
Componendo le lettere di morte con quelle di un'altra parola si ottiene: +ape = ametrope; +[api, pia] = ametropi; +tai = amoretti; +tao = amoretto; +ani = antimero; +ara = armatore; +bio = bimotore; +bui = bitumerò; +cap = comprate; +[csi, ics, sci] = cromiste; +dea = dateremo; +dei = demerito; +[adì, dai] = diametro; +oda = domatore; +dee = domerete; +din = dormenti; +[adì, dai, dia] = dormiate; +ode = doteremo; +[agi, gai, già] = emigrato; +[agi, gai, già] = emitrago; +mie = emometri; +une = emuntore; ...
Vedi anche: Anagrammi per morte
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aorte, corte, forte, marte, molte, monte, morde, morie, morse, morta, morti, morto, porte, sorte, torte.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aorta, corta, corti, corto, forti, porta, porti, porto, portò, sorta, sorti, sorto, sortì, torta, torti, torto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: more.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: morite, smorte.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: metro, retro, tetro, vetro.
Parole con "morte"
Iniziano con "morte": mortella, mortelle.
Finiscono con "morte": smorte, premorte, semimorte, buonamorte.
Contengono "morte": smortezza, smortezze, tramortendo, tramortente.
»» Vedi parole che contengono morte per la lista completa
Parole contenute in "morte"
Contenute all'inverso: rom.
Incastri
Inserendo al suo interno dia si ha MORdiaTE; con ire si ha MORireTE; con iva si ha MORivaTE; con mora si ha MORmoraTE; con bidet si ha MORbidetTE; con moria si ha MORmoriaTE; con tifica si ha MORtificaTE; con aleggia si ha MORaleggiaTE; con aleggiava si ha MORaleggiavaTE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "morte" si può ottenere dalle seguenti coppie: moa/arte, moca/carte, moine/inerte, mosco/scorte, mosto/storte, moto/torte, moraleggia/aleggiate, moraleggiava/aleggiavate, moralità/alitate, morbi/bite, morbidona/bidonate, morchiosa/chiosate, morda/date, mordaci/dacite, mordermi/dermite, mordevo/devote, mordi/dite, mordo/dote, morimmo/immote, morirà/irate, moriva/ivate...
Usando "morte" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: como * = corte; mamo * = marte; * teda = morda; * tede = morde; * tedi = mordi; * tesa = morsa; * tese = morse; * tesi = morsi; * teso = morso; pomo * = porte; tomo * = torte; assumo * = assurte; * teacea = moracea; * teacee = moracee; * teiste = moriste; * teisti = moristi; * tesero = morsero; * tediamo = mordiamo; * tediate = mordiate.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "morte" si può ottenere dalle seguenti coppie: moriva/avite, morra/arte, morsa/aste, morsero/oreste, morsicate/etaciste, morsicati/itaciste, morso/oste.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "morte" si può ottenere dalle seguenti coppie: amor/tea.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "morte" si può ottenere dalle seguenti coppie: mora/tea, moracea/teacea, moracee/teacee, morda/teda, morde/tede, mordi/tedi, mordiamo/tediamo, mordiate/tediate, moriste/teiste, moristi/teisti, morsa/tesa, morse/tese, morsero/tesero, morsi/tesi, morso/teso.
Usando "morte" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: marte * = mamo; * inerte = moine; * bite = morbi; * date = morda; * dite = mordi; * dote = mordo; * rate = morra; * sete = morse; * site = morsi; assurte * = assumo; * irate = morirà; * ivate = moriva; * osate = morosa; * aie = mortai; * dacite = mordaci; * devote = mordevo; * immote = morimmo; * monete = mormone; * morite = mormori; * alee = mortale; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "morte" (*) con un'altra parola si può ottenere: dia * = dimorate; * dea = moderate; * sta = mostrate; amba * = ammorbate; * orma = mormorate; * stia = mostriate; * uvee = muoverete; sema * = smemorate; amala * = ammalorate; copre * = comporrete; copta * = comportate; copra * = comporterà; copro * = comporterò; dista * = dimostrate; * stava = mostravate; coperte * = comporterete; distava * = dimostravate; * artiere = martorierete.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "morte"
»» Vedi anche la pagina frasi con morte per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La morte è l'inevitabile e naturale fine della vita.
  • La morte è il distacco dalla persona amata che comunque rimane nei nostri cuori.
  • La morte è il mistero che accompagna l'umanità dalla sua nascita!
Proverbi
  • La morte non ha paura del medico.
  • A tutto c'è rimedio fuorché alla morte.
  • Vizio di natura, fino alla morte dura.
Espressioni e Modi di Dire
  • Ad ogni morte di Papa
Libri
  • Le anime morte (Scritto da: Nikolaj Gogol'; Anno 1842)
  • Forte come la morte (Scritto da: Guy de Maupassant; Anno 1889)
  • La morte di Ivan Il'ic (Scritto da: Lev Tolstoj; Anno 1886)
  • Harry Potter e i Doni della Morte (Scritto da: J.K. Rowling; Anno 2007)
  • Morte e pianto rituale nel mondo antico (Scritto da: Ernesto De Martino; Anno 1958)
  • L'ultimo giorno di un condannato a morte (Scritto da: Victor Hugo; Anno 1829)
  • La morte del fiume (Scritto da: Guglielmo Petroni; Anno 1974)
  • Duello della morte (Scritto da: John Donne; Anno 1632)
  • Morte segreta (Scritto da: Dario Bellezza; Anno 1976)
  • Cronaca di una morte annunciata (Scritto da: Gabriel García Márquez; Anno 1981)
  • La morte nell'anima (Scritto da: Jean-Paul Sartre; Anno 1949)
  • Il cavaliere e la morte (Scritto da: Leonardo Sciascia; Anno 1989)
  • L'anno della morte di Ricardo Reis (Scritto da: José Saramago; Anno 1987)
  • Il trionfo della morte (Scritto da: Gabriele D'Annunzio; Anno 1894)
  • Ferito a morte (Scritto da: Raffaele La Capria; Anno 1961)
  • La morte a Venezia (Scritto da: Thomas Mann; Anno 1912)
  • Vita e morte di Mafalda di Savoia a Buchenwald (Scritto da: Renato Barneschi; Anno 1983)
Titoli di Film
  • Crocevia della morte (Regia di Joel Coen ed Ethan Coen; Anno 1990)
  • La morte corre sul fiume (Regia di Charles Laughton; Anno 1955)
  • Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (Regia di David Yates; Anno 2011)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Obit - (in latino obitus, morte) Servizio fondato pel riposo dell'anima di un morto. Il più antico obit che si conosca in Francia è quello del re Childeberto, fondato nell'Abbazia di San Germano dei Prati in Parigi, e che dicevasi il 22 decembre. Innanzi alla rivoluzione francese, si celebrava ogni anno a di 4 gennaio nella chiesa di Nostra Signora di Parigi un obit per Luigi XII e per Carlo duca d'Orleans suo padre. Quell'anniversario si chiamava l'obit de Valois, oppure obit salè, perchè Luigi XII accordò a quelli del capitolo di Nostra Signora pella fondazione di quell' obit il diritto di prendere due moggia di sale alla gabella, pagando solo ciò che si diceva: droit marchand. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mortaio, mortale, mortali, mortalità, mortalmente, mortaretti, mortaretto « morte » mortella, mortelle, morti, mortifero, mortifica, mortificai, mortificammo
Parole di cinque lettere: morta « morte » morti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cassaforte, acquaforte, contrafforte, paniforte, manforte, panforte, pianoforte « morte (etrom) » buonamorte, premorte, semimorte, smorte, coorte, porte, fermaporte
Indice parole che: iniziano con M, con MO, iniziano con MOR, finiscono con E

Commenti sulla voce «morte» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze