Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «naturale», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Naturale

Aggettivo
Naturale è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: naturale (femminile singolare); naturali (maschile plurale); naturali (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di naturale (ambientale, di natura, della terra, normale, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
acqua (18%), artificiale (11%), parco (6%), biologico (5%), rimedio (3%), spontaneo (3%), genuino (3%), cibo (3%), colore (3%), effervescente (2%), prodotto (2%), puro (2%), genuina (2%), bevanda (2%), semplice (2%), ambiente (2%), sano (2%), bio (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Aggettivi per descrivere la voce [Nasale « * » Omogenea]
Tipi di numeri [Irrazionale « * » Negativo]
Giochi di Parole
La parola naturale è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: na-tu-rà-le. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: luterana.
naturale si può ottenere combinando le lettere di: nut + alare; tre + luana; une + [altra, latra]; [rune, urne] + alta; [nutre, tuner] + ala; [lune, ulne] + [atra, rata, tara]; [artù, ruta, urta] + [lane, lena]; una + altre; unta + [lare, real]; rna + [laute, lutea]; [runa, urna] + [alte, tale, tela]; nutra + alé; alt + anure; urla + [ante, etna, nate, ...]; [luna, ulna] + [arte, atre, erta, ...].
Componendo le lettere di naturale con quelle di un'altra parola si ottiene: +gag = agguantarle; +[sai, sia] = australiane; +gli = giuntarella; +tir = intarlature; +[dio, odi] = laureandoti; +chi = nichelatura; +[csi, ics, sci] = nuclearista; +psi = pulsantiera; +gli = riallungate; +[csi, ics, sci] = scalinature; +sir = stralunerai; +[ile, lei] = unilaterale; +ili = unilaterali; +[doro, rodo] = adulterarono; +[davo, vado] = adulteravano; +[ceni, cine] = antinucleare; +[mito, moti, timo, ...] = antitumorale; +[cosi, scio, soci] = antiulcerosa; +[miro, mori, rimo] = arruolamenti; +moro = arruolamento; +[bici, cibi] = bilanciature; ...
Vedi anche: Anagrammi per naturale
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: naturali.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: natale, nata, nate, atra, atre, aurale, aura, aure, aule, trae, tale.
Parole con "naturale"
Iniziano con "naturale": naturalezza.
Finiscono con "naturale": innaturale, bionaturale, connaturale, contronaturale, preternaturale, soprannaturale, sovrannaturale.
Parole contenute in "naturale"
alé, tura, natura. Contenute all'inverso: tan, ruta.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "naturale" si può ottenere dalle seguenti coppie: nata/aurale.
Usando "naturale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: binatura * = bile; venatura * = vele; stonatura * = stole; fucinatura * = fucile; modanatura * = modale; campanatura * = campale; centinatura * = centile; cren * = creaturale.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "naturale" si può ottenere dalle seguenti coppie: stonatura/lesto, venatura/leve.
Usando "naturale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * venatura = leve; * stonatura = lesto; leve * = venatura; lesto * = stonatura.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "naturale" si può ottenere dalle seguenti coppie: natura/alea.
Usando "naturale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bile * = binatura; vele * = venatura; stole * = stonatura; fucile * = fucinatura; centile * = centinatura.
Sciarade incatenate
La parola "naturale" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: natura+alé.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "naturale"
»» Vedi anche la pagina frasi con naturale per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Preferisco sempre comperare un prodotto naturale e non uno industriale.
  • Con tutto quello che gli hai fatto è naturale che se ne sia andato.
  • L'acqua naturale è la migliore bevanda che l'uomo possiede, meglio che ne faccia buon uso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Natura, Indole, Naturale, Temperamento, Complessione, Costituzione - Per Natura si intendono le qualità fisiche e morali dell'uomo considerate tutte insieme; e in genere le proprietà che ciascun corpo ha dalla natura. - Indole è la naturale disposizione dell'animo. - Il Temperamento indica la proporzione degli umori tra sé, e ha riferenza con delle qualità variabili che non sono essenziali alla vita. - La Costituzione si riferisce all'intero organismo, e comprende il temperamento e la complessione. [immagine]
Carattere, Natura, Naturale, Indole - Dice il Tommaseo che Carattere è quasi l'impressione che la natura, gli affetti e i pensieri, e gli altri abiti, stampano nell'anima, o nelle operazioni dell'uomo; e quindi diciamo Uomo senza carattere, la cui anima non ha fermezza, e par che si lasci rimpastar sempre. - Natura si intende per le qualità principali e originarie di un ente qualsiasi, con la virtù che le fa nascere e tien insieme; dove il Naturale è il temperamento del corpo e dell'animo. - Indole concerne l'interno dell'animo o la qualità intrinseca di una cosa. - «Uomo di egregia indole. - L'indole maligna di una malattia, ecc.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Natio, Nativo; Naturale, Nato, Patrio - Naturale, ciò che viene dalla natura, spontaneo, non artefatto o studiato: moti, bisogni naturali sono quelli del corpo che vengono proprii a ciascun animale secondo la conformazione e il genere suo proprio; moti naturali, quei primi del cuore nei quali non entra riflessione o calcolo: sono i migliori per lo più o almeno i più sinceri, i più schietti. E' vero che un attore, per rappresentare al naturale le passioni del personaggio che rappresenta, ha da studiarci molto; ma in questo caso non si tratta di moti naturali ma d'imitazione vera di questi moti. Natìo esprime qualche cosa d'ingenito; è cosa più individuale, o almeno più speciale: il gatto, per addomesticato che sia, non dimentica mai affatto affatto la natìa ferocia. Natìo per nativo parmi affettazione o ricercatezza: quello direi di cose e più del luogo ove uno nasce; amore del luogo natìo: questo di persone; nativo di Firenze, di Parigi, di Roma. Chi è nativo d'un paese è nato in quello certamente. Nato, o nato a, si dice di persona predestinata, dirò così, o privilegiata, a cui per diritto speciale spetti la tal carica, onore, missione o altro; i figli del re di Francia erano membri nati della Camera de' Pari: il povero è nato alle tribolazioni, il ricco, sembra, alle gozzoviglie; almeno così va finché una più equa giustizia non governi il mondo. Patrio non dice solo il luogo natìo propriamente, ma è voce di senso più largo: la patria dell'Italiano non è il cantuccio in cui vide la luce del giorno, ma l'Italia tutta: e così cose, leggi, usi patrii ecc.; natìo, non dice della patria che il preciso luogo; e sempre con questa parola debb'essere congiunto se ha da avere tale significato. [immagine]
Naturale, Natura, Temperamento, Costituzione, Complessione - Quando diciamo il naturale di un uomo, vogliamo intendere la manifestazione abituale del suo modo di pensare e di fare, per cui si conosce di qual tempra l'uomo stesso sia: nel naturale ha parte molta la natura; ma l'educazione ne ha pure una assai grande, talchè molte volte modera, vince ciò che la natura ha dato di male; o guasta, corrompe i più bei doni di essa: il vero naturale però, o direm meglio la natura, si conosce poi sempre a qualche moto spontaneo e pronto così che la riflessione e la ragione non giungono sempre in tempo a correggerlo. Il temperamento è cosa piuttosto di cui si occupa la medicina e l'igiene; è dipendente dagli umori più sanguigni che biliosi o linfatici, da cui prendono nome i diversi più caratterizzati temperamenti: e il temperamento ha influenza sul naturale, perchè parte della natura nostra: il temperamento sanguigno darà del fuoco, dell'impeto al naturale; il linfatico, della posatezza; il bilioso, dell'energia. La costituzione dipende dall'insieme del corpo dell'uomo; è cosa tutta fisica; si riferisce alla statura, alla corpulenza, alla forza più o meno sviluppate secondo appunto che la macchina umana è più o meno solidamente costituita. Complessione è anch'essa parola fisiologica più che morale; si riferisce meglio alla forza o alla delicatezza, alla robustezza, alla salute in complesso; e in genere sempre in grado più o meno grande; e così si dice complessione robusta, gracile, delicata, nervosa e simili. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: natroliti, natrometri, natrometro, natron, natta, natte, natura « naturale » naturalezza, naturali, naturalismi, naturalismo, naturalista, naturaliste, naturalisti
Parole di otto lettere: natività « naturale » naturali
Lista Aggettivi: nativo, nato « naturale » naturalista, naturalistico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): extramurale, antemurale, rurale, crurale, semirurale, caricaturale, creaturale « naturale (elarutan) » soprannaturale, sovrannaturale, innaturale, connaturale, bionaturale, contronaturale, preternaturale
Indice parole che: iniziano con N, con NA, iniziano con NAT, finiscono con E

Commenti sulla voce «naturale» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze