Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «nona», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «nono», anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Nona

Forma di un Aggettivo
"nona" è il femminile singolare dell'aggettivo numerale nono.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Non « * » None]
Giochi di Parole
La parola nona è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ano), un bifronte senza coda (non), un bifronte senza capo né coda (no).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: anno, nano (scambio di vocali).
Componendo le lettere di nona con quelle di un'altra parola si ottiene: +udì = adunino; +[mai, mia] = anamnio; +dir = androni; +alé = anelano; +[ile, lei] = anelino; +mie = anemoni; +[ami, mai, mia] = animano; +spa = annaspo; +[adì, dia] = annodai; +uri = annuirò; +ili = anolini; +[ami, mai, mia] = anonima; +mie = anonime; +mio = anonimo; +tai = antonia; +ito = antonio; +sei = asinone; +sii = asinoni; ...
Vedi anche: Anagrammi per nona
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bona, dona, nana, noia, nola, noma, none, noni, nono, nota, nova, zona.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aoni, bond, bone, coni, cono, dong, doni, dono, donò, eone, eoni, foni, fono, font, gong, ione, ioni, mono, pone, poni, pony, sono, toni, tono, zone.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: non.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: anona, nonna, norna.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: fano, mano, nano, sano, vano.
Parole con "nona"
Iniziano con "nona": nonagoni, nonagono, nonagenari, nonagesimi, nonagesimo, nonagenaria, nonagenarie, nonagenario.
Finiscono con "nona": anona, annona, cenona, lenona, lunona, manona, asinona, pienona, catenona, cucinona, paginona, bambinona, cantinona, collanona, fortunona, gallinona, ingegnona, verginona, borgognona, compagnona, ruffianona, taccagnona, contadinona.
Contengono "nona": annonari, annonaria, annonarie, annonario, cannonata, cannonate.
»» Vedi parole che contengono nona per la lista completa
Parole contenute in "nona"
non. Contenute all'inverso: ano.
Incastri
Inserito nella parola canta dà CANnonaTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "nona" si può ottenere dalle seguenti coppie: noce/cena, nocesti/cestina, noci/cina, nodi/dina, nodo/dona, noemi/emina, noie/iena, nola/lana, noleggerò/leggerona, nolenti/lentina, nolontà/lontana, nome/mena, nomi/mina, nosemi/semina, nostra/strana, nota/tana, notanti/tantina, noti/tina, notizia/tiziana, nova/vana, nove/vena...
Usando "nona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * naia = noia; * naie = noie; * nata = nota; * nate = note; * nati = noti; * nato = noto; * nave = nove; ben * = beona; * nanna = nonna; * nanne = nonne; * ani = nonni; * ano = nonno; * natte = notte; * nacque = nocque; * nacqui = nocqui; * nastri = nostri; * nastro = nostro; spin * = spiona; * natante = notante; * natanti = notanti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "nona" si può ottenere dalle seguenti coppie: note/etna.
Usando "nona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: buon * = buna; * ance = noce; * andò = nodo; * anta = nota; * ante = note; peon * = pena; freon * = frena; toron * = torna; * andini = nodini; * andino = nodino; * antera = noterà; * ancella = nocella.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "nona" si può ottenere dalle seguenti coppie: babbino/nababbi, diano/nadia, nano/nana, nettano/nanetta, nettino/nanetti, riceno/narice, ricino/narici, salino/nasali, scendono/nascendo, scostano/nascosta, scostino/nascosti, sellino/naselli, sino/nasi, sono/naso, stiano/nastia, succino/nasucci, tantino/natanti, tino/nati, tono/nato, turano/natura, vino/navi...
Usando "nona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nono = nano; * sino = nasi; * sono = naso; * tino = nati; * tono = nato; * vino = navi; nasi * = sino; naso * = sono; nati * = tino; nato * = tono; navi * = vino; nadia * = diano; * diano = nadia; * riceno = narice; * ricino = narici; * salino = nasali; * stiano = nastia; * turano = natura; * vigano = naviga; * vigono = navigo; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "nona" si può ottenere dalle seguenti coppie: nocque/nacque, nocquero/nacquero, nocqui/nacqui, noia/naia, noie/naie, nostri/nastri, nostro/nastro, nota/nata, notante/natante, notanti/natanti, note/nate, noti/nati, noto/nato, notte/natte, nove/nave, nozionale/nazionale, nozionali/nazionali, nozione/nazione, nozioni/nazioni, gabbano/gabbana, talebano/talebana...
Usando "nona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cena = noce; * cina = noci; * dina = nodi; * iena = noie; * lana = nola; * lina = noli; * mena = nome; * mina = nomi; * tana = nota; * tina = noti; * vana = nova; * vena = nove; * nonna = nanna; * nonne = nanne; * emina = noemi; * semina = nosemi; * strana = nostra; * cestina = nocesti; * lentina = nolenti; * lontana = nolontà; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "nona" (*) con un'altra parola si può ottenere: idi * = inondai; * eta = neonata; tic * = tincona; tot * = tontona; acri * = ancorina; agii * = angioina; idre * = inondare; itti * = intonati; itto * = intonato; iter * = intonerà; magi * = mangiona; moto * = monotona; * mili = nominali; * mino = nominano; * mire = nominare; * mite = nominate; * miti = nominati; * mito = nominato; paci * = panciona; pani * = pannonia; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "nona"
»» Vedi anche la pagina frasi con nona per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Alla nona traversa svoltate a destra e dopo cento metri troverete il locale.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Nona - S. f. Nome della Quinta ora canonica che nel ling. di chiesa dicesi anche in latino Nona. (Fanf.) Aureo lat. Vit. SS. Pad. 2. 396. (C) E terza, e sesta, e nona, e vespro, e l'uficio della notte non menticare.

T. Stat. S. Jac. p. 13. § 31. Ciascuno sia tenuto d'essere a dire l'ore nella dicta (detta) Cappella, cioè a mattino, a prima, a nona.

T. Prov. Tosc. 144. Tra vespro e nona.

[G.M.] Sempre senza l'artic. Dire, Recitar nona. – Essere a nona. – Suona nona. – Nona solenne (col doppio, annunzio di festa solenne il dì poi).

2. T. L uffizio che si canta nell'ora, o piuttosto cantavasi, e il suono della campana. Fr. Jac. Tod. 1. 16. 11. Poichè nona è cantata, La mia mensa è apparecchiata.

3. Il tempo nel quale si dice o si suona la nona che è poco innanzi mezzodì. (Fanf.) Dant. Par. 15. (C) Fiorenza dentro dalla cerchia antica Ond'ella toglie ancora, e terza, e nona, Si stava in pace, sobrïa, e pudica. But. Purg. 15. Montando lo Sole prima, la prima parte fa terza; la seconda sesta, e la terza nona, e siamo al mezzodì: poi comincia a discendere; e sceso, la prima parte fa mezzo vespro, la seconda fa vespro,… Bern. Orl. 20. 14. È già venuto il deputato giorno, Che 'l giuoco debbe farsi in sulla nona. Alam. Gir. 9. 6. leri appunto nel dì, fra vespro e nona…, Incontrai questo mostro. [Cors.] Fir. Luc. 4. 1. Io ho potuto ben sonar nona quanto ho voluto, che non è mai stato ora da desinare.

4. [Val.] In su la nona. Presso l'ora di nona. Fortig. Ricciard. 17. 72. Arrivan l'altro giorno in su la nona. [Cors.] D. Gio. bell. lett. 14. In sulla nona orando.

5. † Mezza nona, è la metà dello spazio tra nona e vespro. Bocc. Nov. 7. g. 8. (C) Non essendo già la mezza nona passata, lo scolare di dormir levatosi…, se ne tornò alla torre. Franc. Sacch. Nov. 154. Come costoro udirono questo, tosto tosto s'avvicinarono; la sposa vi fu a mezza nona.

6. In proverb. Sonar compieta avanti nona, vale Fare, o Accadere alcuna cosa prima del tempo, o prima che uno se l'aspetti. (M.) Non com. V. COMPIETA, § 3.

7. † Diciamo Far le none, o Sonar le none, forse per allusione alla parola Non; ed è quando uno dubita, che un altro non lo richiegga d'alcun servigio, e comincia, prevenendo, a dire che non può per più cagioni far quella tal cosa. (Non è più dell'uso). Varch. Ercol. 83. (C) Far le none non può dichiararsi, se non con più parole, come per cagion d'esempio, se alcuno dubitando che chicchessia nol voglia richiedere in prestanza del suo cavallo…, cominciasse prevenendolo, a dolersi con esso lui che il suo cavallo fosse sferrato…, e colui rispondesse: non accade, che tu mi facci, o suoni questa nona. Fir. Dial. bell. donn. 429. Tu lo hai, e partelo avere: non bisogna, e non accade ora far queste none. V. anche. NONE.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: nomoteta, nomoteti, nomotetica, nomotetiche, nomotetici, nomotetico, non « nona » nonagenari, nonagenaria, nonagenarie, nonagenario, nonagesimi, nonagesimo, nonagoni
Parole di quattro lettere: nomi « nona » none
Vocabolario inverso (per trovare le rime): infamona, cremona, limona, lacrimona, simona, sulmona, mammona « nona (anon) » anona, ruffianona, collanona, manona, cenona, pienona, lenona
Indice parole che: iniziano con N, con NO, iniziano con NON, finiscono con A

Commenti sulla voce «nona» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze