Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «caio», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Caio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Caie « * » Caucciù]
Informazioni di base
La parola caio è formata da quattro lettere, tre vocali e una consonante. Divisione in sillabe: cà-io. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con caio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando si fa riferimento ad una persona qualsiasi è norma nominarla come Caio e/o Tizio e/o Sempronio.
  • Caio, insieme a Tizio e Sempronio, sono nominati a titolo di esempio.
Non ancora verificati:
  • Molte scuole, dalle elementari alle superiori, portano il nome di personaggi famosi come quello di Caio Giulio Cesare.
Citazioni da opere letterarie
Carthago di Franco Forte (2009): Da quel momento in poi la discussione si spostò sugli affari economici e sugli intricati rapporti di potere intessuti dai commensali, e Publio perse ben presto interesse. Avrebbe voluto chiedere a Caio Licinio di prenderlo con sé nella spedizione a Cartagine, ma si rese conto che sarebbe stato pretendere troppo dalla pazienza di suo padre e dei suoi ospiti.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): ― La vera gloria è postuma, e quindi non godibile. Che importa a me d'avere, per esempio, cento lettori nell'isola dei Sardi ed anche dieci ad Empoli e cinque, mettiamo, ad Orvieto? E qual voluttà mi viene dall'essere conosciuto quanto il confettiere Tizio od il profumiere Caio? Io, autore, andrò nel conspetto dei posteri armato come potrò meglio; ma io, uomo, non desidero altra corona di trionfo che una... di belle braccia ignude.

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): — Io non capisco — diceva con tono grave uno di quei giovani, rivolto a Clauss — come possano durare pregiudizi di specie così volgare. Tizio è gravemente afflitto perché non sa che cosa pensare dell'al di là, e cerca di passare qualche ora piacevole con Eunica, che ha le poppe forti. Caio soffre per una delusione amorosa, e invita gli amici a bere un suo vecchio vino d'uva.
Uso in vari contesti
  • Il 26 novembre 2013, il quotidiano La Repubblica, in un fotoreportage su Berlusconi e la sua decadenza, riportando le dichiarazioni del giudice Esposito, scrive: "Quindi, parlando del motivo per cui si è giunti alla condanna, dice: "Tu venivi portato a conoscenza di quello che succedeva, tu non potevi non sapere, perché Tizio, Caio e Sempronio hanno detto che te lo hanno riferito. Un po' diverso dal non poteva non sapere".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per caio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baio, caco, cado, caia, caid, caie, calo, capo, caro, caso, cavo, gaio, paio, saio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: baia, baie, gaia, gaie, haik, jais, maia, maie, mail, mais, naia, naie, naif, paia, raia, raid, raie, rais, saia, tait.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: aio, ciò, caì.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cacio, caino, cairo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: boia, foia, noia, soia.
Parole con "caio"
Finiscono con "caio": bacaio, moscaio, porcaio, vaccaio, broccaio, fiascaio, orticaio, formicaio, ostricaio, tabaccaio, vermicaio, lombricaio, maiolicaio, capovaccaio.
Contengono "caio": barcaiola, barcaiole, barcaioli, barcaiolo, boscaiola, boscaiole, boscaioli, boscaiolo, forcaiola, forcaiole, forcaioli, forcaiolo, cruscaiola, cruscaiole, cruscaioli, cruscaiolo.
»» Vedi parole che contengono caio per la lista completa
Parole contenute in "caio"
aio, caì.
Incastri
Inserito nella parola forlì dà FORcaioLI.
Inserendo al suo interno rna si ha CArnaIO; con est si ha CestAIO; con lama si ha CAlamaIO; con rota si ha CArotaIO; con vola si ha CAvolaIO; con lidar si ha CAlidarIO; con amici si ha CamiciAIO; con stagna si ha CAstagnaIO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "caio" si può ottenere dalle seguenti coppie: cab/bio, cabinato/binatoio, cad/dio, calibra/libraio, cap/pio, carema/remaio, carena/renaio, casa/saio, casalina/salinaio, casella/sellaio, casta/staio, castagna/stagnaio.
Usando "caio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: buca * = buio; * iole = cale; * ioli = cali; * ione = cane; * ioni = cani; * iosa = casa; bacca * = bacio; barca * = bario; cacca * = cacio; * oro = cairo; * iolla = calla; * iolle = calle; cerca * = cerio; conca * = conio; cucca * = cucio; cuoca * = cuoio; lucca * = lucio; marca * = mario; parca * = pario; polca * = polio; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "caio" si può ottenere dalle seguenti coppie: caddi/iddio, cado/odio, cale/elio, cali/ilio, calo/olio, canoa/aonio, capoc/copio, cappa/appio, carta/atrio, cava/avio.
Usando "caio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * oidi = cadi; trac * = trio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "caio" si può ottenere dalle seguenti coppie: glossica/ioglossi.
Usando "caio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ore * = recai; oplà * = placai; osol * = solcai; ovali * = valicai; ioglossi * = glossica; * glossica = ioglossi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "caio" si può ottenere dalle seguenti coppie: cale/iole, cali/ioli, calla/iolla, calle/iolle, cane/ione, cani/ioni, canone/ionone, canoni/iononi, casa/iosa.
Usando "caio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: buio * = buca; bacio * = bacca; bario * = barca; cacio * = cacca; cerio * = cerca; conio * = conca; cucio * = cucca; cuoio * = cuoca; lucio * = lucca; mario * = marca; pario * = parca; polio * = polca; reo * = recai; torio * = torca; vario * = varca; brusio * = brusca; calo * = calcai; caso * = cascai; cero * = cercai; eduo * = educai; ...
Sciarade incatenate
La parola "caio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: caì+aio.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "caio" (*) con un'altra parola si può ottenere: sir * = sicario; arsi * = acariosi; * glam = cagliamo; * alma = calamaio; * rand = cariando; meri * = merciaio; slam * = scaliamo; * carne = caciarone; * carni = caciaroni; * ratti = cariatoti; stola * = scatolaio; fornai * = fornaciaio; spechi * = specchiaio.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cajo - [T.] Prenome romano, e quindi anche nome cristiano; tra gli altri, di un Papa dalmata santo, congiunto di Diocleziano: nome oramai disusato.

T. Ne' casi giuridici o di coscienza, Tizio, Cajo, Sempronio, denotano uno, un altro, un terzo di quelli che hanno parte nel caso.

T. Nel discorso fam. Dirlo a Tizio e a Cajo, a questo e a quello.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: caicco, caid, caie, caieput, caimani, caimano, caino « caio » cairn, cairo, cairota, cairote, cairoti, cala, calabra
Parole di quattro lettere: caia, caid, caie « caio » cala, cale, cali
Vocabolario inverso (per trovare le rime): aio, baio, abbaiò, abbaio, riabbaiò, riabbaio, erbaio « caio (oiac) » bacaio, tabaccaio, vaccaio, capovaccaio, broccaio, maiolicaio, vermicaio
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAI, finiscono con O

Commenti sulla voce «caio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze