Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «considerato», il significato, curiosità, forma del verbo «considerare» aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Considerato

Forma verbale
Considerato è una forma del verbo considerare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di considerare.
Aggettivo
Considerato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: considerata (femminile singolare); considerati (maschile plurale); considerate (femminile plurale).
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
apprezzato (10%), valutato (10%), stimato (5%), sconsiderato (4%), importante (4%), visto (4%), tutto (3%), molto (3%), tale (3%), valido (2%), poco (2%), tenuto (2%), che (2%), amato (2%), calcolato (2%), ignorato (2%), utile (2%), ritenuto (2%), ponderato (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola considerato è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: con-si-de-rà-to. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: coordinaste, esortandoci, sacerdotino, scoordinate, secondatori.
considerato si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sto + [androcei]; oso + [cedranti]; toso + [candire]; oro + [candiste]; [orto] + ascendi; [orso] + [cadenti]; [ostro] + [canide]; ton + [aderisco]; [noto] + [scadrei]; sono + [cardite]; stono + [cadrei]; orno + cadesti; [torno] + [adisce]; [nostro] + [acide]; osi + contrade; [osti] + [candore]; [ori] + [dantesco]; [irto] + [ascendo]; [orsi] + [decanto]; [sorti] + [cedano]; torio + scenda; noi + scordate; [noti] + [decorsa]; sino + [cedrato]; stoni + decora; [noir] + [codesta]; [nitro] + adesco; [stoino] + creda; [notori] + scade; [insorto] + [cade]; ...
Componendo le lettere di considerato con quelle di un'altra parola si ottiene: +can = disaccentarono; +ama = macinadosatore; +[damo, doma, moda] = addomesticarono; +gene = decongestionare; +gene = decongestionerà; +[ferì, refi] = desertificarono; +mene = indecorosamente; +dama = radiocomandaste; +unge = secondogenitura; +[malti, tamil] = cardiostimolante; +[gneis, segni] = decongestionarsi; +genie = decongestionerai; +mensa = decontaminassero; +ralle = teleriscaldarono; +redima = radiocomanderesti; +lettiga = elettrodiagnostica; +lettighe = elettrodiagnostiche; +maledirete = radiotelecomanderesti.
Vedi anche: Anagrammi per considerato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: considerano, considerata, considerate, considerati, consideravo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: considero, conserto, consto, conierà, conierò, coniato, conia, conio, coni, conato, conto, cono, cosi, cose, cosa, costo, coso, coito, code, coda, cora, corto, coro, ciro, ciato, ciao, cito, cerato, cera, certo, cero, ceto, onde, onda, onerato, onera, onero, oserà, oserò, osato, orto, nido, nera, nero, nato, sidro, siero, sito, sera, serto, ideato, idea, ideo, idrato, idra, irato, irto, iato, dato, erto.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: sconsiderato.
Parole con "considerato"
Finiscono con "considerato": riconsiderato, inconsiderato, sconsiderato.
Parole contenute in "considerato"
con, era, considera. Contenute all'inverso: are, tar, tare.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "considerato" si può ottenere dalle seguenti coppie: corico/riconsiderato, considerare/areato, consideri/iato, considerai/ito, considerano/noto, consideravi/vito, consideravo/voto.
Usando "considerato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = considerano; * tondo = considerando; * tonte = considerante; * tonti = consideranti; * torci = considerarci; * torsi = considerarsi; * torvi = considerarvi; * tosse = considerasse; * tossi = considerassi; * toste = consideraste; * tosti = considerasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "considerato" si può ottenere dalle seguenti coppie: considererà/areato, considerare/erto.
Usando "considerato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = considerare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "considerato" si può ottenere dalle seguenti coppie: riconsidera/tori.
Usando "considerato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = riconsidera.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "considerato" si può ottenere dalle seguenti coppie: considerando/tondo, considerano/tono, considerante/tonte, consideranti/tonti, considerarci/torci, considerarsi/torsi, considerarvi/torvi, considerasse/tosse, considerassi/tossi, consideraste/toste, considerasti/tosti.
Usando "considerato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noto = considerano; * areato = considerare; * vito = consideravi; * voto = consideravo; rito * = riconsidera.
Frasi con "considerato"
»» Vedi anche la pagina frasi con considerato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Molti giovani, per uscire dalla crisi, hanno considerato la possibilità di andare all'estero per trovare un'occupazione adeguata.
  • Non ho mai considerato l'idea di andare a vivere in quello stato.
  • Considerato il livello di scolarizzazione, è singolare che ci siano così pochi laureati.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Chiaro, Famoso, Famigerato, Celebre, Rinominato, Insigne, Noto, Riputato, Considerato - Chiaro si è o si diventa per meriti; famoso, per meriti, o per delitti: questo ha più estensione dell'altro. Famigerato, abbenchè Tommaseo dica aver sempre senso buono, parmi di averlo, e non poche volte, visto e udito applicare in mal senso; come a bandito od assassino famoso per audaci e sanguinose imprese: osserva però egli stesso che anche preso in buon senso, dice sempre un po' più del vero merito, e contiene un po' di millanteria. Celebre ha sempre buon senso, per la ragione che celebrare vale lodare. Tutti gli uomini chiari o famosi non divengono o non restano celebri. Noto si può essere a pochi o a molti: detto assolutamente, uomo, caso, luogo noto, vale certamente a molti; vi son delle cose e delle verità, che, se non sono, pur dovrebbero essere note a tutti. Rinomato è uomo o cosa conosciuta da tutti di nome almeno, per qualche sua qualità distinta. Insigne, propriamente vale chi e che distinguesi per qualche segno particolare; e dicesi infatto, insigne per virtù, modestia, ricchezza, leggiadrìa.

«Famosa è la bellezza d'Elena; illustre la città di Firenze; celebre era il Monti in sua vita; rinomatissime sono le salsiccie di Verona». Gatti.

Insigne è S. Pietro di Roma per vastità, e per l'ammiranda esattezza delle proporzioni. Riputato è primieramente chi gode buona riputazione; quindi lo si è per qualche merito o attitudine particolare; il Berryer è riputato il migliore oratore della Francia. Considerato si è o per altezza della nascita, o per quella de' meriti personali, e del grado; quando però qualche vizio essenziale non ne appanni lo splendore. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: consideraste, considerasti, considerata, considerate, consideratezza, consideratezze, considerati « considerato » considerava, consideravamo, consideravano, consideravate, consideravi, consideravo, considerazione
Parole di undici lettere: considerati « considerato » considerava
Lista Aggettivi: conservatore, conserviero « considerato » considerevole, consigliabile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eviscerato, deviscerato, sviscerato, federato, confederato, desiderato, indesiderato « considerato (otaredisnoc) » riconsiderato, inconsiderato, sconsiderato, assiderato, statolderato, ponderato, foderato
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con CON, finiscono con O

Commenti sulla voce «considerato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze