Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «studiare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Studiare

Verbo
Studiare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è studiato. Il gerundio è studiando. Il participio presente è studiante. Vedi: coniugazione del verbo studiare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di studiare (apprendere, istruirsi, imparare, escogitare, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 99 persone)
imparare (11%), scuola (9%), libri (8%), libro (7%), leggere (7%), apprendere (4%), memorizzare (3%), latino (3%), esame (3%), inglese (3%), studio (2%), bene (2%), musica (2%), storia (2%), applicarsi (2%). Vedi anche: Parole associate a studiare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi relativi al libro [Squadernare « * » Tradurre]
Informazioni di base
La parola studiare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: stu-dià-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con studiare e canzoni con studiare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quattro anni a studiare senza sosta, per ottenere il massimo dei voti, e poi non mi hanno dato la lode!
  • Studiare non è sempre piacevole, ma la sua importanza si rivela nel corso della vita.
  • In adolescenza studiare sembra una perdita di tempo.
Citazioni da opere letterarie
Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): Le voci dei monaci erano rotte. Ci ponemmo in una situazione adatta per studiare la loro fisionomia quando, secondo la liturgia, il cappuccio non era abbassato. Vedemmo subito il volto di Berengario. Pallido, contratto, lucido di sudore. Il giorno precedente avevamo udito due mormorazioni sul suo conto, come di persona che avesse a che fare in modo particolare con Adelmo; e non era il fatto che i due, coetanei, fossero amici, ma il tono elusivo di coloro che avevano alluso a questa amicizia.

L'Isola dell'Angelo Caduto di Carlo Lucarelli (1999): Studiare le leggi naturali che hanno prodotto quei peduncoli e quelle branchie invece di chiudere l'atlante. Osservare la funzione illuminante della fosforescina. Imparare a riconoscere un "Mictophide" da un "Ceratoide", riuscire a fissare senza paura un pesce Boccatonda e una Vipera di mare, invece di irrigidirsi e serrare gli occhi, voltando anche di lato la testa.

Le piccole libertà di Lorenza Gentile (2021): Ho taciuto pure questa: intrattenermi in conversazioni immaginarie con mia zia, Totò, Lady Diana, Einstein, Madre Teresa, Picasso, Napoleone, Marilyn Monroe, Mozart o Cleopatra. Invece ho confessato: vagare per gli scaffali del supermercato asiatico dietro l'ufficio, studiare le confezioni con sopra i personaggi dei cartoni animati, comprare cibi a caso, provarli in pausa pranzo e non dirlo a nessuno.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per studiare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: studiate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: stia, stie, stare, star, sudi, sudare, suda, sure, sire, tuia, tuie, ture, tiare, tare, udire, dire, dare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: studiarle, studiarne.
Parole con "studiare"
Finiscono con "studiare": ristudiare.
Parole contenute in "studiare"
are, dia, udì, studi, studia. Contenute all'inverso: era, raid.
Incastri
Si può ottenere da stare e udì (STudiARE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "studiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strip/ripudiare, stura/radiare, studioli/oliare, studiai/ire, studiamo/more, studiata/tare.
Usando "studiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = studino; * remo = studiamo; * areata = studiata; * areate = studiate; * areati = studiati; * areato = studiato; * rendo = studiando; * evi = studiarvi; * resse = studiasse; * ressi = studiassi; * reste = studiaste; * resti = studiasti; * ressero = studiassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "studiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: studierà/areare, studiata/atre, studiato/otre.
Usando "studiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = studino; * ermo = studiamo; * erta = studiata; * erte = studiate; * erti = studiati; * erto = studiato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "studiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: studia/area, studiata/areata, studiate/areate, studiati/areati, studiato/areato, studino/areno, studiai/rei, studiamo/remo, studiando/rendo, studiasse/resse, studiassero/ressero, studiassi/ressi, studiaste/reste, studiasti/resti, studiate/rete, studiati/reti.
Usando "studiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ripudiare = strip; * radiare = stura; * more = studiamo; * mie = studiarmi; * tiè = studiarti; * vie = studiarvi.
Sciarade e composizione
"studiare" è formata da: studi+are.
Sciarade incatenate
La parola "studiare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: studia+are.
Intarsi e sciarade alterne
"studiare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sta/udire, sudi/tare, sudare/ti, sud/tiare.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Studiare, Imparare; Disciplina, Studio - S'impara studiando; v'ha fra i due vocaboli la differenza che tra la causa e l'effetto. Però molte cose s'imparano anco al solo vederle, al sentirle a dire; cose invero per cui non occorre studio grande. La disciplina è norma allo studio, è regola, è instituzione: chi senza disciplina, cioè senza metodo, norma, regola, crede studiare, s'inganna: si raccozzano cose e cose le quali, invece di portare nuova luce alla mente, ingenerano confusione. [immagine]
Accelerare, Affrettare, Sollecitare, Studiare, Pressare, Incalzare, Spicciare, Sbrigare - Accelerare significa dare maggior moto a cosa già cominciata, incamminata. Affrettare invece può applicarsi tanto al principiare che al continuare una cosa; il primo dicesi di moto naturale ordinato, il secondo è impulso accessorio e talora disordinato; la celerità non va disgiunta dalla riflessione o da quella regola che conduce a buon fine; la fretta è molte volte dannosa. Sollecitare esprime desiderio o amore di finire una cosa al più presto, ma senza scapito della buona riuscita. Che anzi la sollecitudine è temperata dalla prudenza; non s'affretta, ma calcola, dispone bene ogni cosa, e non lascia passare il momento opportuno. Studiare ha il senso d'affrettare noi stessi, ma unito all'ansia o al timore di non poter finire, o giungere in tempo: indica una certa preoccupazione: studiare il passo è accelerarlo da quando a quando, cioè allorchè uno s'accorge di averlo rallentato. Pressare è una sollecitazione continua che non dà riposo, perchè vede che il tempo manca al bisogno. Incalzare è forse più stringente ancora; alle parole pare aggiunga i fatti e l'opera: l'incalzare non dà proprio tregua; il tempo, la morte c'incalzano alle spalle. Spicciare, come studiare e sbrigare, riflette noi stessi o quel che facciam noi: uno si spiccia o spiccia un affare quando lo fa al più presto, senza tante formalità: si sbriga chi s'affretta a finire lavoro lungo, intricato e noioso; è il motus in fine celerior; si spiccia chi fa presto qualunque cosa, si sbriga chi si libera prontamente da una seccatura. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: studiammo, studiamo, studiando, studiano, studiante, studianti, studiarci « studiare » studiarla, studiarle, studiarli, studiarlo, studiarmi, studiarne, studiarono
Parole di otto lettere: studenti, studiamo, studiano « studiare » studiata, studiate, studiati
Lista Verbi: stuccare, studiacchiare « studiare » stufare, stupire
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stipendiare, compendiare, odiare, salmodiare, parodiare, ripudiare, tripudiare « studiare (eraiduts) » ristudiare, annaffiare, innaffiare, graffiare, rigraffiare, sgraffiare, soffiare
Indice parole che: iniziano con S, con ST, parole che iniziano con STU, finiscono con E

Commenti sulla voce «studiare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze