Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «venero», il significato, curiosità, forma del verbo «venerare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Venero

Forma verbale
Venero è una forma del verbo venerare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di venerare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola venero è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rene).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: venerò.
Anagrammi
Componendo le lettere di venero con quelle di un'altra parola si ottiene: +tav = avventerò; +tav = avventore; +bel = benvolere; +cin = convenire; +cad = credevano; +[lao, ola] = elevarono; +[agi, gai, già] = erigevano; +oda = erodevano; +[sai, sia] = esoneravi; +osa = esoneravo; +sta = esternavo; +sei = eversione; +sii = eversioni; +tag = governate; +tai = orvietane; +tap = paventerò; +tap = penetravo; +vip = pervenivo; +pil = polverine; +pil = prelevino; +pod = prevedono; +vip = prevenivo; +[csi, ics, sci, ...] = recensivo; +gag = reggevano; ...
Vedi anche: Anagrammi per venero
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cenerò, genero, menerò, penero, penerò, tenero, velerò, venera, venere, veneri, veneto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cenere, ceneri, cenerà, genera, genere, generi, menerà, peneri, penerà, tenera, tenere, teneri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: vero.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: venderò, venereo, vennero.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: morene.
Parole con "venero"
Iniziano con "venero": venerologia, venerologie.
Parole contenute in "venero"
ero, nero, vene. Contenute all'inverso: ore, rene.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "venero" si può ottenere dalle seguenti coppie: vece/cenerò, vedesti/destinerò, vedo/donerò, vespa/spanerò, vespero/speronerò, vespro/spronerò, vesta/stanerò, vesto/stonerò, vetrai/trainerò, vena/aero, vendevi/devierò, ventagli/taglierò, veneta/taro, veneti/tiro, veneto/toro.
Usando "venero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nerola = vela; * nerole = vele; * neroli = veli; * eroda = venda; * erode = vende; * erodi = vendi; * erodo = vendo; * eroga = venga; * erogo = vengo; dove * = donerò; * rota = veneta; * rote = venete; torve * = tornerò; * erodano = vendano; * erodere = vendere; * eroderà = venderà; * eroderò = venderò; * erodete = vendete; * erodeva = vendeva; * erodevi = vendevi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "venero" si può ottenere dalle seguenti coppie: vero/ornerò, ventila/aliterò, veneta/atro.
Usando "venero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orti = veneti; * orto = veneto; * orfica = venefica; * orfici = venefici; * orfico = venefico; * ortica = venetica; * orfiche = venefiche; * ortiche = venetiche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "venero" si può ottenere dalle seguenti coppie: lave/nerola, leve/nerole, live/neroli, neve/nerone.
Usando "venero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nerola * = lave; nerole * = leve; neroli * = live; nerone * = neve; * lave = nerola; * leve = nerole; * live = neroli; * neve = nerone.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "venero" si può ottenere dalle seguenti coppie: vela/nerola, vele/nerole, veli/neroli, vene/nerone, venda/eroda, vendano/erodano, vende/erode, vendemmo/erodemmo, vendendo/erodendo, vendente/erodente, vendenti/erodenti, venderà/eroderà, venderai/eroderai, venderanno/eroderanno, vendere/erodere, venderebbe/eroderebbe, venderebbero/eroderebbero, venderei/eroderei, venderemmo/eroderemmo, venderemo/eroderemo, vendereste/erodereste...
Usando "venero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: donerò * = dove; * donerò = vedo; tornerò * = torve; * spanerò = vespa; * stanerò = vesta; * stonerò = vesto; arginerò * = argive; lesinerò * = lesive; * vene = nerone; salinerò * = salive; * taro = veneta; * tiro = veneti; * toro = veneto; * spronerò = vespro; * trainerò = vetrai; declinerò * = declive; * destinerò = vedesti; * devierò = vendevi; * dio = venerdì; * speronerò = vespero; ...
Sciarade incatenate
La parola "venero" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: vene+ero, vene+nero.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "venero" (*) con un'altra parola si può ottenere: din * = divennero; * don = venderono; * arno = venerarono; * atre = veneratore; * atri = veneratori; stagli * = sventaglierò; strass * = sventrassero; * elogia = venereologia; * ricrebbe = vernicerebbero.
Frasi con "venero"
»» Vedi anche la pagina frasi con venero per una lista di esempi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: veneriamo, veneriana, veneriane, veneriani, veneriano, veneriate, venerino « venero » venerologia, venerologie, veneta, venete, veneti, venetica, venetiche
Parole di sei lettere: veneri « venero » veneta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): drenerò, rasserenerò, frenerò, tenero, incatenerò, concatenerò, scatenerò « venero (orenev) » bagnerò, ribagnerò, guadagnerò, riguadagnerò, accompagnerò, riaccompagnerò, scompagnerò
Indice parole che: iniziano con V, con VE, iniziano con VEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «venero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze