Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «asti», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Asti

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Nome di un comune italiano [Arezzo « * » Avellino]
Informazioni di base
La parola asti è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: à-sti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con asti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nutrire asti verso le persone conduce solo ad una vita non serena.
  • Il comportamento di alcuni inquilini di questo condominio non fa altro che aumentare gli asti già esistenti.
  • Era divorata da incessanti asti verso i suoi familiari.
Citazioni da opere letterarie
Col fuoco non si scherza di Emilio De Marchi (1900): Dalla voce rauca e sepolta si capiva che Asti o Sciampagna ne avevano bevuto un poco più della loro sete. C'era nel loro confuso risentimento anche un segreto rancore contro un così detto Cognac tre stelle, che don Erminio Bersi aveva travasato agli amici senza economia. Lolò mezzo istupidito, per quanto annaspasse colle mani, non riusciva a discernere il capo dalla coda de' suoi remi: e rideva, rideva della sua incapacità d'un bel ridere fatuo, in faccia alla luna che bianca e tonda versava sull'acqua una bella luce tremolante.

La luna e i falò di Cesare Pavese (1950): Insomma il parroco tirava l'acqua al suo mulino e non aveva ancora digerita l'inaugurazione della lapide ai partigiani impiccati davanti alle Ca' Nere, ch'era stata fatta senza di lui due anni fa da un deputato socialista venuto apposta da Asti. Nella riunione in canonica il parroco aveva sfogato il veleno. S'eran sfogati tutti quanti e s'erano messi d'accordo. Siccome non si poteva denunciare nessun ex partigiano, tanto tempo era passato, e non c'erano più sovversivi in paese, decisero di dare almeno battaglia politica che la sentissero da Alba, di fare una bella funzione - sepoltura solenne alle due vittime, comizio e pubblico anatema contro i rossi. Riparare e pregare. Tutti mobilitati.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Il 25 settembre corse voce che era morto lo Spinola. Esultanza in Cittadella, sconvolgimento tra i conquistatori, orfani anch'essi come Roberto. Furono giorni più stinti di quelli passati sulla Daphne, sino a che il 22 ottobre venne annunciata l'armata di soccorso, ormai ad Asti. Gli spagnoli si erano messi ad armare il castello, e ad allinear cannoni ai bordi del Po, senza tener fede (bestemmiava Toiras) all'accordo, per cui all'arrivo dell'armata avrebbero dovuto abbandonare Casale. Gli spagnoli, per bocca del signor di Salazar, ricordavano che l'accordo fissava come data estrema il 15 ottobre, e caso mai erano i francesi che avrebbero dovuto ceder la Cittadella da una settimana.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per asti
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: alti, arti, aspi, assi, asta, aste, atti, osti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: osta, oste.
Scavalco
Spostando la prima lettera al posto dell'ultima si ha: sta.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: astio, astri, basti, casti, fasti, pasti, tasti, vasti.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: stia, stie.
Parole con "asti"
Iniziano con "asti": astio, astice, astici, astila, astile, astili, astilo, astiene, astieni, astiosa, astiose, astiosi, astioso, astista, astiste, astisti, asticella, asticelle, astigiana, astigiane, astigiani, astigiano, astinente, astinenti, astinenza, astinenze, astiosità, asticciola, asticciole, astigmatica, ...
Finiscono con "asti": basti, casti, fasti, pasti, tasti, vasti, amasti, arasti, beasti, guasti, osasti, trasti, usasti, aerasti, alzasti, andasti, ansasti, armasti, badasti, barasti, basasti, belasti, boxasti, bucasti, calasti, catasti, cavasti, celasti, cenasti, cibasti, ...
Contengono "asti": bastia, bastie, mastio, nastia, nastie, bastian, bastino, castiga, castigo, castigò, castina, castine, casting, castità, fastidi, fastigi, mastica, mastice, mastico, masticò, mastini, mastino, mastite, mastiti, nastica, nastici, nastico, pastina, pastine, tastini, ...
»» Vedi parole che contengono asti per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola bè dà BastiE; in ne dà NastiE; in bone dà BastiONE; in dina dà DINastiA; in dine dà DINastiE; in elci dà ELastiCI; in esca dà ESastiCA; in esci dà ESastiCI; in esco dà ESastiCO; in pera dà PastiERA; in tate dà TastiATE; in esche dà ESastiCHE; in monca dà MONastiCA; in monco dà MONastiCO; in medino dà MEDIastiNO; in monche dà MONastiCHE; in stocca dà STOCastiCA; in stocco dà STOCastiCO.
Inserendo al suo interno cui si ha AcuiSTI; con era si ha AeraSTI; con col si ha AScolTI; con pet si ha ASpetTI; con set si ha ASsetTI; con sol si ha ASsolTI; con tan si ha AStanTI; con boli si ha AboliSTI; con dire si ha AdireSTI; con dora si ha AdoraSTI; con duna si ha AdunaSTI; con gita si ha AgitaSTI; con iuta si ha AiutaSTI; con mere si ha AmereSTI; con patì si ha ApatiSTI; con pira si ha ASpiraTI; con sali si ha ASsaliTI; con seta si ha ASsetaTI; con soda si ha ASsodaTI; con sola si ha ASsolaTI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "asti" si può ottenere dalle seguenti coppie: ascari/cariti, asce/ceti, ascia/ciati, asco/coti, asia/iati, asilo/iloti, aspira/pirati, aspirata/piratati, aspiri/piriti, aspo/poti, asporta/portati, asportando/portandoti, aspra/prati, aspre/preti, asprezza/prezzati, aspro/proti, assaggia/saggiati, assali/saliti, assalta/saltati, assapori/saporiti, assegna/segnati...
Usando "asti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tipi = aspi; * tipo = aspo; * tisi = assi; lias * = liti; alias * = aliti; bua * = busti; dea * = desti; dia * = disti; mia * = misti; moa * = mosti; poa * = posti; rea * = resti; tea * = testi; trias * = triti; via * = visti; * iati = astati; * iato = astato; * iuta = astuta; * iute = astute; scia * = scisti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "asti" si può ottenere dalle seguenti coppie: asap/patì, asari/irati, asoli/iloti, aspo/opti, asset/testi, assetta/attesti, assise/esisti, asso/osti.
Usando "asti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arsa * = arti; cosa * = coti; dosa * = doti; fesa * = feti; lisa * = liti; musa * = muti; orsa * = orti; ossa * = osti; pesa * = peti; posa * = poti; rasa * = rati; resa * = reti; risa * = riti; bassa * = basti; bussa * = busti; cassa * = casti; causa * = cauti; cessa * = cesti; corsa * = corti; densa * = denti; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "asti" si può ottenere dalle seguenti coppie: ras/tir.
Usando "asti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mia = stimi; * moa = stimo; * pia = stipi; * poa = stipo; * ria = stiri; * via = stivi; ito * = toast; * anoa = stiano; * atea = stiate; * maia = stimai; * paia = stipai; * raia = stirai; * marea = stimare; * pavia = stipavi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "asti" si può ottenere dalle seguenti coppie: aspetta/tipetta, aspetti/tipetti, aspetto/tipetto, aspi/tipi, aspo/tipo, assi/tisi, assiologia/tisiologia, assiologie/tisiologie.
Usando "asti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ceti = asce; * coti = asco; * iati = asia; * poti = aspo; * siti = assi; liti * = lias; aliti * = alias; * ciati = ascia; * iloti = asilo; * prati = aspra; * preti = aspre; * proti = aspro; * setti = asset; * eri = aster; * triti = astri; triti * = trias; astri * = triti; * cariti = ascari; * pirati = aspira; * piriti = aspiri; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "asti" (*) con un'altra parola si può ottenere: bi * = basiti; fu * = fausti; * bua = abusati; * emo = astemio; * era = asteria; * ere = asterie; bar * = basarti; bis * = basisti; csi * = casisti; con * = castoni; cra * = castrai; psi * = passiti; poa * = pastoia; poe * = pastoie; pos * = pastosi; sla * = salsati; * cuci = acustici; * pica = apistica; * pici = apistici; * pota = apostati; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: pila.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: asterremo, asterreste, asterresti, asterrete, asterrò, astersione, astersioni « asti » asticciola, asticciole, astice, asticella, asticelle, astici, astiene
Parole di quattro lettere: asso, asta, aste « asti » atea, atee, atei
Vocabolario inverso (per trovare le rime): introdurti, reintrodurti, furti, antifurti, riurti, trimurti, assurti « asti (itsa) » basti, sillabasti, gabbasti, addobbasti, sgobbasti, snobbasti, cibasti
Indice parole che: iniziano con A, con AS, parole che iniziano con AST, finiscono con I

Commenti sulla voce «asti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze