Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pestare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pestare

Verbo
Pestare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è pestato. Il gerundio è pestando. Il participio presente è pestante. Vedi: coniugazione del verbo pestare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di pestare (triturare, frantumare, sminuzzare, ridurre in polvere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola pestare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: pe-stà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: esperta, pareste, pesterà (scambio di vocali), pratese, pretesa, saprete, sperate.
pestare si può ottenere combinando le lettere di: set + [apre, arpe, pare, ...]; ter + sape; pet + [arse, rase, resa, ...]; step + [era, rea]; per + [aste, seta, tesa]; reps + [eta, tea]; [sete, tese] + [par, rap]; [erte, rete] + spa; [erse, rese, sere] + tap.
Componendo le lettere di pestare con quelle di un'altra parola si ottiene: +oda = adoperaste; +[api, pia] = appesterai; +pie = appesterei; +pro = apporreste; +[pio, poi] = apposterei; +[par, rap] = apprestare; +tap = apprestate; +[par, rap] = appresterà; +pro = appresterò; +[gai, già] = aspergiate; +alt = aspettarle; +tan = aspettarne; +tai = aspetterai; +tiè = aspetterei; +[eri, rei] = aspirerete; +[ori, rio] = asporterei; +osi = assopirete; +col = calpesterò; +tic = capteresti; +cri = carpireste; +tac = cartapeste; +col = ceroplaste; +[csi, ics, sci, ...] = crepitasse; +tic = crepitaste; ...
Vedi anche: Anagrammi per pestare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: destare, mestare, pescare, pestate, postare, restare, testare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: sestari.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pesare.
Altri scarti con resto non consecutivo: peste, pesa, pere, pare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: prestare.
Parole con "pestare"
Finiscono con "pestare": appestare, impestare, calpestare, tempestare, ricalpestare.
Parole contenute in "pestare"
are, est, sta, tar, star, tare, pesta, stare. Contenute all'inverso: era.
Incastri
Si può ottenere da pare e est (PestARE); da pere e sta (PEstaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: peli/listare, pepo/postare, pere/restare, peri/ristare, pesco/scostare, peso/sostare, peto/tostare, pesabili/abilitare, pesasse/assetare, pesca/catare, pescara/caratare, pesche/chetare, pesci/citare, pesta/tatare, pestai/ire, pestata/tare, pestatore/torere, pestatura/turare.
Usando "pestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: appesta * = apre; * starerà = pera; * starerò = pero; * areata = pestata; * areate = pestate; * areati = pestati; * areato = pestato; pope * = postare; ripe * = ristare; * reggi = pestaggi; * rendo = pestando; * evi = pestarvi; * resse = pestasse; * ressi = pestassi; * reste = pestaste; * resti = pestasti; scope * = scostare; * reggio = pestaggio; * retina = pestatina; * retine = pestatine; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: pestavo/ovattare, pesterà/areare, pestata/atre, pestatina/anitre, pestato/otre.
Usando "pestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = pestata; * erte = pestate; * erti = pestati; * erto = pestato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rape/starerà, stipe/staresti.
Usando "pestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: starerà * = rape; staresti * = stipe; * rape = starerà; * stipe = staresti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: pesta/area, pestata/areata, pestate/areate, pestati/areati, pestato/areato, peste/aree, pestaggi/reggi, pestaggio/reggio, pestai/rei, pestando/rendo, pestasse/resse, pestassero/ressero, pestassi/ressi, pestaste/reste, pestasti/resti, pestate/rete, pestati/reti, pestatina/retina, pestatine/retine, pestatore/retore, pestatori/retori.
Usando "pestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * listare = peli; * postare = pepo; * ristare = peri; postare * = pope; ristare * = ripe; * citare = pesci; * chetare = pesche; apre * = appesta; * assetare = pesasse; * caratare = pescara; peso * = sostare; * abilitare = pesabili; * mie = pestarmi; * tiè = pestarti; * vie = pestarvi; pesco * = scostare; * peste = stareste; * pesti = staresti; * torere = pestatore.
Sciarade incatenate
La parola "pestare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pesta+are, pesta+tare, pesta+stare.
Intarsi e sciarade alterne
"pestare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pesa/tre.
Intrecciando le lettere di "pestare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = pestatrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pestare"
»» Vedi anche la pagina frasi con pestare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nei villaggi indiani, la mattina è comune vedere le donne pestare pazientemente gli ingredienti che compongono la masala o il curry.
  • Quando ero bambina, pestare l'uva con i piedi era un gran divertimento!
  • Non farti pestare i piedi Antonio, devi assolutamente reagire.
Citazioni
  • Nel 1726, nel Teatro farmaceutico, dogmatico e spagirico di Giuseppe Donzelli e Tommaso Donzelli, è riportato: "Il modo di pestare il Riobarbaro, non è così facile come alcuni si credono, perchè per ritrovare la maniera della sua triturazione dovemo considerare, dice il Settala, la varietà della sua sostanza, le diverse facoltà che possiede, il modo di servirsene".
  • Il 9 ottobre2013, il quotidiano Il Giornale, nell'articolo sul maxi arresto di un'organizzazione criminale di salvadoregni, scrive: "Missioni punitive di gruppo per pestare chi aveva sgarrato".
Espressioni e Modi di Dire
  • Pestare i piedi a qualcuno
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Acciaccare, Schiacciare, Pestare, Abbiaccare - Si acciaccano cose cedevoli, piombo, cipolle, legumi cotti e simili; e si fa con le mani o con martello, secondo la maggiore o minor cedevolezza. Schiacciare è di cosa dura e che abbia forte guscio, come noci, nòccioli, pinoli, il capo di alcuni animali. Pestare si fa co' piedi, e, se si parla di cosa da ridurre quasi in polvere, col pestello. Abbiaccare lo dice il popolo quando pone il piede sopra cosa cedevole molto, e specialmente insetti o altri animali come ragni, bòtte, serpi, ecc. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Comprimere, Premere, Pigiare, Pestare, Ammaccare, Acciaccare, Schiacciare, Stringere - Si comprime da ogni banda, cioè or di qua, or di là; si preme di sopra: perciò forse da premere viene opprimere.

« Pigiare è un premere or più or meno leggermente. Si pigiano gli uomini in una folla, un corpo molle, un dito; si pigiano l'uve co' piedi per farne vino; si pigiano anche cose molli, si pestano cose dure. Si pesta per tritare, si pesta per battere ». Romani.

L'ammaccatura intacca la superficie d'un corpo, e non tutta quanta d'ordinario, ma in un qualche punto soltanto; s'acciaccano parti più interne ed essenziali; ond'è che dall'ammaccatura si risana, dall'acciacco gli è ben più difficile; quelli della vecchiaia o da precoci malanni accompagnano fino alla tomba peggiorando ogni dì più. Schiacciare è far perdere ad un corpo la sua forma rilevata (quando l'ha); se è corpo organico già non vi resiste, e perisce alla prova, se è molle cede e prende la forma voluta, se è duro o resiste o si spezza. Lo stringere è un far sì che un corpo o molti, stretti assieme, occupino meno posto che nel loro stato naturale. Si stringono, così Lambruschini, per farne un sol tutto, le cose compresse, le pestate e le ammaccate talvolta. L'uva pigiata si stringe sotto lo strettoio. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pestare - V. a. e n. ass. Ammaccare una cosa, percotendola per ridurla in polvere, o raffinarla. In Veg. Pistare, Pinsito aur. lat. Bocc. Nov. 2. g. 8. (C) E nov. 9. g. 8. Sono non meno odorifere, che sieno i bossoli della spezie della bottega vostra, quando voi fate pestare il comino. [Cont.] Zonca, Macch. 17. Viene ad alzarsi ed abbassarsi il maglio, con bello artificio, facendo effetto di pestar il grano dentro d'una pila di pietra. E 31. Macchina chiamata pistrino, fatta col movimento dell'acqua; serve per frangere, pestare diverse sorti di cose bisognose per quelli maestri che acconciano le pelli. = Lib. cur. malatt. (M.) Pesta bene con un pestellino di legno duro. Salvin. Annot. T. B. 2. 1. 16. (Mt.) Il latino pinsare ha fatto il nostro pigiare; e il suo frequentativo pinsitare ha prodotto pestare.

[Cont.] Pistare, più del moderno Pestare si avvicina al lat. aur. che da Pinso nel part. pass. ha Pinsum e Pistum. Libro Masc. M. I. 7. Tolli lo seme dell'atrebice, e fallo pistare e cernere, e ponilo nelli occhi col cannello spesse volte.

2. Fig. Infrangere, o Ammaccare con percosse. Bocc. Nov. 8. g. 7. (C) Dove Arriguccio aveva detto, che tutta l'aveva pesta. Fir. Luc. 5 5. Se voi non la lasciate, io vi pesterò il ceffo a tutti quanti. Bern. Orl. Inn. 19. 7. (M.) Tanto quella persona lo travaglia, Sopra l'altre, ch'avesse mai moleste, Che gli ha fiaccati i nervi, e l'ossa peste.

E n. pass. Fortig. Ricc. 21. 51. (Mt.) E grida: Vili, canaglia bastarda, E gente da pestarsi con le pugna.

3. [Cont.] Spremere calcando co' piedi. Roseo, Agr. Her. 58. v. Chi pesta l'uva sia uomo, e non donna, giovane gagliardo e di buona forza che calchi ben l'uva.

[Cont.] Ass. Roseo, Agr. Her. 58. v. Esca quanto meno può della vasca dove pesta; ha da tenere un bastone nel quale si ha appogiare nel calcar l'uva.

4. Per Calcar co' piedi, Scalpitare, Calpestare. Dant. Inf. 32. (C) Piangendo mi sgridò: perchè mi peste? Bern. Rim. 1. 12. In chiesa non è più chi t'urti, o pesti In sul più bel levar del sagramento. T. Salvin. Annot. Fier. Buonar. 404. A Roma quelli che non vanno in carrozza son chiamati pistoni, dal pestare e camminare sopra la fanga.

[G.M.] Mi pestò un piede così forte, che mi fece vedere le lucciole. – Ho pestato, passando, lo strascico a una signora.

5. T. Pestare il piede. Sott. in terra o sim. – Pestare i piedi, segno di collera o d'impazienza.

6. Pestar l'orme di alcuno, vale Andargli dietro, Seguitarlo. Dant. Inf. 16. (C) Questi, l'orme di cui pestar mi vedi…, Fu di grado maggior, che tu non credi.

7. Modi prov. Pestar l'acqua nel mortajo. Perdere il tempo e la fatica in cosa che non sia per sortir buono effetto. Bern. Orl. Inn. 38. 14. (C)Calci e pugni le mena, e non ischerza, Ma l'acqua nel mortajo pesta e diguazza.

Prov. Dentro è chi la pesta. Si usa quando noi crediamo che l'interno di chi al di fuori mostra sanità, o letizia non corrisponda all'esterno. Non è dell'uso. Alleg. 43. (C) Qua dentro è chi la pesta, Qui sono i mie' dolori. Baldov. Comp. Dramm. 1. 14. (M.) Ma gli è giusto un cavar di rapa sale, dentro, al parer mio, sta chi la pesta.

8. (Mus.) [Ross.] Pestare. Sonare il pianoforte con soverchia forza.

[Ross.] Disprezz. di Sonare. Sonar male il pianoforte. [G.M.] E anco si dice Bastonare. Suona egli l'organo? – Lo bastona un poco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pestai, pestammo, pestando, pestano, pestante, pestanti, pestarci « pestare » pestarmi, pestarola, pestarole, pestarono, pestarsi, pestarti, pestarvi
Parole di sette lettere: pestano « pestare » pestata
Lista Verbi: pesare, pescare « pestare » pettegolare, pettinare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mestare, rimestare, benestare, innestare, rinnestare, disinnestare, funestare « pestare (eratsep) » calpestare, ricalpestare, tempestare, impestare, appestare, restare, riforestare
Indice parole che: iniziano con P, con PE, iniziano con PES, finiscono con E

Commenti sulla voce «pestare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze