Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «costi», il significato, curiosità, forma del verbo «costare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Costi

Forma verbale
Costi è una forma del verbo costare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di costare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Informazioni di base
La parola costi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: cò-sti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: costì.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con costi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La soluzione proposta per risolvere il problema ha un pessimo rapporto costi-benefici.
  • Costi quel che costi ma mi voglio togliere la soddisfazione di dire quel che penso al mio superiore.
Non ancora verificati:
  • I costi della spesa quotidiana aumentano tutti i giorni.
Citazioni da opere letterarie
Il re nero di Maico Morellini (2011): — Pensaci, Claudia. — Torse il collo per cercare sotto di loro un luogo adatto all'atterraggio. — Se Raimondi verrà condannato, il governatore non si è sporcato le mani affidandovi un'indagine parallela e ostile a quella della polizia cittadina, ma ha lasciato che, almeno in apparenza, ne tirassi io le fila. Se invece verrà riconosciuto innocente — fece una smorfia — be', dietro ci sarà comunque la mano della Polis. E la vostra. Paladini della giustizia a tutti i costi. Che ti sembra?

Gomorra di Roberto Saviano (2006): Il meccanismo dello smaltimento illecito parte da imprenditori di grosse aziende o anche da piccole imprese che vogliono smaltire a prezzi irrisori le loro scorie, il materiale di risulta da cui più nulla è possibile ricavare se non costi. Al secondo passaggio ci sono i titolari di centri di stoccaggio che attuano la tecnica del giro di bolla, raccolgono i rifiuti e in molti casi li miscelano con rifiuti ordinari, diluendo la concentrazione tossica e declassificando, rispetto al CER, il catalogo europeo dei rifiuti, la pericolosità dei rifiuti tossici.

Gli egoisti di Federigo Tozzi (1924): Mentre, a tutti i costi, tentava di trovare tra sé medesimo e Roma come una pacificazione quieta. Quando non aveva né meno le curiosità faticose dei primi giorni, s'imponeva di conoscerla come la propria città; e andava dove ancora non era stato mai; con una ostinazione quasi metodica; sicuro e lusingato di acquistare un senso di vastità quasi altezzosa.
Uso in vari contesti
  • Lo scrittore e giornalista Alberto Bevilacqua, ne La califfa del 2003, recita: "Irene Corsini, detta Califfa, quello che ha dentro ce l'ha in faccia e costi quel che costi!"
  • Sul periodico Catechisti nella città del marzo-giugno 2008, il vescovo Giuseppe Petrocchi, nell'articolo "Gli adolescenti, l'educazione e la catechesi", scrive: "Ci sono dei 'sì' e dei 'no' che comportano costi anche alti, ma risultano, poi, pedagogicamente sani".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per costi
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: casti, cesti, cisti, coiti, colti, conti, copti, corti, cosci, cosmi, cossi, costa, coste, costo, cotti, fosti, mosti, posti, sosti, tosti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aosta, foste, mosto, posta, poste, posto, rosta, roste, sosta, soste, sosto, sostò, tosta, toste, tosto, tostò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: osti, coti, cosi. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: csi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: consti, costai, costei, costui, scosti.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: ostia, ostie.
Parole con "costi"
Iniziano con "costi": costina, costine, costino, costiamo, costiate, costiera, costiere, costieri, costiero, costituì, costipare, costipata, costipate, costipati, costipato, costituii, costipante, costipanti, costiparci, costiparmi, costiparsi, costiparti, costiparvi, costituirà, costituire, costituirò, costituita, costituite, costituiti, costituito, ...
Finiscono con "costi": scosti, accosti, discosti, nascosti, riaccosti, seminascosti.
Contengono "costi": scostino, accostino, scostiamo, scostiate, accostiamo, accostiate, discostino, ricostituì, discostiamo, discostiate, dolicostila, dolicostile, dolicostili, dolicostilo, precostituì, riaccostino, ricostituii, precostituii, riaccostiamo, riaccostiate, ricostituirà, ricostituire, ricostituirò, ricostituita, ricostituite, ricostituiti, ricostituito, ricostituiva, ricostituivi, ricostituivo, ...
»» Vedi parole che contengono costi per la lista completa
Parole contenute in "costi"
osti.
Incastri
Inserendo al suo interno pia si ha COpiaSTI; con tan si ha COStanTI; con tar si ha COStarTI; con sta si ha COstaSTI; con era si ha COSTeraI; con ere si ha COSTereI; con glie si ha COglieSTI; con lori si ha COloriSTI; con munì si ha COmuniSTI; con opta si ha COoptaSTI; con pira si ha COSpiraTI; con ella si ha COSTellaI; con tipa si ha COStipaTI; con ring si ha COSTringI; con vere si ha COvereSTI; con abita si ha COabitaSTI; con gesti si ha COgestiSTI; con manda si ha COmandaSTI; con opera si ha COoperaSTI; con razza si ha COrazzaSTI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "costi" si può ottenere dalle seguenti coppie: coabita/abitasti, coaderire/aderiresti, coatte/attesti, coattiva/attivasti, coattivi/attivisti, coazioni/azionisti, coca/casti, cocenti/centisti, cocesti/cestisti, cocolla/collasti, codata/datasti, code/desti, codesta/destasti, codetta/dettasti, codice/dicesti, codona/donasti, coedita/editasti, coefficienti/efficientisti, coesi/esisti, coesiste/esistesti, coesistere/esisteresti...
Usando "costi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stila = cola; * stili = coli; * stilo = colo; * stima = coma; * stime = come; * stimo = como; * stipi = copi; * stira = cora; * stiri = cori; * stiro = coro; * stiva = cova; * stive = cove; * stivi = covi; * stivo = covo; baco * = basti; buco * = busti; caco * = casti; ceco * = cesti; * stilai = colai; * stilla = colla; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "costi" si può ottenere dalle seguenti coppie: coeva/avesti, coop/posti, cosso/osti.
Usando "costi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ittero = costerò.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "costi" si può ottenere dalle seguenti coppie: eco/stie, laico/stilai, lavico/stilavi, litico/stiliti, loco/stilo, manteco/stimante, mastico/stimasti, meco/stime, pitico/stipiti, poco/stipo, roco/stiro, valico/stivali, vico/stivi.
Usando "costi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stilo * = loco; stime * = meco; stipo * = poco; stiro * = roco; stivi * = vico; stilai * = laico; * loco = stilo; * meco = stime; * poco = stipo; * roco = stiro; * vico = stivi; stilavi * = lavico; stiliti * = litico; stipiti * = pitico; * laico = stilai; stivali * = valico; stimante * = manteco; stimasti * = mastico; * lavico = stilavi; * litico = stiliti; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "costi" si può ottenere dalle seguenti coppie: cocker/sticker, cola/stila, colai/stilai, colammo/stilammo, colando/stilando, colano/stilano, colante/stilante, colare/stilare, colarono/stilarono, colasse/stilasse, colassero/stilassero, colassi/stilassi, colassimo/stilassimo, colaste/stilaste, colasti/stilasti, colata/stilata, colate/stilate, colati/stilati, colato/stilato, colava/stilava, colavamo/stilavamo...
Usando "costi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: busti * = buco; * mesti = come; disti * = dico; fusti * = fuco; gesti * = geco; mesti * = meco; * esisti = coesi; * ceti = cosce; * scisti = cosci; * smisti = cosmi; * moti = cosmo; * siti = cossi; coso * = sosti; unisti * = unico; arresti * = arreco; artisti * = artico; basisti * = basico; bisesti * = biseco; * datasti = codata; * dicesti = codice; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "costi" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = scostai; * ani = canoisti; * rna = crostina; sla * = scolasti; spa * = scopasti; arco * = acrostico; * anni = canonisti; * nola = consolati; * nata = constatai; * nera = consterai; * nere = consterei; * nate = constiate; * orna = coronasti; * enna = cosentina; * enne = cosentine; * etna = cosettina; * meco = cosmetico; * ruta = costruita; * rita = criostati; sera * = scosterai; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: costernare, costernata, costernate, costernati, costernato, costernazione, costerò « costi » costiamo, costiate, costiera, costiere, costieri, costiero, costina
Parole di cinque lettere: costà, costa, coste « costi » costo, costò, cotta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impazzisti, razzisti, antirazzisti, attrezzisti, intirizzisti, consti, osti « costi (itsoc) » accosti, riaccosti, scosti, nascosti, seminascosti, discosti, endosti
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COS, finiscono con I

Commenti sulla voce «costi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze