Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fontana», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fontana

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate fontana

...troppo divertente!...

Ovato

Riflessi pendenti
Tag correlati: acqua, piazza, alberi, zampilli, statue, spruzzi, luci, palazzi, notte, notturno, statua, lavatoio, palazzo, finestre, chiesa, getti, vasca, case, giardino, monumento, marmo, torre, colonne, persone, pietra, zampillo, castello, fontane, archi, fiori
Giochi di Parole
La parola fontana è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: fon-tà-na. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
fontana si può ottenere combinando le lettere di: non + [afta, fata]; [nato, nota] + fan.
Componendo le lettere di fontana con quelle di un'altra parola si ottiene: +[fai, ifa] = annaffiato; +[ile, lei] = antifonale; +ili = antifonali; +rii = antifonari; +[eri, ire, rei] = fiateranno; +zii = finanziato; +sei = fonastenia; +[ari, ira, ria] = frantoiana; +[eri, ire, rei] = frantoiane; +rii = frantoiani; +[ori, rio] = frantoiano; +rum = frantumano; +rii = infarinato; +per = profanante; +[csi, ics, sci, ...] = sconfinata; +fasi = affannosità; +[veci, vice] = confinavate; +[afra, farà] = fanfaronata; +[afre, fare] = fanfaronate; +[ceri, crei] = farneticano; +zeri = frazionante; ...
Vedi anche: Anagrammi per fontana
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fontane, fontina, lontana, montana.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: contano, lontane, lontani, lontano, montane, montani, montano.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: nana.
Parole contenute in "fontana"
ana, fon, tan, font, onta, tana.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fontana" si può ottenere dalle seguenti coppie: fola/lantana.
Usando "fontana" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aoni = fontanoni.
Lucchetti Riflessi
Usando "fontana" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anatema = fonema; * anatemi = fonemi.
Lucchetti Alterni
Usando "fontana" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lantana = fola.
Sciarade e composizione
"fontana" è formata da: fon+tana, font+ana.
Sciarade incatenate
La parola "fontana" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: font+tana.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fontana"
»» Vedi anche la pagina frasi con fontana per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La fontana di Diana e Atteone per me è la più bella della Reggia di Caserta.
  • La fontana che c'è nel chiostro dei Frati Cappuccini ha in centro una statua in marmo di un angelo.
  • La Fontana di Trevi è una delle mete turistiche più note e frequentate di Roma.
Proverbi
  • Chi porta la moglie a ogni festa e il cavallo a bere a ogni fontana, alla fine dell'anno avrà il cavallo bolso e la moglie puttana.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fonte (il), La fonte, La sorgente, Fontana - Il fonte si dice, più che altro, a quel luogo dove l'acqua di una fonte, incanalata, si raccoglie per comodo o per bellezza; ed è pure quel vaso ove si tiene raccolta l'acqua battesimale, che pur si chiama il sacro fonte. - La fonte è il luogo onde scaturiscono acque naturalmente, che se poi formano un fiume, si dice La sorgente. - La voce Fontana, vale Getto di acqua incanalata, che spilla più o meno in alto; ed anche tutta l'opera di ornamento che le si fa intorno, come La fontana di Trevi. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Fonte, Fontana, Sorgente, Polla, Zampillo, Il fonte, La fonte - Fonte, naturale; fontana, artificiale, cioè dove l'acqua si fa venire per via di condotti: fontana, anche la naturale, ma quando l'arte ne abbia regolarizzato lo sbocco e reso più facile, mediante qualche ingegno, l'attingerne le acque. Il fonte battesimale, e non la fonte. Andare alla fonte, e anche al fonte, è andare all'origine, al primo principio; andare alla fontana, ognun vede che in questo senso bene non si potrebbe dire, e che altro non ha che il senso proprio. Fonte d'acque minerali, e non fontana, perchè meno naturali e genuine parrebbero se ricoperta, ornata, abbellita dall'arte si vedesse la fonte da cui sboccano. Sorgente è acqua viva che naturalmente scaturisce dal suolo: la sorgente proprio scaturisce. L'acqua che zampilla esce da terra con forza, sollevandosi a certa altezza, sia naturalmente o per artifizio a ciò disposto, ma d'ordinario è più artificiale che altro. La polla è piccola sorgente, che naturalmente esce da terra, senza zampillare o gorgogliare, ma modestamente, senza menar vanto, senza uno strepito al mondo; simile all'umile viola, sparge i suoi tesori inosservata, paga che altri ne approfitti e ne goda. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Fontana Artificiale - Così si chiama una macchina, per mezzo della quale viene lanciata e versata l'acqua. Di queste macchine, alcune agiscono mediante il peso dell'acqua e formano getti, sprilli, piramidi, nappi, cascate ec; altre agiscono pella forza dell'aria, come quelle di Heron o Erone. La fontana di erone, o di compressione, così chiamata dal nome del suo inventore Heron o Erone di Alessandria, che visse circa cento venti anni avanti Gesù Cristo, è forse la più antica invenzione che siasi avuta in questo genere. Fu perfezionata in seguito da Nieu Wentyt. [immagine]
Fontana - V'hanno delle fontane che sono opra della natura, ed altre che sono opra degli uomini. Inquanto alle prime, la più comune opinione si è che le pioggie, le nevi, le nebbie, tutti i vapori che sorgono così dal mare come dai continenti e dalle isole, siano le cause precipue che fanno nascere e mantengono le fontane, i pozzi, i fiumi, e generalmente tutte le acque che si rinnuovano di continuo (vedasi sorgente)

Presso gli antichi le fontane formavano uno dei principali ornamenti delle città; ciascuna di queste ne possedeva per lo meno una celebre consecrata a qualche divinità, o indicata col nome del suo fondatore, con quello del luogo dov'era situata, o con un nome che ricordasse alcun grande avvenimento. In Megara se ne vedeva una stabilitavi da Teagene, rimarchevole per grandezza e magnificenza. Nel bosco sacro ad Esculapio in Epidauro, ne esisteva pure una, che da Pausania è citata come degna di rimarco pei suoi monumenti. [immagine]
Fontana domestica - Alle fontane di pietra bigia fragile in qualunque tempo, e che per solito il diaccio faceva rompere, ed a quelle di rame o piombo riconosciute insalubri, hanno succeduto da circa trenta anni altre di pietra filtrante proveniente dalla Piccardia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fontana - S. f. Fonte. Dal lat., agg. Fontanus; siccome molti aggettivi lat. a noi passano in sost. L'ha sost. Innoc. – Bocc. Nov. 46. 3. (C) Dove sì per l'ombra e sì per lo destro d'una fontana d'acqua freddissima, che v'era, s'erano certi giovani Ciciliani… con una loro fregata raccolti. Cr. 1. 4. 7. Ma l'acque de' pozzi e de' condotti sono malvage per rispetto di quelle delle fontane. Petr. Son. 271. Nè tra chiare fontane e verdi prati Dolce cantare oneste donne e belle. Alam. Colt. 4. 89. Picciole selve, poi pungenti dumi Si den bramare, e le fontane vive. [B.] Ar. Fur. 18. 139. Limpida. T. Laud. spir. Cristallina fontana. Vang. Era ivi la fontana di Giacobbe. – Mascherone da fontana.

2. Per Tutta l'opera di architettura con cui si adornano le fontane artificiali. Borgh. Rip. (M.) Le fontane rustiche si conducono di tartari e di colature d'acqua…, nello stucco si murano le telline e le colature delle pietre cotte.

3. Trasl. Petr. canz. 45. 1. (C) Solea della fontana di mia vita Allontanarme (cioè, da quella cosa che lo tenea in vita).

4. Fig., per Intero corso di fiume. Dant. Par. 9. (C) Intra Rialto, E le fontane di Brenta e di Piava.

5. Luogo o Cosa abbondante di checchessia. E anche detto di pers. G. V. 7. 144. 6. (C) Acri… fontana e porto era d'ogni mercanzia. E 12. 43. 6. Le nobili virtù della magnanimità e della grata liberalità, fontana di beneficii. Tav. Rit. Assai volte mi provai in fatti d'armi collo re Meliadus vostro padre, lo quale certo fue fontana di cavalleria e di cortesia. E altrove: Come potremo noi oggimai essere deliberati, dappoichè è morta la fontana di tutta la cavalleria? Amm. Ant. 10. 1. 10. Tullio, fontana di parlare. Dant. Par. 20. (M.) Per grazia che da sì profonda Fontana stilla. (Parla della Divina Essenza.)

T. Era una fontana di scienza.

E in mal senso. Salvin. Pros. Tosc. 2. 26. (Man.) Quella degli accenti è fontana di errori a chi ben non vi guarda. T. Prov. Tosc. 102. Lagrime di donne Fontana di malizia.

6. E pure fig. Fontana di bellezza, di pietà, e sim., per Bellezza, Pietà che non vien meno, Bellezza perfetta, ecc. Petr. Son. 314. (C) Fior di virtù, fontana di beltate. Lab. 60. È viva fontana di misericordia, e madre di grazia e pietate.

7. [Camp.] Fontana vivace di speranza, per Fonte perenne di speranza, Maria Vergine, detta dalla Chiesa Spes nostra. D. Par. 33. Giuso intra mortali Se' di speranza fontana vivace.

8. T. Iperb. C. P. Tosc. 101. Di lagrime ci ho fatta una fontana.

9. [Val.] Cagione, Principio, Autore. Pucc. Centil. 35. 20. Ma quel, ch'è sempre d'ogni mal fontana… La loro fratellanza fece vana.

10. [Val.] Modello, Esempio. Pucc. Centil. 17. 21. Messer Guglielmo rimase con lui, Con ottocento, di valor fontana.

11. [Val.] Centro, Capo, Luogo di riunione. Pucc. Centil. 12. 2. Lucca… Si fe' de' Guelfi camera e fontana.

12. Fontana viva di grano, o sim., si dice per simil. del Terreno fertilissimo. M. V. lib. 1. cap. 2. (M.) Onde avvenne che quello…, il quale per antico era fontana viva di grano, di biade, e d'ogni altra vettuaglia…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fonoteche, fonotelemetria, fonotelemetrie, fonotron, fonovaligia, fonovaligie, font « fontana » fontane, fontanella, fontanelle, fontanile, fontanili, fontanina, fontanine
Parole di sette lettere: fonokit « fontana » fontane
Vocabolario inverso (per trovare le rime): piantana, lantana, pantana, impantana, chiarantana, beneventana, quintana « fontana (anatnof) » lontana, allontana, montana, tramontana, oltramontana, ultramontana, submontana
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FON, finiscono con A

Commenti sulla voce «fontana» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest fontana


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze