Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «siti», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «sito», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Siti

Forma di un Aggettivo
"siti" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo sito.
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Sistri « * » Ska]
Informazioni di base
La parola siti è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ti). Divisione in sillabe: sì-ti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con siti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Alcuni siti del web sono molto pericolosi se visitati da bambini o persone inesperte!
  • Luca lavora per una ditta di informatica che realizza siti internet.
  • L'Italia è ricca di siti archeologici di grande valore.
Citazioni da opere letterarie
La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (2013): Quella mattina l'ingegner Finetti, capo della Sub-divisione Africa Occidentale, che aveva una riunione sul presto con de Klerk, aveva deciso di portare con sé un paio di responsabili di settore. doveva esserci pure Brandani, che aveva preparato una relazione sulle cantierizzazioni in programma e per buttarla giù si era recato nei tre siti equatoriali di prossimo impianto, dove c'erano da fare due dighe e un lungo viadotto ferroviario.

Gomorra di Roberto Saviano (2006): Quando ero in macchina con Franco ascoltavo le sue telefonate. Dava consulenze immediate su come e dove smaltire i rifiuti tossici. Parlava di rame, arsenico, mercurio, cadmio, piombo, cromo, nichel, cobalto, molibdeno, passava dai residui di conceria a quelli ospedalieri, dai rifiuti urbani ai pneumatici, spiegava come trattarli, aveva in mente interi elenchi di persone e siti di smaltimento a cui rivolgersi. Pensavo ai veleni mischiati al compost, pensavo alle tombe per fusti ad alta tossicità scavate nel corpo delle campagne. Divenivo pallido. Franco se n'accorgeva.

Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): All'inizio, io ero abbastanza restio a prendermi cura del giardino. A parte tenere in ordine l'erba – «Tutti voi uomini» dicevi «avete un tagliaerba nel cervello» – non mi ritenevo capace di fare altro. Sei stata tu a incoraggiarmi, consultando i cataloghi per corrispondenza e i siti specialistici.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per siti
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: citi, diti, liti, miti, riti, sili, sita, site, sito, viti, ziti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bite, cita, cito, city, citò, dita, dite, dito, gita, gite, kite, lite, mite, mito, pita, pite, rita, rito, vita, vite, vito, witz, zita, zite, zito.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: sii.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: esiti, situi, sviti.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: tisi.
Parole con "siti"
Finiscono con "siti": esiti, assiti, basiti, insiti, visiti, censiti, miositi, passiti, quesiti, zoisiti, appositi, depositi, glossiti, rivisiti, sinusiti, squisiti, transiti, acquisiti, ammansiti, anglesiti, apofisiti, appassiti, arrossiti, compositi, imbolsiti, inquisiti, ispessiti, magnesiti, marcasiti, necessiti, ...
Contengono "siti": esitino, esitiamo, esitiate, positiva, positive, positivi, positivo, visitina, visitine, visitino, sensitiva, sensitive, sensitivi, sensitivo, ussitismi, ussitismo, visitiamo, visitiate, appositiva, appositive, appositivi, appositivo, depositino, espositiva, espositive, espositivi, espositivo, impositiva, impositive, impositivi, ...
»» Vedi parole che contengono siti per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola vino dà VIsitiNO.
Inserendo al suo interno bra si ha SbraITI; con cip si ha ScipITI; con deb si ha SdebITI; con fin si ha SfinITI; con tua si ha SItuaTI; con par si ha SparITI; con van si ha SvanITI; con fior si ha SfiorITI; con bari si ha SIbariTI; con mula si ha SImulaTI; con vamp si ha SvampITI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "siti" si può ottenere dalle seguenti coppie: sial/alti, sicana/canati, sicari/cariti, sicaria/cariati, sicilia/ciliati, sicura/curati, siedi/editi, sierra/errati, siesta/estati, sieste/esteti, sili/liti, silo/loti, simili/militi, simun/munti, sino/noti, sire/reti, sirima/rimati, sistili/stiliti.
Usando "siti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arsi * = arti; assi * = asti; cosi * = coti; dosi * = doti; ersi * = erti; fasi * = fati; lisi * = liti; misi * = miti; musi * = muti; nasi * = nati; orsi * = orti; ossi * = osti; pesi * = peti; posi * = poti; rasi * = rati; resi * = reti; * tino = sino; unsi * = unti; visi * = viti; abs * = abiti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "siti" si può ottenere dalle seguenti coppie: sial/lati, siena/aneti, sire/erti, sirenetta/attenerti.
Usando "siti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: iris * = irti; pois * = poti; rais * = rati; * italica = sialica; * italici = sialici; * italico = sialico; * italiche = sialiche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "siti" si può ottenere dalle seguenti coppie: adesi/tiade, csi/tic, fasi/tifa, fonesi/tifone, micosi/timico, nasi/tina, pesi/tipe, pizzosi/tipizzo, posi/tipo, rasi/tira, risi/tiri, rosi/tiro, sanesi/tisane, sicosi/tisico, tuberosi/tituberò.
Usando "siti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tifa * = fasi; tina * = nasi; tipe * = pesi; tipo * = posi; tira * = rasi; tiri * = risi; tiro * = rosi; * fasi = tifa; * nasi = tina; * pesi = tipe; * posi = tipo; * rasi = tira; * rosi = tiro; tiade * = adesi; * adesi = tiade; tifone * = fonesi; timico * = micosi; tisane * = sanesi; tisico * = sicosi; * fonesi = tifone; ...
Lucchetti Alterni
Usando "siti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arti * = arsi; asti * = assi; coti * = cosi; doti * = dosi; erti * = ersi; fati * = fasi; muti * = musi; nati * = nasi; orti * = orsi; osti * = ossi; peti * = pesi; poti * = posi; rati * = rasi; reti * = resi; * alti = sial; * loti = silo; * noti = sino; * reti = sire; unti * = unsi; basti * = bassi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "siti" (*) con un'altra parola si può ottenere: * fa = sfiati; * va = sviati; * va = svitai; eta * = esitati; mat * = mastiti; * col = sciolti; * era = seriati; * sol = sistoli; * uno = situino; * ops = sopisti; * tra = stirati; * tra = striati; via * = visitai; apra * = aspirati; asse * = assistei; elia * = esiliati; lena * = lesinati; opta * = ospitati; otre * = ostrieti; rena * = resinati; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sita, sitar, sitarista, sitariste, sitaristi, sitcom, site « siti » sito, sitofobia, sitofobie, sitografia, sitografie, sitologa, sitologhe
Parole di quattro lettere: sire, sita, site « siti » sito, skai, skeg
Vocabolario inverso (per trovare le rime): broncopleuriti, neuriti, ippuriti, pruriti, scaturiti, nevriti, polinevriti « siti (itis) » basiti, polibasiti, marcasiti, esiti, imborghesiti, anglesiti, magnesiti
Indice parole che: iniziano con S, con SI, parole che iniziano con SIT, finiscono con I

Commenti sulla voce «siti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze