Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «targa», il significato, curiosità, forma del verbo «targare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Targa

Forma verbale
Targa è una forma del verbo targare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di targare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Nasce la targa automobilistica
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Tardava « * » Targata]

Foto taggate targa

police

taglio e piega

Carretto siciliano a motore.
Tag correlati: auto, automobile, epoca, ruote, fanali, fari, macchina, numeri, muro, rossa, numero, insegna, scritta, strada, ruota, cinquecento, oro, fiat, ferrari, esposizione, storica
Giochi di Parole
La parola targa è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (agra).
Divisione in sillabe: tàr-ga. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: grata.
Componendo le lettere di targa con quelle di un'altra parola si ottiene: +boa = abrogata; +[beo, boe] = abrogate; +bio = abrogati; +[gai, già] = aggirata; +[ali, ila, lai] = agitarla; +[ile, lei] = agitarle; +ili = agitarli; +[ilo, oli] = agitarlo; +sii = agitarsi; +ivi = agitarvi; +ito = agriotta; +osa = aragosta; +osé = aragoste; +ani = arginata; +nei = arginate; +noi = arginato; +ili = artiglia; +gas = astragga; +tag = attragga; +ben = bretagna; ...
Vedi anche: Anagrammi per targa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: larga, tagga, taiga, tanga, tarda, targo, tarma, tarpa, terga.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cargo, large, largo, sarge.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tara. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: tra.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: targai.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: magra, sagra.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: grata, grate, grati, grato.
Parole con "targa"
Iniziano con "targa": targai, targano, targare, targata, targate, targati, targato, targava, targavi, targavo, targammo, targando, targante, targanti, targasse, targassi, targaste, targasti, targarono, targatura, targature, targavamo, targavano, targavate, targassero, targassimo.
Finiscono con "targa": bottarga.
»» Vedi parole che contengono targa per la lista completa
Parole contenute in "targa"
tar. Contenute all'inverso: agra.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "targa" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabù/burga, tate/terga, tau/urga, tara/agà, tarda/daga, tarderò/deroga, tardi/diga, tardiva/divaga, tardo/doga, tarerò/eroga, tarma/maga, tarpa/paga, tartan/tanga.
Usando "targa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pota * = porga; * game = tarme; * gasi = tarsi; * gaso = tarso; teta * = terga; spata * = sparga; sputa * = spurga; * ahi = targhi; * aoni = targoni; * galante = tarlante; * galanti = tarlanti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "targa" si può ottenere dalle seguenti coppie: tarlo/olga.
Usando "targa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * agli = tarli; * agata = tarata; * agate = tarate; * agavi = taravi; * agiamo = tariamo; * agiate = tariate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "targa" si può ottenere dalle seguenti coppie: star/gas, sitar/gasi.
Usando "targa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sitar = gasi; gasi * = sitar; * tot = argato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "targa" si può ottenere dalle seguenti coppie: tari/gai, tarlante/galante, tarlanti/galanti, tarme/game, tarsi/gasi, tarso/gaso.
Usando "targa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: porga * = pota; * burga = tabù; * terga = tate; terga * = teta; spurga * = sputa; * daga = tarda; * diga = tardi; * doga = tardo; * maga = tarma; * paga = tarpa; * eroga = tarerò; * eta = target; * tanga = tartan; * deroga = tarderò; * divaga = tardiva; * anoa = targano; * area = targare; * atea = targate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "targa" (*) con un'altra parola si può ottenere: lei * = letargia; * sali = tarsalgia; * tali = tartaglia; * artù = tartaruga.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "targa"
»» Vedi anche la pagina frasi con targa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non è stata mai modificata la targa alla mia vecchia cinquecento che ha oltre quarant'anni!
  • Ad un concorso fotografico nella mia città ho vinto una targa in cristallo.
  • In alcuni paesi europei la targa automobilistica può essere personalizzata.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fetta, Pezzo, Targa, Tozzo - Fetta si dice delle cose da mangiare, tagliata con coltello, o in altro modo: essa è generalmente larga e non molto grossa: Una fetta di pane, di cacio, di polenda. - Quando si dice Pezzo si intende generalmente parte di qualunque cosa solida divisa dal tutto; ma, parlandosi di cosa da mangiare, esso è più grosso e più irregolare della fetta: Un pezzo di pane, Un bel pezzo di lesso. Parlando del pane, quando il pezzo è diventato duro, ed è anche sbocconcellato, si dice Tozzo, ed è quello che alcuni danno a' poveri. - Targa è voce iperbolica, ed è fetta molto grande e massiccia, quasi da parere una targa. - «Ha mangiato una targa di pane tanto fatta.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Targa, Fetta - Targa, in Toscana, è larga e grossa fetta di pane. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Targa - Scudo rotondo, che in Francia chiamavasi rondache e rondelle, e che vi si usava anche a tempo di Enrico IV.

I Franchi chiamavano targe una specie di scudo quadro o curvato; e da targe fecero il verbo se targuer, per prevalersi di alcuna cosa, quasi farsene scudo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Targa - S. f. (T. stor.) Spezie di scudo di legno, o di cuojo. In celt. gall. Targuid, in sass. Targa. [Cont.] Docc. Tratt. scherma, 96. La targa adunque è di maggior portata che non è il brocchiere, per essere di maggior grandezza; e ancora per avere quei due canali di fuora, che possono pigliar meglio e ritenere la spada dell'avversario. La giusta misura della targa dêe esser lunga quanto è dalla fontanella della gola al bellico dell'uomo. Tard. Macch. Ord. Quart. 6. Scudo fu detto 'l tondo, taraga la larga ed angolare. = Liv. Dec. 3. (C) A costoro fu comandato, che avessero una targa in luogo di scudo. M. V. 3. 63. Catuno (portava) una grande bandiera tutta di quell'arme, colle targhe rilevate, nel campo azzurro, un leone rampante. Franc. Sacch. Nov. 196. Con li loro consigli ordinarono che 'l detto Podestà avesse uno pennone e una targa dal popolo di Firenze. Buon. Fier. 4. 2. 7. Ciscranne assai scommesse, e targhe vecchie. T. Dav. Tac. Ann. 2. 117. Disfanno la collegata testuggine delle targhe. – Car. En. 9. 638. (M.) Egli volando Fendè la notte, e giunse ove a riscontro Era Sulmone, e l'investì nel tergo Là 've pendea la targa; e 'l ferro e l'asta Passògli il petto e gli trafisse il core. [Camp.] Diz. mar. mil. Targa fu scudo di forma lunga ed angolare. Lo Scudo propriamente detto era di forma rotonda.

[Cont.] Anticamente dicevasi anche Targia. Stat. Comp. Pisa, 130. Tutti quelli della detta Compagnia debbiano avere arme sufficienti e convenienti… intra le quali arme catuno di loro abbia ed aver debbia targia una, u vero pavese, col campo vermiglio e colla croce bianca grande dentro.

2. T. Per simil. Grossa fetta, segnatam. di pane. Due targhe di pane se l'è mangiate presto presto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tarerei, tareremmo, tareremo, tarereste, tareresti, tarerete, tarerò « targa » targai, targammo, targando, targano, targante, targanti, targare
Parole di cinque lettere: tardo « targa » targo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): capovoga, yoga, larga, allarga, riallarga, sparga, cosparga « targa (agrat) » bottarga, erga, alberga, giamberga, flamberga, stamberga, ghimberga
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAR, finiscono con A

Commenti sulla voce «targa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze