Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «anziano», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Anziano

Aggettivo
Anziano è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: anziana (femminile singolare); anziani (maschile plurale); anziane (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di anziano (di età avanzata, senile, decano, vecchio, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Età dell'uomo [Adulto « * ]

Foto taggate anziano

Nonno tunisino.

Visti i risultati del contest?

Solitudine
Tag correlati: uomo, cappello, panchina, mani, leggere, vecchio, artigiano, giornale, strada, bicicletta, seduto, dita, capelli, bastone, persona, lettura, camicia, ritratto, barba, artigianato, tavolo, alberi, sedie
Giochi di Parole
La parola anziano è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: an-zià-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
anziano si può ottenere combinando le lettere di: [ozi, zio] + [anna, nana]; noi + zana; zona + ani.
Componendo le lettere di anziano con quelle di un'altra parola si ottiene: +mie = animazione; +nut = annunziato; +oro = azionarono; +avo = azionavano; +din = dannazioni; +mie = emanazioni; +[ile, lei] = inalazione; +ili = inalazioni; +ivi = iniziavano; +[est, set] = neonazista; +pet = pazientano; +tre = razionante; +tir = razionanti; +sta = sanzionata; +[est, set] = sanzionate; +sto = sanzionato; +sto = stazionano; +[elei, elie] = alienazione; +ilei = alienazioni; +zama = amazzoniana; ...
Vedi anche: Anagrammi per anziano
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: anziana, anziane, anziani.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: anzio, anno, nano.
Parole con "anziano"
Iniziano con "anziano": anzianotta, anzianotte, anzianotti, anzianotto.
Finiscono con "anziano": stanziano, finanziano, distanziano, cofinanziano, rifinanziano, circostanziano.
»» Vedi parole che contengono anziano per la lista completa
Parole contenute in "anziano"
ano, zia, anzi.
Incastri
Si può ottenere da anno e zia (ANziaNO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "anziano" si può ottenere dalle seguenti coppie: annego/negoziano, ano/oziano, ansa/saziano, anziati/tino.
Usando "anziano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * note = anziate; * noti = anziati; annua * = annunziano; laurea * = laurenziano.
Lucchetti Riflessi
Usando "anziano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: sana * = saziano; tina * = tiziano; grana * = graziano; marna * = marziano; spana * = spaziano; strana * = straziano; ingrana * = ingraziano; propina * = propiziano.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "anziano" si può ottenere dalle seguenti coppie: dianzi/anodi.
Usando "anziano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dianzi = anodi; anodi * = dianzi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "anziano" si può ottenere dalle seguenti coppie: anziate/note, anziati/noti, fidanzi/fidano, dianzi/diano, manzi/mano, romanzi/romano, preromanzi/preromano, quietanzi/quietano, stanzi/stano, distanzi/distano.
Usando "anziano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * saziano = ansa; * negoziano = annego; stano * = stanzi; * tino = anziati; fidano * = fidanzi; romano * = romanzi; distano * = distanzi; quietano * = quietanzi; preromano * = preromanzi.
Sciarade e composizione
"anziano" è formata da: anzi+ano.
Frasi con "anziano"
»» Vedi anche la pagina frasi con anziano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nell'anziano le forze fisiche tendono a declinare, ma in molti casi le facoltà mentali restano intatte.
  • Il termine "anziano" è un eufemismo del termine "vecchio".
  • Mio padre a 91 anni non si sentiva anziano e voleva andare a giocare a calcio con i ragazzi ventenni.
Proverbi
  • Donna giovane e uomo anziano possono riempire la casa di figli.
  • Chirurgo giovane e medico anziano.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Antico, Vecchio, Vetusto, Prisco, Avito, Anziano - Vecchio, e al proprio e al figurato, ciò che è vicino al naturale suo fine; dicesi di persone e di cose: vecchie leggi, quelle che sono ite o vanno in disuso: antico dicesi delle cose; l'antichità non importa l'idea di rovina; molti monumenti antichi sono più solidi di tanti recentemente costrutti; l'antichità comanda rispetto. Vetusto ha un senso fre vecchio e antico; si conservano ne' musei le cose curiose e rare per la loro vetustà. Prisco vale primitivo; è forma poetica: i prischi popoli, ecc. Avito ciò che vien dagli avi, e dicesi proprio de' beni patrimoniali, che da qualche generazione sono spettanti ad una famiglia. Anziano è chi conta un tempo assai lungo di servizio in una carica, nell'armata e simili. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Anziano - [T.] S. m. Titolo di dignità principale in parecchie repub. ital. G. V. 5. 32. 3. (C) Allora si creò l'ufficio degli anziani. E 6. 40. 2. Levarono la signoría alla podestà che allora era in Firenze, e tutti gli ufficiali rimossono… e feciono dodici anziani di popolo, due per sesto, i quali guidavano il popolo. Dant. Inf. 25. Ecco un degli anzïan di S. Zita (di Lucca).

Anziani del paese anco i Seniori fuori d'uffizio, ma che avevano autorità d'arbitri in assai cose e di consiglio; e l'hanno i popoli meno inciviliti, cioè più civili.

In alcuni luoghi, Anziani, i Consiglieri del comune; che ha la radice stessa di senatore: nel dominio Veneto antico: Vecchiardi: ma questi di quasi meramente morale autorità.

† Di dignità sim. ne' tempi antichi fuor d'It. Vit. Plut.

2. † Nel senso di Antichi i Tosc., come il fr. Les anciens; ma non è forma fr., chè anzi l'it. è più fedele all'orig. Ante. Tes. Br. 4. 1. (C)
Anziano - [T.] Agg. Che precede nell'esercizio d'un uffizio o d'un diritto. Montecucc. (Gh.) Dove più ufiziali concorrono in carica eguale, il più anziano precede senza riguardo d'altra condizione o dignità.

T. Presidente, l'anziano d'età.

T. Chi è prima ammesso a ufizio può essere più anziano ancorchè più giovane.

Col Di o sim. T. L'anziano di tutti; il nostro, il vostro anziano.

T. Assol. Egli è l'anziano. – È anziano.

2. [Cont.] Dicesi di Creditore che ha diritto di essere soddisfatto il primo del suo credito. Cons. Mar. 33. Sono pagati prima i servitori e marinari del detto vaso della loro mercede,… e sono anziani ad ogni altra sorte di credito.

3. Anziano in un'arte, nella pratica di qualsia cosa; Che l'ha da più tempo esercitata.

4. Uomo, Donna anziana, alquanto attempata in età; ma sempre con senso di rispetto.

5. † Antico. Tes. Br. 3. 2. (C) La più anziana città del mondo. Eg. Regg. Pr. 151. Costituti anziani. Sper. Oraz. 91. (Man.) Anziana usanza. [Cam.] Adr. Plut. Op. 1. 332.

6. Il primo nato. Libr. genes. 67.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Anziano - agg. Ancien. Più vecchio di milizia, di servizio militare. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: anuro, anversa, anzi, anziana, anziane, anziani, anzianità « anziano » anzianotta, anzianotte, anzianotti, anzianotto, anziate, anziati, anziché
Parole di sette lettere: anziani « anziano » anziate
Lista Aggettivi: antropomorfo, anulare « anziano » anziate, aortico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): periziano, goriziano, mauriziano, tiziano, giustiziano, viziano, seviziano « anziano (onaizna) » finanziano, rifinanziano, cofinanziano, stanziano, distanziano, circostanziano, licenziano
Indice parole che: iniziano con A, con AN, iniziano con ANZ, finiscono con O

Commenti sulla voce «anziano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze