Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «corsa», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «corso», sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Corsa

Forma di un Aggettivo
"corsa" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo corso.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: corsetta, corsettina, corsina, corserella. Vezzeggiativi: corsuccia. Dispregiativi: corsaccia.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate corsa

Foto 306116006

La spinta

pronte per lo scatto finale
Tag correlati: sport, gara, ruote, strada, auto, numero, automobile, bicicletta, casco, pista, numeri, biciclette, ciclisti, curva, ciclismo, epoca, macchina, corridori, atleti, atleta, ciclista, cane, neve, rossa, prato, bici, alberi, pubblico
Giochi di Parole
La parola corsa è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: cór-sa. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: oscar, sacro, scaro.
Componendo le lettere di corsa con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = accaserò; +dei = aderisco; +bea = arabesco; +[ami, mai, mia] = arcaismo; +nei = arcoseni; +[neo, noè] = arcoseno; +giù = arguisco; +nei = arsenico; +[sui, usi] = assicuro; +osé = assocerò; +tai = astorica; +ito = astorico; +blu = bruscola; +[lao, ola] = calorosa; +olé = calorose; +[ilo, oli] = calorosi; +tan = canastro; +pet = capestro; +cip = carpisco; +sim = carsismo; +aie = caseario; +alé = casolare; +[ali, ila, lai] = casolari; ...
Vedi anche: Anagrammi per corsa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: borsa, coesa, corba, corda, corea, corna, corra, corse, corsi, corso, corta, morsa.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: borse, dorsi, dorso, forse, morse, morsi, morso, porse, porsi, sorse, sorsi, sorso, torse, torsi, torso.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: orsa, cosa, cora. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: cra.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: corsia, scorsa.
Parole con "corsa"
Iniziano con "corsa": corsara, corsare, corsari, corsaro, corsacce, corsaccia, corsaletti, corsaletto, corsaresca, corsaresco, corsaresche, corsareschi.
Finiscono con "corsa": scorsa, accorsa, decorsa, percorsa, precorsa, rincorsa, soccorsa, avancorsa, finecorsa, idrocorsa, trascorsa, intercorsa, ripercorsa, ritrascorsa.
Contengono "corsa": discorsacci, incorsatore, incorsatori, incorsatura, incorsature, discorsaccio, incorsatrice, incorsatrici.
»» Vedi parole che contengono corsa per la lista completa
Parole contenute in "corsa"
orsa.
Incastri
Inserendo al suo interno spa si ha COspaRSA; con aggio si ha CORaggioSA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "corsa" si può ottenere dalle seguenti coppie: como/morsa, cosca/scarsa, cove/versa, corale/alesa, corba/basa, cordolo/dolosa, corfù/fusa, coro/osa, coronerò/onerosa, corpi/pisa, corpo/posa, corra/rasa, corre/resa, corri/risa, corro/rosa, corrugo/rugosa, corte/tesa, corto/tosa, corvino/vinosa.
Usando "corsa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ancor * = ansa; * sana = corna; * sani = corni; * sano = corno; * sara = corra; * sari = corri; * sarò = corro; * savi = corvi; * sarei = correi; * aia = corsia; * aie = corsie; speco * = spersa; * saetti = coretti; * saetto = coretto; * sanata = cornata; * sanate = cornate; * sarete = correte; * aero = corsero; * saremmo = corremmo; * sareste = correste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "corsa" si può ottenere dalle seguenti coppie: coeva/aversa, corna/ansa, coroner/renosa, coronerà/arenosa, corra/arsa, correva/aversa, corro/orsa.
Usando "corsa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aspi = corpi; * aspo = corpo; * asta = corta; * aste = corte; * asti = corti; * astile = cortile; * astili = cortili; * aspetti = corpetti; * aspetto = corpetto; * assetta = corsetta; * assetti = corsetti; * assetto = corsetto; * assista = corsista; * assiste = corsiste; * assisti = corsisti; * asteggio = corteggio; * astigiana = cortigiana; * astigiane = cortigiane; * astigiani = cortigiani; * astigiano = cortigiano; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "corsa" si può ottenere dalle seguenti coppie: coretti/saetti, coretto/saetto, cori/sai, corna/sana, cornata/sanata, cornate/sanate, corni/sani, corno/sano, corra/sara, correi/sarei, corremmo/saremmo, correste/sareste, corresti/saresti, correte/sarete, corri/sari, corro/sarò, corvi/savi.
Usando "corsa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ansa * = ancor; * basa = corba; * fusa = corfù; * pisa = corpi; * posa = corpo; * rasa = corra; * resa = corre; * risa = corri; * rosa = corro; * tesa = corte; * tosa = corto; * alesa = corale; * dolosa = cordolo; * rugosa = corrugo; * area = corsare; * aria = corsari; * vinosa = corvino; * onerosa = coronerò.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "corsa"
»» Vedi anche la pagina frasi con corsa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La prima e la più famosa corsa della storia fu quella da Maratona ad Atene.
  • Scusa del ritardo ma, nonostante una corsa sfrenata, ho perso l'autobus.
  • Sono arrivato in ritardo per il tram, dovrò aspettare la prossima corsa.
Espressioni e Modi di Dire
  • Altro giro altra corsa
  • Corsa agli armamenti
Titoli di Film
  • La grande corsa (Regia di Blake Edwards; Anno 1965)
Canzoni
  • La folle corsa (Cantata da: Little Tony e Formula 3; Anno 1971)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Corsa, Palio - Corsa, oltre l'atto del correre, è gara a chi più corre, e si fa tra persone, cavalli corridori, baroccini, ecc. «Oggi c'è una corsa di baroccini.» - Il Palio è più solenne, e si fa in occasioni di feste municipali; detto così perchè il premio era un palio o stendardo di broccato ricchissimo; ed è tuttora famoso il palio di S. Giovanni a Firenze.

[Parlando propriamente, Palio è di cavalli correnti senza fantino, che vanno liberi o con le perette. Corsa con cavalli montati dal fantino o guidati da chi sieda su un veicolo che non sia il Cocchio sul quale siede un automedonte in costume. Tale distinzione si fa sempre quando le due voci si usino così assolutamente e senza aggiunte. Del resto, si dice Corsa de' barbari e Palio de' cocchi; ma non si direbbe Palio co' fantini o Palio di baroccini. Potrebbe anche notarsi che il Palio è quasi sempre alla lunga, la Corsa alla tonda. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Di corso, Di corsa, Di carriera - Vengo di corso, vale correndo, cioè frettolosamente; ma non esclude qualche indispensabile fermata: di corsa, vale che dal luogo da cui mi partii, fino a quello ove son giunto, non ho fatto proprio che una corsa, cioè che correre continuamente. Di carriera si viene o si va soltanto a cavallo, è correre velocissimamente come può farlo un cavallo a gran galoppo: di uomo si potrebbe dire per una specie di iperbole. [immagine]
Corso, Corsa, Scorsa, Scorrimento - «Corso ha sensi più varii: corso di pianeti, della natura, del tempo, degli studii. Corsa è un correre che fa l'uomo, o una animale per certo spazio. Scorsa è l'atto di scorrere, di passare rapidamente per varie cose. Si dà una scorsa andando, guardando, leggendo, parlando. Scorrimento ha senso materiale: di carrucole, d'acqua, e simili».
Gatti. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Corsa - Era uno dei principali esercizi de' giuochi dello Stadio presso i Greci, e di quelli del Circo presso i Romani. Coloro che si contrastavano il premio della corsa andavano a piedi, o a cavallo, o sui carri.

La corsa a piedi formava parte dell'educazione della gioventù di Lacedemone, Atene e Roma. Da questa cominciavano i giuochi Olimpici, e quel solo esercizio ne faceva sul primo tutta la solennità.

La corsa a cavallo era in grande uso nella Grecia, e sebbene non fosse celebre quanto quella dei carri, pure le persone più ragguardevoli, come principi e re, ricercavano premurosamente la gloria di vincervi il premio. Nè era dessa in minore estimazione a Roma, dove faceva parte degli spettacoli del circo e de' giuochi funebri.

Le corse dei carri formavano i più brillanti spettacoli fra tutti i giuochi della Grecia, e segnatamente fra gli Olimpici. Lo stesso può dirsi per quelli del circo in Roma. I carri avevano la forma di una conchiglia posta su due ruote, con un timone cortissimo a cui si attaccavano due, tre, o quattro cavalli di fronte. Ad un dato segnale si partivano tutti insieme dal luogo che chiamavasi carceres; era regolato a sorte il loro posto, cosa di certo non indifferente per la vittoria, imperocchè dovendo girar attorno a un limite, quello che aveva la sinistra n'era più vicino che quei della diritta, i quali in conseguenza aveano da percorrere un circolo maggiore. Da diversi squarci di Pindaro, e specialmente da quello di Sofocle, sembra che facessero dodici volte il giro dello stadio, e quegli che terminava più presto il duodecimo era vincitore. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Corsa - Gli Antichi si facevano un punto d'onore in essere reputati abili al corso, ed era uno de' principali esercizj de' giuochi dello Stadio presso i Greci, e di quelli del Circo presso i Romani. In quei famosi Spettacoli avevan luogo tre corse: la corsa a piedi, la corsa a cavallo, e la corsa dei cocchi ossian carri.

La corsa a piedi facevasi in tre maniere: la prima consisteva nella semplice corsa lungo lo Stadio, dove non percorrevasi che una sola volta l'estensione di questa Carriera, all'estremità della quale eravi il premio per quello, che il primo vi giungeva. Nella seconda, che appellavasi diaule, gli Atleti percorrevano due volte la lunghezza dello Stadio. La terza detta dolica era la più lunga di tutte, ed era composta di più diaule.

Se la corsa a piedi esigeva molta leggerezza di macchina, era necessaria un'estrema agilità per quella, che si faceva a cavallo. Questo esercizio era cotanto onorevole che le persone del più alto grado non isdegnavano di concorrere al premio nei giuochi Olimpici. I Cavalieri correvano senza sella e senza staffe, non essendosene ancora introdotto l'uso, e tenendo qualche volta per la briglia un altro cavallo, sul quale talora saltavano con una destrezza da stupire nel tempo della corsa medesima.

La Corsa dei carri era più magnifica, e formava lo Spettacolo il più sontuoso. Non vi si vedevano quasi per concorrenti fuorchè de Principi, degli Eroi, e dei Re stessi, i quali non ambivano meno la gloria di disputar la palma, che quella di vincer battaglie e conquistare Provincie. (V. Carro, Circo, Stadio, Pletrone).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: corruttivo, corruttore, corruttori, corruttrice, corruttrici, corruzione, corruzioni « corsa » corsacce, corsaccia, corsaletti, corsaletto, corsara, corsare, corsaresca
Parole di cinque lettere: corro « corsa » corse
Vocabolario inverso (per trovare le rime): orsa, borsa, teleborsa, fuoriborsa, rimborsa, dopoborsa, sborsa « corsa (asroc) » accorsa, soccorsa, decorsa, finecorsa, precorsa, avancorsa, rincorsa
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COR, finiscono con A

Commenti sulla voce «corsa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze