Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «loto», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Loto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Losco « * » Lotto]

Foto taggate loto

Ninfea fiorita

La mosca non ci voleva sul fior di loto

Nelumbo nucifera
Tag correlati: foglie, fiore, acqua, ninfea, petali
Giochi di Parole
La parola loto è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di loto con quelle di un'altra parola si ottiene: +can = clonato; +[abc, cab] = cobalto; +cip = colpito; +cra = crotalo; +ego = etologo; +uve = evoluto; +[sai, sia] = isolato; +ani = lionato; +sii = litioso; +tre = lotterò; +nut = lunotto; +mal = mollato; +tum = mulotto; +fan = naftolo; +rna = notarlo; +tan = nottola; +[avi, vai, via] = olivato; +[evi, vie] = oliveto; +pii = olotipi; +[pio, poi] = olotipo; ...
Vedi anche: Anagrammi per loto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: doto, foto, lato, lobo, loco, lodo, logo, loro, loti, moto, noto, poto, voto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dota, dote, doti, gota, gote, goti, iota, jota, mota, moti, nota, note, noti, pota, poti, poté, rota, rote, vota, voti.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: lotto.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: tolù.
Parole con "loto"
Finiscono con "loto": piloto, pilotò, meliloto, pardaloto.
Contengono "loto": kiloton, molotov, plotone, plotoni, chiloton, kilotone, kilotoni, celotomia, celotomie, chilotone, chilotoni, ciclotomi, ciclotomo, ciclotomia, ciclotomie, collotorti, collotorto, mielotomia, mielotomie, plotoncini, plotoncino, gelotologia, gelotologie, onfalotomia, onfalotomie, cefalotorace, cefalotoraci, tonsillotomi, tonsillotomo.
»» Vedi parole che contengono loto per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola kini dà KIlotoNI; in chine dà CHIlotoNE; in chini dà CHIlotoNI.
Inserendo al suo interno tan si ha LOTtanO; con tav si ha LOTtavO; con gora si ha LOgoraTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "loto" si può ottenere dalle seguenti coppie: locate/cateto, locava/cavato, loda/dato, lodata/datato, lodi/dito, lodo/doto, loop/opto, lorena/renato, lori/rito.
Usando "loto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: allo * = alto; celo * = ceto; dolo * = doto; falò * = fato; * tofi = lofi; * tori = lori; * toro = loro; molo * = moto; mulo * = muto; nolo * = noto; orlo * = orto; pelo * = peto; polo * = poto; silo * = sito; urlo * = urto; velo * = veto; volo * = voto; anelo * = aneto; collo * = colto; cullo * = culto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "loto" si può ottenere dalle seguenti coppie: loop/poto, lorella/allerto, lori/irto, loro/orto.
Usando "loto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otri = lori; pool * = poto.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "loto" si può ottenere dalle seguenti coppie: filo/tofi, glielo/toglie, malo/toma, mettilo/tometti, molo/tomo, nilo/toni, nicolò/tonico, nolo/tono, pilo/topi, pinolo/topino, polo/topo, ricalo/torica, ricolo/torico, salo/tosa, scalo/tosca, scanalo/toscana, scolo/tosco, silo/tosi, sinolo/tosino, solo/toso, stelo/toste...
Usando "loto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tofi * = filo; toma * = malo; tomo * = molo; toni * = nilo; tono * = nolo; topi * = pilo; topo * = polo; tosa * = salo; tosi * = silo; toso * = solo; * filo = tofi; * malo = toma; * molo = tomo; * nilo = toni; * nolo = tono; * pilo = topi; * polo = topo; * salo = tosa; * silo = tosi; * solo = toso; ...
Lucchetti Alterni
Usando "loto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alto * = allo; ceto * = celo; fato * = falò; * dato = loda; * dito = lodi; * opto = loop; * rito = lori; muto * = mulo; orto * = orlo; peto * = pelo; sito * = silo; urto * = urlo; veto * = velo; aneto * = anelo; colto * = collo; culto * = cullo; * tao = lotta; malto * = mallo; molto * = mollo; parto * = parlo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "loto" (*) con un'altra parola si può ottenere: cra * = clorato; alca * = allocato; bort * = borlotto; brut * = brulotto; cora * = colorato; cori * = colorito; * avrà = lavorato; * care = locatore; * cari = locatori; * cure = locutore; * curi = locutori; * dare = lodatore; pian * = pilotano; pita * = pilotato; rida * = rilodato; bacca * = baloccato; * caria = locatoria; * carie = locatorie; * curia = locutoria; * curie = locutorie; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "loto"
»» Vedi anche la pagina frasi con loto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una delle mie foto migliori ritrae il bocciolo del fiore di loto.
  • Nel mazzo ricevuto per il mio compleanno c'erano anche fiori di loto gialli, rossi e bianchi.
  • Il loto è, in assoluto, uno dei frutti che preferisco.
Citazioni
  • Nell'VIII canto dell'Inferno, contenuto nella Divina Commedia di Dante Alighieri, composta secondo i critici tra il 1304 e il 1321, il poeta scrive: "Flegïàs, Flegïàs, tu gridi a vòto, / disse lo mio segnore, a questa volta: / più non ci avrai che sol passando il loto".
  • Pubblicato nel 1883, La favorita del Mahdi, il primo romanzo di Emilio Salgari, riporta: "Schiere di ibis sacre che calavan sulle foglie arrotondate e galleggianti del loto, e file di grossi pellicani che s'appiattavano fra i canneti, cacciando i pesci".
  • Il 16 luglio del 2013, il quotidiano La Stampa, in un articolo sulle nuove essenze estive della Moschino, scrive: "Un elisir di allegria che esplode con melograno e fragolina uniti a zenzero rosso. Concepito con un cuore di orchidea rossa, fiore di loto e gardenia".
Libri
  • Il Loto Blu (Scritto da: Hergé; Anno 1936)
Titoli di Film
  • Fior di loto (Regia di Henry Koster; Anno 1961)
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Fango, Mota, Limo, Loto, Luto, Moticcio, Belletta, Poltiglia, Fanghiglia, Pantano, Melma, Limaccio - Il fango non è solo di terra più o meno umida, è un miscuglio d'ogni tritume e residuo animale o vegetale, è l'impasto casuale di ogni immondezza caduta o lasciata nella pubblica via: andare, passare nel fango; infangarsi fino al ginocchio, per dire andarci dentro più e più che non si vorrebbe; per esser fango ha da esser adunque d'una certa profondità. Mota è meno in quantità e in sucidezza: è l'impasto della polvere delle strade e dell'acqua piovana; il moticcio è più liquido; così fanghiglia è più leggera e meno spessa e meno alta del fango; in tempo umido, per le vie è fanghiglia, quando pioviggina, moticcio; quando resta dal piovigginare, belletta; se v'era di molta polvere si forma una specie di mota, e nelle vie meno pulite, come per esempio in quelle dei villaggi, s'impasta un vero fango, un fangaccio lurido e schifoso per cui non si sa dove porre i piedi. Poltiglia è ogni impasto piuttosto liquido di farina o altro che sia. La belletta e la melma sono il deposito delle acque torbide de' torrenti straripanti, o stagnanti ne' fossi; la prima è più superficiale, la seconda più densa e sta più nel fondo. Limo è voce della poesia; limaccio è quel deposito quasi grasso che lasciano le acque corrotte; egli è di tal natura che chi vi mette su i piedi sdrucciola. Il pantano è luogo melmoso, o quantità grande di melma: dai pantani sorgono in estate sotto l'azione dei raggi solari dannose esalazioni.

« Loto, la sacra pianta d'Egitto; loto, il fango denso; luto, la terra molle di cui si servono gli scultori e i vasai e i chimici per turar vasi: onde lutare ». Rocco. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Loto - Pianta acquatica, che cresce nel Nilo, ed ha la testa e i semi all'incirca come il papavero. Si trova a figurare nei misteri d'Iside, a motivo dei rapporti che gli antichi supponevano avesse col sole, al di cui comparire si mostrava sulla superficie delle acque, tuffandosi poi di nuovo al suo tramonto.

Loto è anche il nome di un albero che cresce in Egitto, le di cui foglie somigliano a quelle dell'alloro ed il frutto ha la forma di una pera. In questo albero, secondo la Favola, fu cangiata la ninfa Driope nell'atto che sfuggiva Priapo il quale la inseguiva. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Loto - S. m. (Bot.) [D.Pont.] Più specie di piante si trovano indicate presso gli antichi sotto a questo nome, delle quali una arborescente che si ritiene come una specie di giuggiolo, Zizyphus Lotus, Lamk; somministra co' suoi frutti una parte del vitto a certi popoli dell'Africa settentrionale, perciò detti Lotofagi; l'altra acquatica, fornita d'una grossa radice carnosa probabilmente del genere Ninfea. Linneo ha portato il nome di loto ad un genere di leguminose che comprende alcune specie utili all'alimentazione dell'uomo, e degli animali domestici. Il Loto commestibile, Lotus edulis, L., volgarmente Pisello africano, i cui legumi giovani e freschi hanno un sapore dolce, e si mangiano come quelli del pisello; il Loto cornicolato, Lotus corniculatus, L., detto anche Ginestrina Mullaghera, Trifoglio giallo, coltivato in alcune contrade d'Europa e segnatamente in Inghilterra per alimento dei montoni e dei cavalli. È in Plin., aureo in qualche senso. [G.M.] Gr. Λωτός, Trifoglio. = Salvin. Odiss. 175. (M.) Ma tra gli uomini quivi lotofági Rimanersi volean, rodendo il loto. [Tor.] Targ. Ar. Vald. 2. 609. Basterà il rammentarsi quanto scrisse Erodoto, dei costumi, e della maniera di vivere degli Egiziani, che abitavano nei paduli: soprattutto notabili sono le utilità, che ricavavano essi dalla pesca, dai frutti, e dalle radiche del loto, dai frutti del silliciprio… che nascevano in gran copia dentro all'acque dei loro paduli.

[Cont.] Scam. V. Arch. univ. II. 252. 15. Il loto è albero di diverse specie… Il legno è di color nero e gentile per far stromenti da fiato, ed altre cose gentili, e le sue radici per far manichi da coltelli e simili cose, e legno che non si tarla mai.

2. [Cont.] Il legno. Bart. C. Arch. Alb. 36. 19. Teofrasto racconta che i ricchi usavano fare le porte di loto, di leccio e di bossolo.
Loto - S. m. Fango. [Cont.] Agr. Geol. Min. Metall. 45. Se la terra viene tutta da l'acqua allagata, si chiama fango, e loto; se se ne umettano solamente le parti di sopra, non si può terra fangosa chiamare. = Bocc. Concl. 6. (C) Quelle parole che tanto oneste non sono, la ben disposta (mente) non posson contaminare, se non come il loto i solari raggi. S. Gio. Grisost. 112. Il quale riputava l'oro come loto, e rifiutava le delizie come puzza. Introd. Virt. Chi è savio, non volge in questo vizio, come il porco nel loto.

2. Dicesi anche L'acqua torbida per terra che vi sia dentro. Dant. Inf. 8. (C) Più non ci avrai, se non passando il loto. Cecch. Prov. 30. (M.) Loto è proprio l'acqua torbida per terra che vi sia dentro.

3. Per Sudiciume. Pallad. cap. 39. (C) Sieno sì costrutti i bagni, che ogni loro lavatura e loto scorra nell'orlo. [Camp.] Bib. Salm. 17. Io li disfarò come la polvere dinanzi alla faccia del vento; io li gitterò via come il loto delle piazze.

4. E per Sucidume del viso e delle mani. Cecch. Prov. 30. (M.)

T. Segnatam. nel trasl. più com. Veste piena di fango e di loto.

5. (Ar. Mes.) Loto, è anche certa composizione usata dagli Orefici e Fonditori. [Cont.] Cell. Scul. 3. Sottilissimo loto fatto d'osso macinato e matton pesto magro mescolato con un poco di terra con la cimatura. = Benv. Cell. Oref. 81. (M.) Ma a questi (correggiuoli) di ferro è necessario fare un loto (una tonaca di loto) di cenere pura, la quale perciò si domanda cenerata. E appresso: Usasi ancora di far detto loto di terra con cimatura.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lossodromia, lossodromica, lossodromiche, lossodromici, lossodromico, lossodromie, loti « loto » lotta, lottai, lottammo, lottando, lottano, lottante, lottare
Parole di quattro lettere: loti « loto » luca
Vocabolario inverso (per trovare le rime): portafoto, telefoto, radiofoto, visigoto, ostrogoto, macrobioto, stratioto « loto (otol) » pardaloto, meliloto, piloto, pilotò, moto, remoto, maremoto
Indice parole che: iniziano con L, con LO, iniziano con LOT, finiscono con O

Commenti sulla voce «loto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze