Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «torrente», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Torrente

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: torrentello. Vezzeggiativi: torrentuccio. Dispregiativi: torrentaccio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate torrente

Dopo la pioggia

Fanano. Cascata del Doccione

Storo
Tag correlati: acqua, fiume, alberi, rocce, montagna, sassi, cascata, ruscello, ponte, pietre, piante, roccia, bosco, arco, montagne, case, schiuma, neve, inverno, rapide, erba, natura, massi, fiori, corrente, cascate, prato, rami, foglie, paese
Giochi di Parole
La parola torrente è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: rr.
Divisione in sillabe: tor-rèn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
torrente si può ottenere combinando le lettere di: ton + terre; [ter, tre] + [entro, terno, toner, ...].
Componendo le lettere di torrente con quelle di un'altra parola si ottiene: +ala = alternatore; +ape = anteporrete; +agà = argentatore; +ava = arroventate; +[csi, ics, sci, ...] = conterresti; +cra = contrarrete; +[csi, ics, sci, ...] = correntiste; +una = erutteranno; +[ile, lei] = inoltrerete; +[agi, gai, già] = integratore; +[ali, ila, lai] = interrelato; +[agi, gai, già] = interrogate; +ivi = invertitore; +bea = ottenebrare; +bea = ottenebrerà; +[beo, boe] = ottenebrerò; +[api, pia] = partoriente; +spa = paternoster; +ape = penetratore; +[api, pia] = penetratori; +[api, pia] = pernotterai; +pie = pernotterei; ...
Vedi anche: Anagrammi per torrente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: corrente, torcente, tormente, torrenti, torrette.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: correnti, sorrento.
Con il cambio di doppia si ha: tossente.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: torte, tonte, rene, rete.
Parole con "torrente"
Iniziano con "torrente": torrentelli, torrentello.
Parole contenute in "torrente"
ente, torre. Contenute all'inverso: erro.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "torrente" si può ottenere dalle seguenti coppie: torico/ricorrente, tosco/scorrente, torca/carente, torchia/chiarente.
Lucchetti Alterni
Usando "torrente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * carente = torca; * chiarente = torchia; torico * = ricorrente.
Sciarade incatenate
La parola "torrente" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: torre+ente.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "torrente"
»» Vedi anche la pagina frasi con torrente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Capita che in periodi di siccità il torrente vada in secca.
  • Mio nonno metteva un fiasco di vino nelle acque di un torrente perché si rinfrescasse.
  • Quando eravamo piccoli, durante la vacanze in montagna giocavamo spesso sulle rive del torrente Frodolfo: che divertimento!
Canzoni
  • Il torrente (Cantata da: Claudio Villa e Tullio Pane; Anno 1955)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fiume, Fiumana, Torrente, Ruscello, Rio - Fiume è tutto il corso dell'acqua per la lunghezza del suo alveo. - Fiumana è il fiume ingrossato dalle piogge e che si avanza con grande impeto. - Il Torrente spesso ha largo letto: rimane all'asciutto quando sta molto senza piovere (onde ha preso il suo nome dal Torreo latino), e quando piove molto si empie ad un tratto e corre minacciosamente precipitoso. - Rio è fiumicello placido e di non lungo corso. - Ruscello è specie di piccolo torrente, che anch'esso alle volte gonfia, e fa le sue bravure. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Torrente - S. m. Corso d'acque che ha vita per subite piogge, sì che in breve cresce o scema. Torrens, in Virg. – Esp. Salm. (C) Torrente si è un fiume, il quale subitamente, e impetuosamente cresce, e manca e scema, perocchè non viene da vene d'acqua viva, ma da acqua piovana. Dant. Par. 12. Quasi torrente ch'alta vena preme. Lib. Maccab. M. Quando Giuda s'appresseràe al torrente colla sua oste. [Cont.] Leo. da Vinci, Moto acque, I. 1. Torrente è quello che corre solo per le pioggie, ed ancora lui si riduce nelle bassezze delle valli. Gugl. Nat. fiumi, I. 53. Fra' fiumi temporanei si contano i torrenti, quelli cioè che portano le acque sole, che immediatamente ricevono dalle pioggie, o dal disfacimento delle nevi.

[G.M.] Segner. Quares. 16. 5. Troppo audace è quel passeggiero, che vuol guadare di verno un gonfio torrente, poi ch'ha veduti quei che gli andavano innanzi rapiti dalla fiumana. E 34. 6. Non avete voi veduto da qualche monte calar talora precipitoso un torrente? E appresso: Gonfia il torrente la sua fiumana. E Mann. Febbr. 16. Ti hai da tener sempre forte al timor divino, come fa chi, di testa debole, ha da passare un alto ponticello strettissimo, sotto cui risuoni un torrente precipitoso. Oh come allora stringe forte la mano a chi fa la scorta! E Giugn. 7. Tu fai come quel viandante, il quale, veduto ne' suoi principii il torrente, comincia a dire di mano in mano, atterritosi del passarlo: lo passerò più giù.

T. Prov. Tosc. 62. Monte, porto, città, bosco o torrente. abbi, se puoi, per vicino o parente.

2. Detto anche della Corrente de' marosi. Ar. Fur. 19. 52. (M.) Ed è con lui sì rapido il torrente Dell'agitato mar che in fretta cala, Che porta il legno più velocemente, Che peregrin falcon mai facesse ala.

3. Per simil. Torrente di lava, di fuoco, di zolfo. [G.M.] Segner. Quares. 13. 8. Tra nembi di fumo, tra nuvole di caligine, tra torrenti di fuoco, tra volumi di fiamme.

4. Fig., si dice di alcune cose per riguardo alla loro quantità ed impeto. Petr. cap. 12. (C) Oh felice colui che trova il guado Di questo alpestro e rapido torrente! (Qui per Corso dell'umana vita.) Tass. Ger. 10. 50. (M.) Io che sparsi di sangue ampio torrente. Filic. Rim. 320. Che giù dall'Alpi non vedrei torrenti Scender d'armati, nè di sangue tinta Bever l'onda del Po gallici armenti. Torrens armorum et virorum, in Sil. [G.M.] Segner. Quares. 14. 10. Che mi rimarrà adunque a fare questa mattina se non che versare due torrenti di lagrime inconsolabili su tante anime, le quali veggonsi innanzi l'Inferno aperto, nè però ritirano il piede! Bibb. Deduc quasi torrentem lacrymas.

T. Torrenti di barbari, di spropositi, d'iniquità. Salm. Torrentes iniquitatis conturbaverunt nos.

5. E in forza di Agg., per Rapido, Impetuoso a guisa di torrente. Non usit. È in Virg. – Car. En. 10. 557. (M.) D'altra parte ove rapido e torrente Avea il fiume travolti arbori e sassi… Gli Arcadi cavalieri a piè smontaro.

6. Modo avv. A torrenti. T. Pioggia a torrenti. [G.M.] Vien giù l'acqua a torrenti.

[G.M.] Calavano giù i barbari a torrenti dalle Alpi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torreggiavi, torreggiavo, torreggino, torreggiò, torreggio, torrentacci, torrentaccio « torrente » torrentelli, torrentello, torrenti, torrentismi, torrentismo, torrentizi, torrentizia
Parole di otto lettere: torreggi « torrente » torrenti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): percorrente, ripercorrente, intercorrente, scorrente, trascorrente, ritrascorrente, discorrente « torrente (etnerrot) » impietrente, nitrente, poltrente, nutrente, iponutrente, urente, impaurente
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOR, finiscono con E

Commenti sulla voce «torrente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze