Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «corda», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Corda

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate corda

Quanti fiaschi

giallo arancione nelle reti

L'equilibrista
Tag correlati: mare, barca, fune, acqua, corde, spiaggia, legno, muro, rete, sabbia, mani, reti, pesca, dita, erba, fili, sport, galleggianti, lago, uomo, ombra, nodo, scalatore, arrampicata, roccia, filo
Giochi di Parole
La parola corda è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: còr-da. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cadrò, cardo (scambio di vocali).
Componendo le lettere di corda con quelle di un'altra parola si ottiene: +aie = acaroide; +ace = accodare; +ace = accoderà; +[ceo, eco] = accoderò; +cui = accudirò; +sei = aderisco; +ram = amarcord; +nei = androcei; +[neo, noè] = androceo; +[ali, ila, lai] = araldico; +caì = arcadico; +mie = camedrio; +caì = cardiaco; +ani = cariando; +tiè = carotide; +[ile, lei] = cedolari; +fin = cifrando; +cin = circonda; +tiè = citaredo; ...
Vedi anche: Anagrammi per corda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: borda, corba, corde, corea, corna, corra, corsa, corta, curda, lorda, morda, sorda.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: borde, bordi, bordo, bordò, lorde, lordi, lordo, lordò, morde, mordi, mordo, sorde, sordi, sordo, tordi, tordo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: orda, coda, cora. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: cra.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cordai, scorda.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cadrò, ladro.
Parole con "corda"
Iniziano con "corda": cordai, cordace, cordaci, cordaia, cordaie, cordaio, cordame, cordami, cordata, cordate, cordati, cordato, cordatura, cordature, cordatrice, cordatrici.
Finiscono con "corda": scorda, accorda, ricorda, concorda, discorda, raccorda, capocorda, riaccorda, pallacorda.
Contengono "corda": scordai, accordai, ricordai, scordano, scordare, scordata, scordate, scordati, scordato, scordava, scordavi, scordavo, accordano, accordare, accordata, accordate, accordati, accordato, accordava, accordavi, accordavo, concordai, discordai, raccordai, ricordala, ricordale, ricordali, ricordalo, ricordami, ricordano, ...
»» Vedi parole che contengono corda per la lista completa
Parole contenute in "corda"
orda.
Incastri
Inserito nella parola si dà ScordaI; in rii dà RIcordaI; in sta dà ScordaTA; in sto dà ScordaTO; in acre dà ACcordaRE; in coni dà CONcordaI; in rimi dà RIcordaMI; in rita dà RIcordaTA; in riti dà RIcordaTI; in rito dà RIcordaTO; in riva dà RIcordaVA; in rivo dà RIcordaVO; in conta dà CONcordaTA; in conte dà CONcordaTE; in conti dà CONcordaTI; in conto dà CONcordaTO; in disto dà DIScordaTO; in esali dà ESAcordaLI; in risse dà RIcordaSSE; in capita dà CAPIcordaTA; ...
Inserendo al suo interno eri si ha CORDeriA; con oneri si ha CORDoneriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "corda" si può ottenere dalle seguenti coppie: colo/lorda, colomba/lombarda, come/merda, como/morda, corico/ricorda, cosa/sarda, cosca/scarda, coso/sorda, cora/ada, corba/bada, cormi/mida, cormo/moda, coro/oda, corra/rada, corri/rida, corriva/rivada, corrive/riveda, corro/roda, corse/seda, corsie/sieda, corso/soda...
Usando "corda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baco * = barda; * dami = cormi; * damo = cormo; * darà = corra; * dare = corre; * darò = corro; * data = corta; * date = corte; * dati = corti; * dato = corto; * davi = corvi; * davo = corvo; loco * = lorda; meco * = merda; taco * = tarda; * darei = correi; giaco * = giarda; * dadini = cordini; * dadino = cordino; * dadone = cordone; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "corda" si può ottenere dalle seguenti coppie: cool/lorda, corica/acida, corner/renda, cornetta/attenda, corno/onda, corra/arda, corro/orda.
Usando "corda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * adone = corone; * adoni = coroni; * additi = corditi; * adiste = coriste; * adisti = coristi; * adonide = coronide; * adonidi = coronidi.
Cerniere
Usando "corda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: are * = record.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "corda" si può ottenere dalle seguenti coppie: cori/dai, cormi/dami, cormo/damo, corra/darà, corre/dare, correi/darei, corremmo/daremmo, correste/dareste, corresti/daresti, correte/darete, corro/darò, corta/data, corte/date, corti/dati, cortino/datino, corto/dato, corvi/davi, corvo/davo.
Usando "corda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * merda = come; merda * = meco; tarda * = taco; * bada = corba; * mida = cormi; * moda = cormo; * rada = corra; * rida = corri; * roda = corro; * seda = corse; * soda = corso; * teda = corte; * veda = corvè; giarda * = giaco; * sieda = corsie; * cordini = dadini; * cordone = dadone; * cordoni = dadoni; rea * = record; * lombarda = colomba; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "corda" (*) con un'altra parola si può ottenere: * dai = codardia; * ile = cordiale; * ili = cordiali; * rei = corredai; coni * = concordia; * onta = cordonata; * rete = corredate; * reti = corredati; seri * = scorderai; site * = scordiate; aceri * = accorderai; * rendo = corredando; * resse = corredasse; * ressi = corredassi; * reste = corredaste; * resti = corredasti; racer * = raccorderà; marcai * = macrocardia; * ressero = corredassero.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "corda"
»» Vedi anche la pagina frasi con corda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quella bambina è davvero bravissima a saltare la corda!
  • Quando mi sento un po' giù di corda, vedo di ascoltare un po' di buona musica.
Proverbi
  • La corda troppo tesa si spezza.
  • Non nominare la corda in casa dell'impiccato.
  • Chi troppo stringe la corda, poi resta impiccato.
Espressioni e Modi di Dire
  • Tagliare la corda
  • Tenere sulla corda
  • Dare corda a qualcuno
  • Mettere la corda al collo a qualcuno
Canzoni
  • La corda giusta (Cantata da: Loredana Berté; Anno 1988)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Corda, Fune, Canapo, Cavo, Gomena, Cordino, Cordone, Cordicella, Cordellina - La Corda è tra le funi la minore: dico tra le Funi, perchè Fune è voce più generale, e significa i lavori che fa il funajo o funajuolo. La Corda è quella degli usci, quella con la quale si legano balle o pacchi. - Il Canapo è fune grossa, a uso di reggere e sollevare gran pesi; e specialmente serve ad usi navali. - Quello, per altro, a cui sta appiccata l'áncora, si dice Cavo nella sua estremità; e tutto intero si chiama Gomena. - Il Cordino è piccola corda, ben rinforzata, che si usò (e si usa tuttora in certi paesi civilissimi) per impiccar gli uomini; che si dice pure Capestro. - Cordone è generalmente di seta, e serve di ornamento: in certi ordini cavallereschi c'è il Gran cordone, che è grado di dignità, e in certi paesi, alle volte, si dà a chi merita il cordino. - Le voci Cordicella e Cordellina sono corde sottilissime; e suonano lo stesso, se non quanto la Cordellina è più gentile e serve anche di ornamento, perchè può essere anche di seta. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Fune, Corda, Canapo, Cavo o Capo, Soga, Gomona - Fune è corda mezzana di canapa per lo più e di usi diversi famigliari e comuni: ha il diminutivo funicella. La corda, s'è di canapa, è più grossa della fune; quella del pozzo, fune non si direbbe. Vi sono le corde degli strumenti, fatte di budelli d'animali o di seta, fasciate di sottilissimo filo di rame, che sono molto sottili. Canapo è corda grossa ad uso delle navi con cui si attaccano al molo o alla spiaggia. Cavo sarebbe veramente il capo, cioè l'estremità del canapo; ma a bordo un cavo vale anche l'intera corda. Gomona è grossissimo canape con cui si fermano le navi sull'àncora. Soga è coreggia di cuoio. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Corda cotta - Mèche. Per quella che è detta altrimenti Miccia.

Corda dicesi di qualsivoglia funicella, cordone, o simile che si adoperi per le diritture. [immagine]
Corda - s. f. Corde. Fila di canapa, di lino, di seta e simili, rattorte insieme per uso di legare. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: corbette, corbezzola, corbezzole, corbezzoli, corbezzolo, corcori, corcoro « corda » cordace, cordaci, cordai, cordaia, cordaie, cordaio, cordame
Parole di cinque lettere: corbe « corda » corde
Vocabolario inverso (per trovare le rime): disperda, orda, borda, sciaborda, abborda, deborda, trasborda « corda (adroc) » pallacorda, accorda, riaccorda, raccorda, ricorda, concorda, capocorda
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COR, finiscono con A

Commenti sulla voce «corda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze