Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «intelligente», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Intelligente

Aggettivo
Intelligente è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: intelligente (femminile singolare); intelligenti (maschile plurale); intelligenti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di intelligente (ingegnoso, dotato, brillante, sveglio, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola intelligente è formata da dodici lettere, cinque vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: in-tel-li-gèn-te. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
intelligente si può ottenere combinando le lettere di: lini + neglette; tigli + lenente; [netti, tenti, tinte] + nigelle; tenni + tigelle; lenì + [legnetti, negletti]; lenti + [gentile, tegline]; tille + ingente; lettini + glene; [genti, tigne, tinge] + [nitelle, telline]; gilet + lentine; gentil + lenite; ginetti + nelle; tingenti + elle; [gentili, lignite] + lente; [legnini, lignine] + lette.
Componendo le lettere di intelligente con quelle di un'altra parola si ottiene: +limbi = intelligibilmente.
Vedi anche: Anagrammi per intelligente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: intelligenti, intelligenze.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: intente, intinte, inie, ingente, ielle, iene, nelle, neet, niente, telline, teli, tele, teine, tigne, tiene, tinte, elle, elie, elite, elee, egee, liete, lite, lente, lene, gene.
Parole con "intelligente"
Iniziano con "intelligente": intelligentemente.
Parole contenute in "intelligente"
ente, lige, gente. Contenute all'inverso: gill.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "intelligente"
»» Vedi anche la pagina frasi con intelligente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non è stato molto intelligente, reagire in quel modo ad una semplice critica.
  • Secondo il mio mitico nonno Michele, chi mangia aglio diventa bello e intelligente.
  • Non sempre una persona colta è intelligente. Mia nonna è la donna più intelligente che conosca eppure non sa scrivere.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Intelligente - [T.] Agg. Non part. del lat. aureo Intelligo. Che ha facoltà d'intendere, e sovente facoltà di bene intendere e prontamente. T. Ente, Sostanza intelligente. = D. Par. 5. (C) Lo maggior don (di Dio)… Fu della volontà la libertate, Di che le creature intelligenti, E tutte e sole, furo e son dotate. (Rosm.) Soggetto senziente ed intelligente chiamasi nell'uomo quella forza unica che unisce il sentito e l'idea dell'essere.

2. Del pregio di bene intendere, o sia sempl. attitudine, o sia abito fatto già. T. Uditorio intelligente, Che intende a dovere le cose che ascolta.Bambino. = Fir. Disc. lett. 315. (C) O quelli che leggeranno saranno intelligenti, o eglino saranno ignoranti. T. Potrebber'essere Ignoranti e intelligenti; Eruditi e poco intelligenti; ma qui Intelligente vale D'intelligenza esercitata dal sapere. = Dat. Pref. Pros. Fior. 22. (Man.) Le lingue… dalle persone intelligenti e civili s'apprendono o per necessità, o per commodo, o per diletto. T. G. Gozz. Intelligenti della lingua ed erudizione greca.

Ass., dice la facoltà in gen. T. Cic. Uomo dotto e intelligente. Ma anche ass. può concernere l'intelligenza di tale o tal cosa. [Tav.] Cell. Oref.90. Siccome persona intelligente, questo gli dava più maraviglia.

T. Agost. Discutere con mente più desta e più intelligente.

T. Sguardo intelligente, che dimostra la mente intelligente; e anco Che significa essersi inteso appieno l'altrui detto o il silenzio.

3. Cose prat. [Tav.] Cell. Oref. 54. Erano due uomini i più intelligenti di Roma nei casi delle gioje. T. Cic. Statue che potrebber piacere non solo a cotest'uomo ingegnoso e intelligente, ma a qualsivoglia di noi altri ch'egli chiama idioti.

T. Cic. Bramoso e intelligente d'ogni genere di piaceri.

T. Fatiche, Lavoro, Ajuto, Operosità intelligente.

4. Modi com. a parecchi de' sensi not. Red. Lett. 1. 370. (Man.) Veramente è una bella opera e fatta da un uomo intelligente. T. G. Gozz. Da altri intelligenti della materia. Cic. Giudice intelligente dell'arte del dire.

T. Cic. Orecchio esercitato e giudizio intelligente.

T. Servo, Impiegato, Cortigiano intelligente, a intendere anco quel che non deve eseguire, a eseguire anche quello che non intende, facendo al rovescio delle parole, e indovinando.

T. Col Di. Intelligente e d'un'arte o scienza e di tali o tali cose, del mondo, degli uomini. Plin. ep. Principis nostri. Cic. Intelligente in… d'arte o scienza, o d'un genere di cognizioni; e dice più.

Femm. col Di. [G.M.] Fag. Rim. Facciam le intelligenti Dell'accia, della tela e del filato.

3. Sost. Dell'ente in gen. contrapp. a Intelligibile. T. Claud. Mamert. Non intendi che l'intelligibile e l'intelligente non si possono separare?

Più com., di que' che s'intendono di tale o tale materia. T. Cic. Il giudizio del volgo non sempre consuona al giudizio degl'intelligenti. (Ma il volgo talvolta ha giudizi meno volgari; e un certo intendersi è come intendere il gergo, un linguaggio furbesco di frode e osceno.) = Fir. Disc. lett. 327. (Man.) Possiamo arditamente conchiudere che questo sia stato un soprassapere, uno imbrattar l'alfabeto, un torgli la sua semplicità, un dar materia di ridere agl'intelligenti. Gal. Sist. 272. Saranno assai manco che un per cento a ragguaglio di quelli che lo celebreranno ed esalteranno sopra tutti i maggiori intelligenti. (Col Maggiori, men com.)

6. T. Bestia intelligente, che ne' suoi atti d'istinto dimostra d'operare a un fine, e serve meglio che altre bestie al fine intelligente dell'uomo.Certi animali son più intelligenti degli altri; e nella specie certe razze, e nella razza certi individui.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: intellettualistici, intellettualistico, intellettualità, intellettualizzazione, intellettualizzazioni, intellettualmente, intellettualoide « intelligente » intelligentemente, intelligenti, intelligentissima, intelligentissimo, intelligenza, intelligenze, intellighenzia
Parole di dodici lettere: intellettivo « intelligente » intelligenti
Lista Aggettivi: intellettuale, intellettualistico « intelligente » intempestivo, intensivo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): struggente, distruggente, redigente, indigente, negligente, diligente, prediligente « intelligente (etnegilletni) » erigente, dirigente, esigente, intransigente, vigente, volgente, travolgente
Indice parole che: iniziano con I, con IN, parole che iniziano con INT, finiscono con E

Commenti sulla voce «intelligente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze