Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rido», il significato, curiosità, forma del verbo «ridere», forma del verbo «ridare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rido

Forma verbale
Rido è una forma verbale di: ridere (prima persona singolare dell'indicativo presente), ridare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di ridere, Coniugazione di ridare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Forme verbali di più verbi [Ridiate « * » Ridono]
Informazioni di base
La parola rido è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (odi), un bifronte senza coda (dir), un bifronte senza capo né coda (di). Divisione in sillabe: rì-do. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con rido e canzoni con rido per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Rido sempre quando ti vedo, mi vengono in mente tutte le barzellette che mi racconti!
  • Rido sempre quando seguo una commedia in televisione.
Citazioni da opere letterarie
La messa di nozze di Federico De Roberto (1917): Il naturalista ricostruisce con senso religioso i formidabili giganti della fauna antica, ma non nutre la folle idea di richiamarli in vita. Io m'inginocchio dinanzi a Sofocle, ma rido di chi presume mettere al mondo nuovi «Edipi». Le commedie nostre saranno benissimo semplici coccodrilli, e se vuoi umilissime lucertole a petto dei colossi antidiluviani; ma la colpa non è nostra se quegli stampi sono andati distrutti.

Storia di una capinera di Giovanni Verga (1894): No, io ho torto! Perdonami, Marianna. Chi sa quanta povera gente piange mentre io rido e mi diverto!... Mio Dio! bisogna che io sia ben disgraziata se non devo esser felice che allorquando tutti gli altri soffrono! Non mi dire che son cattiva; vorrei esser soltanto come tutti gli altri, nulla di più, e godere coteste benedizioni che il Signore ha date a tutti: l'aria, la luce, la libertà!

Il paese del vento di Grazia Deledda (1931): Io rido: sollevo gli occhi e guardo i limpidi perlati occhi di lui. Rido, ma il cuore mi trema, ed in ogni nostra parola trovo un significato misterioso. Sì, è vero, ho paura dell'uomo incontrato, della sua vicinanza, del suo male. E ricordo la casa del cieco di guerra, il gemito del violino: sì, è lui, è Gabriele, che dopo la sua vita di ambizione e di stravizi, già malato fin dalla prima giovinezza, forse adesso vicino a morire, è venuto a rifugiarsi in quest'angolo di mondo dove la fatalità ha condotto anche noi.
Uso in vari contesti
  • Il 12 novembre 2013, Prima Pagina News, riportando le dichiarazioni del presidente del Napoli Calcio, Aurelio De Laurentiis, scrive: "Su cori di discriminazione territoriale ci rido sopra perché sono uno dissacrante".
Canzoni
  • Rido... Forse mi sbaglio (Cantata da: Ameba 4; Anno 2006)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per rido
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fido, lido, nido, rado, rida, ride, ridi, rifò, rigo, rimo, riso, rito, rivo, rodo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aids, bidè, cidì, fida, fide, fidi, lida, lide, lidi, mida, mide, midi, nidi, oidi, vide, vidi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: rio.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: arido, grido, irido, riodo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dodi, godi, lodi, modi, nodi, podi, rodi, sodi.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: dire, dirà, dirò.
Parole con "rido"
Iniziano con "rido": ridona, ridoni, ridono, ridonò, ridota, ridoto, ridonai, ridonda, ridondi, ridondo, ridondò, ridorme, ridosso, ridotta, ridotte, ridotti, ridotto, ridonano, ridonare, ridonata, ridonate, ridonati, ridonato, ridonava, ridonavi, ridonavo, ridondai, ridonerà, ridonerò, ridonino, ...
Finiscono con "rido": arido, grido, gridò, irido, arrido, derido, ibrido, ibridò, irrido, lurido, orrido, rorido, sgrido, sgridò, strido, florido, putrido, rigrido, rigridò, sorrido, torrido, sigfrido, poliibrido.
Contengono "rido": arridono, corridoi, deridono, ibridoma, ibridomi, irridono, peridoti, peridoto, stridono, stridore, stridori, corridoio, corridore, corridori, eridologa, eridologi, eridologo, gridolini, sorridono, acridoidei, eridologhe, eridologia, eridologie, iridologia, iridologie, iridoscopi, malridotta, malridotte, malridotti, malridotto, ...
»» Vedi parole che contengono rido per la lista completa
Parole contenute in "rido"
Contenute all'inverso: dir, odi.
Incastri
Inserito nella parola arno dà ARridoNO; in cori dà CORridoI; in peti dà PEridoTI; in peto dà PEridoTO; in corre dà CORridoRE; in corri dà CORridoRI; in elogi dà EridoLOGI; in elogia dà EridoLOGIA; in scorre dà SCORridoRE; in scorri dà SCORridoRI.
Inserendo al suo interno dan si ha RIdanDO; con est si ha RIDestO; con don si ha RIdonDO; con url si ha RIDurlO; con fon si ha RIfonDO; con per si ha RIperDO; con tar si ha RItarDO; con anno si ha RIannoDO; con chiù si ha RIchiuDO; con arem si ha RIDaremO; con sten si ha RIstenDO; con candì si ha RIcandiDO; con conce si ha RIconceDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rido" si può ottenere dalle seguenti coppie: rial/aldo, riami/amido, rianno/annodo, riconsoli/consolido, riconta/contado, ricorra/corrado, ricorre/corredo, ricorro/corrodo, rifa'/fado, rifluì/fluido, rifulgi/fulgido, rigeli/gelido, rigo/godo, rimo/modo, riniti/nitido, rio/odo, riparo/parodo, rischio/schiodo, rise/sedo, riso/sodo, risplendi/splendido...
Usando "rido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aeri * = aedo; arri * = ardo; bari * = bado; cari * = cado; ceri * = cedo; dori * = dodo; fari * = fado; lori * = lodo; mori * = modo; nori * = nodo; rari * = rado; * doga = riga; * doma = rima; * domi = rimi; * dong = ring; * dopa = ripa; * dosa = risa; * dose = rise; * dosi = risi; * doso = riso; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rido" si può ottenere dalle seguenti coppie: riel/ledo, riungi/ignudo.
Usando "rido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: noir * = nodo; venir * = vendo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rido" si può ottenere dalle seguenti coppie: cri/doc, dori/dodo, giri/dogi, lori/dolo, mari/doma, mandatari/domandata, miri/domi, minatori/dominato, minerari/dominerà, minori/domino, mori/domo, nori/dono, pari/dopa, pareri/dopare, pori/dopo, rari/dora, sari/dosa, satiri/dosati, seri/dose, tari/dota, tatari/dotata...
Usando "rido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dori = dodo; * giri = dogi; * lori = dolo; * mari = doma; * miri = domi; * mori = domo; * nori = dono; * pari = dopa; * pori = dopo; * rari = dora; dodo * = dori; * sari = dosa; * seri = dose; * tari = dota; * teri = dote; * tiri = doti; * tori = doto; * veri = dove; dogi * = giri; dolo * = lori; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rido" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricce/docce, riccia/doccia, riccione/doccione, riga/doga, rigare/dogare, rigati/dogati, rigato/dogato, righe/doghe, rilesse/dolesse, rilessero/dolessero, rilessi/dolessi, rileva/doleva, rilevano/dolevano, rilevate/dolevate, rilevi/dolevi, rilevo/dolevo, rima/doma, rimai/domai, rimammo/domammo, rimanda/domanda, rimandai/domandai...
Usando "rido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aedo * = aeri; ardo * = arri; bado * = bari; cado * = cari; cedo * = ceri; dodo * = dori; fado * = fari; lodo * = lori; modo * = mori; nodo * = nori; rado * = rari; * aldo = rial; * fado = rifa'; * godo = rigo; * modo = rimo; * sedo = rise; * sodo = riso; * vado = riva; * vedo = rive; sedo * = seri; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rido" (*) con un'altra parola si può ottenere: tu * = triduo; gin * = gridino; top * = torpido; ter * = triedro; iran * = irridano; pesi * = presidio; pese * = presiedo; * atta = riadotta; * atti = riadotti; * atto = riadotto; ameni * = amerindio; peone * = periodone; peoni * = periodoni; * perni = riperdoni; * perno = riperdono; * attera = riadotterà; * attero = riadotterò; * tratta = ritradotta; * tratte = ritradotte; * tratti = ritradotti; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il Ridley regista de Il gladiatore, Crollata, ridotta in miseria, La fa chi trova da ridire, Un noto film di fantascienza diretto da Ridley Scott, Ridotta in polvere costituisce un lubrificante.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ridiventerò, ridiventi, ridiventiamo, ridiventiate, ridiventino, ridiventò, ridivento « rido » ridomanda, ridomandai, ridomandammo, ridomandando, ridomandano, ridomandante, ridomandanti
Parole di quattro lettere: ridì, ridi', ridi « rido » riel, rifa', rifà
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ripido, insipido, limpido, torpido, ispido, cupido, stupido « rido (odir) » arido, ibrido, ibridò, poliibrido, derido, sigfrido, grido
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RID, finiscono con O

Commenti sulla voce «rido» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze