Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bocca», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bocca

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere bocca (aperta, chiusa, grande, piccola, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
labbra (17%), naso (11%), aperta (9%), denti (8%), bacio (7%), rosa (6%), lingua (4%), viso (4%), parlare (3%), asciutta (3%), verità (2%), palato (2%), chiusa (2%), fuoco (2%), lupo (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate bocca

Maschera

Africa

Sguardo dolce
Tag correlati: occhi, viso, capelli, naso, ritratto, donna, sguardo, volto, labbra, bambino, denti, sorriso, carnevale, bambola, maschera, faccia, mani, murales, scultura, ragazza, uomo, rossetto, cappello, muro, legno, acqua, ombra, giocattolo, murale, fontana
Giochi di Parole
La parola bocca è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: bóc-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: bacco (scambio di vocali).
Componendo le lettere di bocca con quelle di un'altra parola si ottiene: +hit = batocchi; +sii = biascico; +alt = bloccata; +mio = bocciamo; +noi = bocciano; +tai = bocciata; +voi = bocciavo; +[ehi, hei] = boiacche; +ani = bonaccia; +rna = braccano; +[tar, tra] = braccato; +[eri, ire, rei] = broccaie; +tir = broccati; +dir = brodacci; +cui = bucaccio; +lui = bucolica; +rii = caribico; +[ami, mai, mia] = combacia; ...
Vedi anche: Anagrammi per bocca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bacca, becca, bocce, bocci, cocca, nocca, rocca, tocca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cocce, cocci, cocco, docce, gocce, rocce, rocco, tocco, toccò.
Con il cambio di doppia si ha: bolla, borra, botta, bozza.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: blocca, boccia, brocca, sbocca.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bacco, lacco, pacco, sacco, tacco.
Parole con "bocca"
Iniziano con "bocca": boccale, boccali, boccata, boccagli, boccaccia, boccaglio, boccalini, boccalino, boccalona, boccalone, boccaloni, boccaleria, boccalerie, boccaletti, boccaletto, boccaporti, boccaporto, boccascena, boccaccesca, boccaccesco, boccaccesche, boccacceschi, boccaccevole, boccaccevoli, boccaccescamente.
Finiscono con "bocca": sbocca, abbocca, imbocca, rabbocca, rimbocca, trabocca, retrobocca, saltimbocca.
Contengono "bocca": sboccai, abboccai, imboccai, sboccano, sboccare, sboccata, sboccate, sboccati, sboccato, sboccava, sboccavi, sboccavo, abboccano, abboccare, abboccata, abboccate, abboccati, abboccato, abboccava, abboccavi, abboccavo, imboccano, imboccare, imboccata, imboccate, imboccati, imboccato, imboccava, imboccavi, imboccavo, ...
»» Vedi parole che contengono bocca per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola si dà SboccaI; in sta dà SboccaTA; in sto dà SboccaTO; in rimi dà RIMboccaI; in stura dà SboccaTURA; in travi dà TRAboccaVI; in trasse dà TRAboccaSSE; in trasti dà TRAboccaSTI; in travate dà TRAboccaVATE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bocca" si può ottenere dalle seguenti coppie: boa/acca, bobiste/bistecca, boro/rocca, bosco/scocca.
Usando "bocca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cibo * = cicca; cubo * = cucca; sebo * = secca; * cache = bocche; * aia = boccia; * cacio = boccio; * aera = boccerà; * aero = boccerò; * aoni = bocconi; carabo * = caracca; * aerai = boccerai; * aerei = boccerei; * aiata = bocciata; * aiate = bocciate; * aiolo = bocciolo.
Lucchetti Riflessi
Usando "bocca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * accetta = boetta; * accette = boette; * acciacca = boiacca.
Lucchetti Alterni
Usando "bocca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cicca * = cibo; cucca * = cubo; secca * = sebo; * boccio = cacio; caracca * = carabo; boccini * = cinica; boccoli * = colica; bocconi * = conica; * bistecca = bobiste; * alea = boccale; * cinica = boccini; * colica = boccoli; * conica = bocconi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bocca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = bloccai; si * = sboccia; * ali = baloccai; * eri = boccerai; * ire = bocciare; * ito = bocciato; * iva = bocciava; * ivi = bocciavi; * ria = broccaia; * rio = broccaio; sii * = sbocciai; * alte = baloccate; * alto = baloccato; * alvi = baloccavi; * alvo = baloccavo; * issi = bocciassi; * cuci = boccuccia; slat * = sbloccata; seri * = sboccerai; sino * = sbocciano; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bocca"
»» Vedi anche la pagina frasi con bocca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Con la bocca si fanno e dicono tante cose, ma la migliore è il saggio silenzio.
  • Quante cose passano per la bocca: i sapori, le parole, i sorrisi. La più importante è ... il bacio.
  • L'uomo saggio fa entrare nella bocca l'indispensabile e fa uscire solo lo stretto necessario.
Proverbi
  • A caval donato non si guarda in bocca.
  • Le ore del mattino hanno l'oro in bocca.
  • Non v'è armonia più bella dell'armonia del cuore e della bocca.
  • Fintanto che la bocca mangia e il sedere rende, accidenti alle medicine e a chi le vende.
  • Bocca che tace mal si può aiutare.
  • Il mattino ha l'oro in bocca.
  • Una testa savia ha la bocca chiusa.
  • Il riso abbonda sulla bocca degli stolti.
  • In bocca chiusa non entrano mosche.
Espressioni e Modi di Dire
  • Non saper tenere un cece in bocca
  • Avere il miele sulla bocca e il veleno nel cuore
  • Acqua in bocca
  • In bocca al lupo
  • A bocca asciutta
  • Avere ancora il latte alla bocca
  • Avere l'acquolina in bocca
Canzoni
  • A bocca chiusa (Cantata da: Daniele Silvestri; Anno 2013)
  • Un bacio sulla bocca (Cantata da: Claudio Villa e Betty Curtis; Anno 1959)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Orifizio, Bocca, Apertura, Meato, Poro - Orifizio è specialmente l'apertura circolare di certi canali del corpo umano, come orifizio dell'intestino, del condotto auditivo, ecc. - Bocca è l'apertura dei vasi da liquidi. - Apertura è generico, e dà sempre idea di qualche larghezza: Apertura di un muro e simili. Si stende anche a significato larghissimo, come quando si dice per es.: Apertura di una strada. - [Meato è apertura di canale più piccola delle precedenti, e s'usa anche per Canale, ma quasi soltanto parlando di animali. Ha qualche esempio nel senso di condotto naturale sotterraneo e di apertura da cui sghorghino acque vive, ma il più comune è il senso anatomico. Poro è meato piccolissimo, anzi microscopico, sulla cute degli animali e sulle foglie delle piante, ed è proprio anche degli spazii intermolecolari di ogni corpo. G.F.] [immagine]
Bocca Lernia, Lernia, Bocca scelta, Boccuccia - Bocca lernia si dice familiarmente di persona di difficile contentatura in fatto di cibi. - «Tu se' pure la gran bocca lernia! Chi ti può contentare?» - «Il mio padrone è una bocca lernia, e ci vuol proprio tutta la mia pazienza per contentarlo.» - Sostantivamente dicesi Lernia Chi sia schifiltoso nel mangiare, o meglio Colui al quale solo poche cose piacciono, e le altre non può o non vuole mangiarle. - «Il Conte è una lernia: non si sa mai quel che gli piace.» - Bocca scelta, Chi è molto delicato nel mangiare, così che non gli piacciono che cose ricercate. - «Mia moglie è una bocca scelta, e di fagiuoli non ne vuol sapere.» - «Cosa vuol dire l'appetito! Una bocca scelta come te mangiare il baccalà fritto!» - Boccuccia suol dirsi di chi è, più che delicato, difficile e schifiltoso nel mangiare. - «Sei una gran boccuccia.» - «E' difficile contentar te: sei troppo boccuccia.» - Bocca lernia e Lernia suonano disprezzo; Bocca scelta, canzonatura familiare e spesso ironia; Boccuccia è il men grave, e si può essere o divenir tale per malattia. - G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Apertura, Orifizio, Bocca, Foro, Pertugio - «Orifizio, apertura a guisa di bocca; bocca d'ordinario è apertura non piccola. Orifizio d'un cannellino: bocca del forno, del pozzo. Apertura è più generale: apertura d'un muro». Romani.

L'apertura può esser regolare o no, diuturna o temporanea. Foro e pertugio sono sempre aperture; il foro passerà sempre da parte a parte, il pertugio non sempre; quest'ultimo mi pare entrato nella lingua per la via di qualche dialetto, perchè lo trovo in molti; perciò è più dell'uso del popolo e più basso di foro. [immagine]
Far tacere, Imporre silenzio, Intimar silenzio, Chiuder la bocca - Far tacere è fare che chi parla, taccia; è non solamente il comando, ma l'effetto eziandio: imporre silenzio è comandarlo con autorità, intimarlo è comandarlo con minaccia; ma tuttavia queste maniere, tuttochè forti e severe, qualche volta non sortono il loro effetto. Chiuder la bocca, oltre il significato materiale, ne ha uno traslato, che vale dire uno o più ragioni tanto convincenti, che l'altro non sappia che cosa rispondere: si chiude poi la bocca di chi vorrebbe o potrebbe parlare per nostro danno col fargli un regalo, con danaro o minaccia. Il maestro impone, intima il silenzio agli scolari, e oh quante volte inutilmente! Se si mette a raccontar loro una storia, una novella, li fa tacere tutti in un istante. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Bocca - Bouche. L'apertura d'ogni arme da fuoco ossia l'estremità dell'anima, per la quale si carica e scarica il pezzo o l'arma.

Bocca. S'adopera altresì per unità nella misura della lunghezza e della grossezza delle varie parti della canna dei pezzi. [immagine]
Bocca del martello - Téte. Quella parte, colla quale si batte per piano opposto al taglio, che dicesi penna. Carb. e Ar. [immagine]
Bocca - s.f. Bouche. Dicesi dell'apertura di molte cose, come del forno, fornello, mantice, ecc.: quelle delle fornaci da fondere diconsi anche portelli. [immagine]
Bocca d'artiglieria - Bouche d'artillerie. Lo stesso che bocca da fuoco; termine generico delle artiglierie senza indicarne la specie. [immagine]
Bocca da fuoco

Bocca - Téte, Entrée, Avenue, Débouche. Entrata, Imboccatura, Adito, Passo di strada, Piazza, Ponte, Porto e simili; onde i verbi imboccare e sboccare. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bobiniate, bobinino, bobinò, bobino, bobista, bobiste, bobisti « bocca » boccaccesca, boccaccescamente, boccaccesche, boccacceschi, boccaccesco, boccaccevole, boccaccevoli
Parole di cinque lettere: boato « bocca » bocce
Vocabolario inverso (per trovare le rime): appicca, spicca, ricca, straricca, cricca, essicca, pasticca « bocca (accob) » trabocca, abbocca, rabbocca, imbocca, rimbocca, saltimbocca, retrobocca
Indice parole che: iniziano con B, con BO, iniziano con BOC, finiscono con A

Commenti sulla voce «bocca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze