Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «coma», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Coma

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola coma è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (amo).
Divisione in sillabe: cò-ma. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: moca (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di coma con quelle di un'altra parola si ottiene: +cap = accampo; +[eri, ire, rei] = acromie; +[ori, rio] = acromio; +uni = acumino; +[agi, gai, già] = agamico; +[ira, ria] = amarico; +bei = amebico; +ani = amicona; +nei = amicone; +sim = ammosci; +nei = anemico; +tai = atomica; +ito = atomico; +[adì, dai] = cadiamo; +ani = caimano; +mal = calammo; +[ila, lai] = caliamo; +alt = calmato; ...
Vedi anche: Anagrammi per coma
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boma, cima, coca, coda, cola, come, como, cora, cosa, cova, doma, noma, roma, soma, toma.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: domi, domo, domò, home, homo, nome, nomi, pomo, somi, tomi, tomo, uomo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: colma, comma, croma.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: damo, mamo, ramo.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: moca.
Parole con "coma"
Iniziano con "coma": comare, comari, comanda, comandi, comando, comandò, comasca, comasco, comacina, comacine, comacini, comacino, comandai, comasche, comaschi, comatosa, comatose, comatosi, comatoso, comandalo, comandami, comandano, comandare, comandata, comandate, comandati, comandato, comandava, comandavi, comandavo, ...
Finiscono con "coma": leucoma, sarcoma, tracoma, tricoma, glaucoma, pseudocoma, liposarcoma, mixosarcoma, angiosarcoma, fibrosarcoma, linfosarcoma, osteosarcoma, condrosarcoma.
Contengono "coma": bancomat, ecomafia, ecomafie, bicomando, narcomane, narcomani, ricomanda, ricomandi, ricomando, ricomandò, calcomania, calcomanie, musicomane, musicomani, narcomania, narcomanie, raccomanda, raccomandi, raccomando, raccomandò, ricomandai, turcomanna, turcomanne, turcomanni, turcomanno, accomandita, ginecomania, ginecomanie, musicomania, musicomanie, ...
»» Vedi parole che contengono coma per la lista completa
Parole contenute in "coma"
Contenute all'inverso: amo.
Incastri
Inserito nella parola musini dà MUSIcomaNI; in tossine dà TOSSIcomaNE.
Inserendo al suo interno par si ha COMparA; con per si ha COMperA; con pet si ha COMpetA; con pil si ha COMpilA; con baci si ha COMbaciA; con medi si ha COMmediA; con post si ha COMpostA; con merci si ha COMmerciA; con pendi si ha COMpendiA; con metter si ha COMmetterA (commetterà); con patron si ha COMpatronA; con plotter si ha COMplotterA (complotterà); con primari si ha COMprimariA; con unitari si ha COMunitariA; con minatori si ha COMminatoriA; con pensatori si ha COMpensatoriA; con missionari si ha COMmissionariA; con proprietari si ha COMproprietariA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "coma" si può ottenere dalle seguenti coppie: cobra/brama, coda/dama, coesi/esima, cola/lama, coli/lima, cono/noma, copate/patema, copre/prema, copri/prima, core/rema, cori/rima, corica/ricama, coro/roma, cosce/scema, cosche/schema, coscia/sciama, cose/sema, cosetti/settima, cosi/sima, coso/soma, costi/stima...
Usando "coma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arco * = arma; asco * = asma; * mala = cola; * mali = coli; * malo = colo; * mani = coni; * mano = cono; * mare = core; * mari = cori; * marò = coro; * maso = coso; daco * = dama; dico * = dima; fuco * = fuma; geco * = gema; orco * = orma; reco * = rema; roco * = roma; seco * = sema; bruco * = bruma; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "coma" si può ottenere dalle seguenti coppie: cola/alma, cora/arma, core/erma, coro/orma, cosa/asma.
Usando "coma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ampi = copi; * ambra = cobra; * amnio = conio; * ampia = copia; * ampie = copie; * ampio = copio; * ammeta = cometa; * ammodo = comodo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "coma" si può ottenere dalle seguenti coppie: cerico/maceri, cinico/macini, cistico/macisti, culaco/macula, dorico/madori, giaco/magia, gioco/magio, greco/magre, loco/malo, poco/mapo, reco/mare, roco/marò, rosico/marosi, sterco/master.
Usando "coma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: malo * = loco; * loco = malo; * poco = mapo; * reco = mare; * roco = marò; mapo * = poco; mare * = reco; marò * = roco; magia * = giaco; magio * = gioco; magre * = greco; * giaco = magia; * gioco = magio; * greco = magre; maceri * = cerico; macini * = cinico; macula * = culaco; madori * = dorico; * cerico = maceri; * cinico = macini; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "coma" si può ottenere dalle seguenti coppie: cocche/macché, cocchi/macchi, cocchia/macchia, cocchie/macchie, cocchiera/macchierà, cocchina/macchina, cocchine/macchine, cocchini/macchini, cocchino/macchino, cocchio/macchio, cogli/magli, coglie/maglie, coglione/maglione, coglioni/maglioni, cognate/magnate, cognati/magnati, coi/mai, col/mal, cola/mala, colare/malare, colata/malata...
Usando "coma" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arma * = arco; asma * = asco; * dama = coda; * lama = cola; * lima = coli; * rema = core; * sema = cose; * sima = cosi; dama * = daco; dima * = dico; fuma * = fuco; gema * = geco; orma * = orco; rema * = reco; sema * = seco; bruma * = bruco; calma * = calco; * brama = cobra; * esima = coesi; * boa = combo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "coma" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = colmai; ari * = acromia; * lei = colemia; * pro = comparo; * limo = colmiamo; * lite = colmiate; * lobi = colombia; * itti = comitati; * itto = comitato; * mito = commiato; * mini = comminai; * muti = commutai; * pari = comparai; * peri = comperai; * pici = compiaci; * pino = compiano; * pite = compiate; * piri = compirai; dito * = dicotoma; eoni * = economia; ...
Frasi con "coma"
»» Vedi anche la pagina frasi con coma per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se l'encefalogramma è piatto, dopo una settimana di coma irreversibile i medici procedono all'espianto degli organi della vittima.
  • Si è svegliato dal coma profondo in cui era caduto dopo l'incidente.
  • A causa dell'incidente stradale rimase in coma per circa un mese.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Coma - S. com. (Med.) Sintoma di gravi malattie che direttamente e consensualmente attaccano il cervello, altrimenti detto Catafora, che consiste in una propensione violenta a dormire, o ne segua o non ne segua il sonno. Se il sonno segue, la malattia vien detta Coma sonnolenta, in cui il paziente continua in un sonno profondo; e quando è svegliato vi ricade senza poter tenere aperti gli occhi. Se egli non dorme, ma è continuamente svegliato con sogni spaventevoli, è detta Coma vigile; e qui pure gli occhi sono chiusi, ed egli pare addormentato. (Mt.) T. Targ. Relaz. Febbr. 110. Il suo male si aggravò nel quarto, e di poi nel settimo gli sopravvenne l'affanno ed il coma, o sia sonnolenza febbrile. [Val.] Cocch. Bagn. 224. Altri mali del cervello… tolgono la forza di vegliare, detti perciò soporosi, e distinti con greci nomi di coma, di caro, di letargo.

[Val.] Cocch. Bagn. 226. Catalessia o coma vigile.
Coma - S. f. (Gram.) Quel Segno che divide le particelle del discorso; e si dice più comunem. Virgola. T. Comma, Inciso, in Don., scritto in gr. da Cic. Quindi per il segno d'esso inciso. = Salv. Oraz. Vett. (C) Quante volte per ammendare un luogo…, una parola, una lettera, un accento, una coma in uno scrittore, si mise egli a leggere i libri interi? Buommat. tr. 10. cap. 10. (M.) Talora vi si veggono anche due pronomi, tra loro separati da coma.

2. Punto coma vale Punto e virgola. Mann. Lez. 10. 237. (Mt.) Il Bembo ed Aldo Manuzio il vecchio…, e che il primo di loro inventasse il punto coma, o come noi diremmo il punto e virgola. Salv. Avvert. 1. 3. 4. 24. (M.) Non manca chi estimi che anche il punto coma, cioè il punto e la coma, s'usasse ne' primi tempi.
† Coma - S. f. Aff. al lat. aureo Coma. Chioma, Capellatura. But. Purg. 32. (C) Coma è la capellatura del capo. [Camp.] Art. Am. III. E conviensi che molte come giacciano senza essere adornate. E Aquil. II. 50. A testa alzata e le come date ai venti.

2. † Per simil. dicesi anche della Criniera del cavallo, e della giubba del lione. [Camp.] Sol. Epit. Quelli (leoni) che sono lunghi di statura e di semplice coma, sono feroci e validissimi. = Tass. Gerus. 8. 83. (M.) Così leon ch'anzi l'orribil coma Con muggito scotea superbo e fiero. [Cors.] Tass. Dial. 1. 368. Ha adornati i cervi di belle e ramose corna, ed i leoni di superbe come.

3. Delle comete. Ricord. Malesp. 175. (C) La sua coma risplendea, e durò tre mesi.

4. [Camp.] † E fig. Per Rami d'un albero. Mor. S. Greg. Elli (l'albero) farà coma, cioè, tale multiplicazione di rami, quasi come quando elli fu piantato di prima. Dant. Purg. 32. La coma sua, che tanto si dilata Più quanto più va su, fora dagl'Indi Ne' boschi lor per altezza ammirata.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: columelle, coluri, coluro, colutea, colutee, colza, colze « coma » comacina, comacine, comacini, comacino, comanda, comandai, comandalo
Parole di quattro lettere: colt « coma » come
Vocabolario inverso (per trovare le rime): somma, semisomma, risomma, insomma, assomma, summa, boma « coma (amoc) » tracoma, tricoma, pseudocoma, sarcoma, osteosarcoma, linfosarcoma, angiosarcoma
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COM, finiscono con A

Commenti sulla voce «coma» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze