Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cola», il significato, curiosità, forma del verbo «colare» anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cola

Forma verbale
Cola è una forma del verbo colare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di colare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cola è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (lo).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: colà.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: calo (scambio di vocali), calò (scambio di vocali), loca (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di cola con quelle di un'altra parola si ottiene: +bui = abulico; +cra = acclaro; +[csi, ics, sci] = accolsi; +tac = accolta; +tic = accolti; +toc = accolto; +udì = acidulo; +[ali, ila, lai] = allocai; +col = allocco; +[gai, già] = alogica; +tre = alterco; +gin = anglico; +rii = arilico; +sta = ascolta; +sto = ascolto; +[evi, vie] = avicole; +ivi = avicoli; +voi = avicolo; +ben = balcone; +[abc, cab] = balocca; +bit = baltico; +bar = calabro; ...
Vedi anche: Anagrammi per cola
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cala, cela, coca, coda, colf, coli, colo, colt, coma, cora, cosa, cova, fola, gola, mola, nola, sola, vola.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: boli, bolo, dolo, eolo, fole, folk, gole, golf, iole, ioli, mole, moli, molo, noli, nolo, poli, polo, sole, soli, solo, tolù, voli, volo, volt, volò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: ola, col.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: colai, colga, colla, colma, colpa, colta, colza, scola.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: calo, falò, malo, palo, salo.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: loca, loch, loco.
Parole con "cola"
Iniziano con "cola": colai, colano, colare, colata, colate, colati, colato, colava, colavi, colavo, colaggi, colammo, colando, colante, colasse, colassi, colaste, colasti, colatoi, colaggio, colagoga, colagogo, colarono, colatoio, colatore, colatori, colatura, colature, colavamo, colavano, ...
Finiscono con "cola": scola, eccola, fecola, nicola, ricola, rucola, avicola, caccola, calcola, circola, coccola, discola, edicola, forcola, mescola, pascola, piccola, roncola, svicola, taccola, umicola, veicola, vincola, zoccola, aericola, agricola, articola, arvicola, auricola, brancola, ...
Contengono "cola": scolai, arcolai, focolai, ricolai, scolano, scolara, scolare, scolari, scolaro, scolata, scolate, scolati, scolato, scolava, scolavi, scolavo, alcolati, alcolato, arcolaio, ascolana, ascolane, ascolani, ascolano, calcolai, circolai, coccolai, ecolabel, ecolalia, ecolalie, ercolani, ...
»» Vedi parole che contengono cola per la lista completa
Parole contenute in "cola"
col, ola.
Incastri
Inserito nella parola si dà ScolaI; in ari dà ARcolaI; in rii dà RIcolaI; in sta dà ScolaTA; in sto dà ScolaTO; in alti dà ALcolaTI; in alto dà ALcolaTO; in cali dà CALcolaI; in elia dà EcolaLIA; in elie dà EcolaLIE; in fori dà FOcolaRI; in mesi dà MEScolaI; in rito dà RIcolaTO; in riva dà RIcolaVA; in rivo dà RIcolaVO; in sere dà SEcolaRE; in seri dà SEcolaRI; in svii dà SVIcolaI; in vini dà VINcolaI; in brani dà BRANcolaI; ...
Inserendo al suo interno est si ha CestOLA; con pos si ha COLposA; con sto si ha COstoLA; con alce si ha CalceOLA; con apri si ha CapriOLA; con eros si ha COLerosA; con oppi si ha CoppiOLA; con orni si ha CorniOLA; con amici si ha CamiciOLA; con rodai si ha CrodaiOLA; con ripeta si ha COripetaLA; con lettori si ha COLlettoriA; con legatari si ha COLlegatariA; con stringendo si ha COstringendoLA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cola" si può ottenere dalle seguenti coppie: coane/anela, coatti/attila, cobol/bolla, coca/cala, codacce/daccela, coesa/esala, coglie/gliela, coi/ila, coma/mala, comanda/mandala, comandando/mandandola, come/mela, como/mola, conato/natola, conico/nicola, cono/nola, cool/olla, coop/oplà, copi/pila, copiano/pianola, corazzo/razzola...
Usando "cola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caco * = cala; ceco * = cela; * lama = coma; * lame = come; * lare = core; * lari = cori; * laro = coro; * lati = coti; * lava = cova; * lave = cove; * lavi = covi; * lavo = covo; fico * = fila; geco * = gela; huco * = hula; meco * = mela; muco * = mula; orco * = orla; calco * = calla; * lacca = cocca; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cola" si può ottenere dalle seguenti coppie: coro/orla.
Usando "cola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alca = coca; * alma = coma; * alpi = copi; * alte = cote; * alti = coti; * alvi = covi; * alvo = covo; * alesa = coesa; * alesi = coesi; * aleso = coeso; * aliti = coiti; * alito = coito; * allei = colei; * allora = colora; * allori = colori; * alloro = coloro; * alpino = copino; * alvino = covino; * allibri = colibrì.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cola" si può ottenere dalle seguenti coppie: bellico/labelli, bilico/labili, cerico/laceri, meco/lame, reco/lare, roco/laro, sciatico/lasciati, scitico/lasciti, torico/latori, troco/latro, ureico/laurei, urico/lauri, vico/lavi.
Usando "cola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * meco = lame; * reco = lare; * roco = laro; * vico = lavi; lame * = meco; lare * = reco; laro * = roco; lavi * = vico; * troco = latro; * urico = lauri; latro * = troco; lauri * = urico; labili * = bilico; laceri * = cerico; agli * = glicol; * bilico = labili; * cerico = laceri; * torico = latori; * ureico = laurei; latori * = torico; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cola" si può ottenere dalle seguenti coppie: cocca/lacca, cocche/lacche, cocchi/lacchi, cocchino/lacchino, cocci/lacci, coccio/laccio, cocco/lacco, codina/ladina, codine/ladine, codini/ladini, codino/ladino, coi/lai, coma/lama, comare/lamare, come/lame, compara/lampara, compare/lampare, compasso/lampasso, compi/lampi, compiste/lampiste, compisti/lampisti...
Usando "cola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cala * = caco; cela * = ceco; * cala = coca; * mala = coma; * mela = come; * olla = cool; * oplà = coop; * pila = copi; * sala = cosa; * tela = cote; * vela = cove; fila * = fico; gela * = geco; hula * = huco; mela * = meco; mula * = muco; orla * = orco; calla * = calco; * anela = coane; * bolla = cobol; ...
Sciarade incatenate
La parola "cola" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: col+ola.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cola" (*) con un'altra parola si può ottenere: ai * = acolia; * ce = coclea; * li = collai; * mi = colmai; su * = scuola; * avi = cavolai; * ito = ciotola; * eri = colerai; * ori = colorai; del * = decolla; asti * = ascoltai; cale * = calceola; * alzi = calzolai; * arti = cartolai; * avio = cavolaio; * gite = cogliate; * ludi = collaudi; * ludo = collaudo; * limo = colliamo; * lite = colliate; ...
Frasi con "cola"
»» Vedi anche la pagina frasi con cola per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Asciuga quel pavimento altrimenti cola tutto al piano di sotto.
  • La noci cola essiccate vengono usate come colorante e, in medicina, come eccitante.
  • La resina cola copiosa dai rami di abete appena recisi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Colatojo, Colino, Colabrodo, Cola, Calza - Colatojo è voce generica, e significa qualunque cosa o arnese che si adopera a colare un liquido; ma nell'uso quotidiano c'è solo la voce Colino, arnese speciale da cucina per colare salse, far passate di legumi e simili. - C'è il Colabrodo che è specialmente riserbato a colare il brodo della minestra. - E c'è la Cola, una specie di sacco fatto a imbuto, che si adopera a colare certe qualità di vino. Questa alcuni la chiamano Calza. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Colino, Cola, Colatoio, Calza, Cola-brodo - Colatoio è qualunque strumento atto a colare; ma più particolarmente si dice di quel vaso nel quale, versando acqua calda sopra cenere ivi preparata, ne nasce il ranno da un piccolo buco a ciò praticato. Cola è un sacchetto di tela ove si cola il vino; è detto anche calza; e dicesi cola anche a quello stromento fatto a foggia d'arca, con lama di ferro traforata in fondo, in cui si cola la calcina spenta. Colino è quello stromento da cucina in cui si colano salse, brodi e simili; quando non serva che per il brodo dicesi cola-brodo. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cokeria, cokerie, cokificano, cokificare, cokificazione, cokificazioni, col « cola » colabrodi, colabrodo, colaggi, colaggio, colagoga, colagoghe, colagoghi
Parole di quattro lettere: coke « cola » colf
Vocabolario inverso (per trovare le rime): funambola, carambola, bombola, tombola, capitombola, discobola, sorbola « cola (aloc) » vernacola, miracola, ostacola, caccola, fiaccola, taccola, eccola
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COL, finiscono con A

Commenti sulla voce «cola» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze