Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «coda», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Coda

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere coda (corta, lunga, sottile, pelosa, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: codina, codino, codetta. Accrescitivi: codona, codone. Dispregiativi: codaccia.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
fila (22%), cane (8%), paglia (6%), gatto (5%), cavallo (5%), capo (4%), rospo (4%), autostrada (4%), topo (4%), testa (4%), ultimo (2%), prensile (2%), appendice (2%), lucertola (2%), sportello (2%), posta (2%), vaccinara (2%), lunga (2%), animale (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate coda

.... gatto ??? .... ed io ti faccio la linguaccia .......

al castello

hai da mangiare?
Tag correlati: animale, uccello, piume, animali, erba, zampe, occhi, scoiattolo, gatto, albero, prato, pavone, pelo, becco, felino, ruota, penne, foglie, ramo, legno, muso, tronco, pavimento, ali, volatile, acqua, roditore, cane, lingua, sfocato
Giochi di Parole
La parola coda è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (doc), un bifronte senza capo né coda (do).
Divisione in sillabe: có-da. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cado (scambio di vocali), daco.
Componendo le lettere di coda con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = accorda; +[ari, ira, ria] = acidaro; +sii = acidosi; +lui = acidulo; +rii = acridio; +une = acuendo; +pii = adipico; +sii = ascidio; +una = cadauno; +zen = cadenzo; +[ami, mai, mia] = cadiamo; +din = candido; +[ari, ira, ria] = cardaio; +[tar, tra] = cardato; +[tau, tua] = caudato; +uni = caudino; +[evi, vie] = cavedio; +mie = cediamo; +tre = cedrato; ...
Vedi anche: Anagrammi per coda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cada, ceda, coca, code, cola, coma, cora, cosa, cova, goda, loda, moda, roda, soda.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: body, dodi, dodo, gode, godi, godo, godé, lode, lodi, lodo, lodò, mode, modi, modo, nodi, nodo, podi, rode, rodi, rodo, rodò, sode, sodi, sodo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oda.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: corda, scoda.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bado, cado, dado, rado, vado.
Parole con "coda"
Iniziano con "coda": codale, codali, codata, codate, codacce, codarda, codarde, codardi, codardo, codazzi, codazzo, codaccia, codardia, codardie, codardamente.
Finiscono con "coda": scoda, accoda, paracoda, batticoda, sottocoda, testacoda, sopraccoda.
Contengono "coda": scodai, accodai, scodano, scodare, scodate, scodato, scodava, scodavi, scodavo, accodano, accodare, accodata, accodate, accodati, accodato, accodava, accodavi, accodavo, scodammo, scodando, scodante, scodasse, scodassi, scodaste, scodasti, accodammo, accodando, accodante, accodanti, accodarci, ...
»» Vedi parole che contengono coda per la lista completa
Parole contenute in "coda"
oda. Contenute all'inverso: doc.
Incastri
Inserito nella parola si dà ScodaI; in sto dà ScodaTO; in acre dà ACcodaRE.
Inserendo al suo interno est si ha CODestA; con ardi si ha CODardiA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "coda" si può ottenere dalle seguenti coppie: coca/cada, coeva/evada, colai/laida, coli/lida, colo/loda, coluri/lurida, como/moda, copia/piada, copio/pioda, copre/preda, copro/proda, cora/rada, cori/rida, corica/ricada, coro/roda, cosca/scada, cosche/scheda, cose/seda, coso/soda, cosucce/succeda, cova/vada...
Usando "coda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arco * = arda; baco * = bada; caco * = cada; ceco * = ceda; * daca = coca; * dama = coma; * dame = come; * damo = como; * darà = cora; * dare = core; * darò = coro; * date = cote; * dati = coti; * dava = cova; * davi = covi; * davo = covo; daco * = dada; fico * = fida; loco * = loda; muco * = muda; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "coda" si può ottenere dalle seguenti coppie: cono/onda, cool/loda, cora/arda, corazza/azzarda, coro/orda.
Usando "coda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * adesa = coesa; * adese = coese; * adesi = coesi; * adeso = coeso; * aditi = coiti; * adito = coito; * adatta = coatta; * adatte = coatte; * adatti = coatti; * adatto = coatto; * addice = codice; * adrone = corone; * adroni = coroni; * addetta = codetta; * addette = codette; * adesiva = coesiva; * adesive = coesive; * adesivi = coesivi; * adesivo = coesivo; * adattiva = coattiva; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "coda" si può ottenere dalle seguenti coppie: caco/daca, ceco/dace, cieco/dacie, daco/dada, dico/dadi, meco/dame, mistico/damisti, reco/dare, roco/darò, torico/datori, vico/davi.
Usando "coda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: daca * = caco; dace * = ceco; * caco = daca; * ceco = dace; dada * = daco; * daco = dada; * dico = dadi; * meco = dame; * reco = dare; * roco = darò; * vico = davi; dadi * = dico; dame * = meco; dare * = reco; darò * = roco; davi * = vico; dacie * = cieco; * cieco = dacie; * torico = datori; datori * = torico; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "coda" si può ottenere dalle seguenti coppie: coca/daca, cocche/dacché, cocci/dacci, cogli/dagli, coi/dai, col/dal, colla/dalla, colle/dalle, collo/dallo, colmata/dalmata, colmate/dalmate, colmati/dalmati, coma/dama, comare/damare, comasco/damasco, come/dame, commi/dammi, como/damo, con/dan, concale/dancale, concali/dancali...
Usando "coda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arda * = arco; bada * = baco; cada * = caco; ceda * = ceco; * cada = coca; * lida = coli; * rada = cora; * rida = cori; * seda = cose; * teda = cote; * vada = cova; * veda = cove; dada * = daco; fida * = fico; muda * = muco; orda * = orco; seda * = seco; amida * = amico; banda * = banco; calda * = calco; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "coda" (*) con un'altra parola si può ottenere: * non = condona; * ria = cordaia; * rio = cordaio; fen * = feconda; acri * = accordai; * mani = comandai; * moti = comodati; * moto = comodato; * noni = condonai; fani * = facondia; iran * = iraconda; seri * = scoderai; site * = scodiate; somi * = scomodai; aceri * = accoderai; calie * = calcoidea; * manti = comandati; * manto = comandato; * monte = comodante; * monti = comodanti; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "coda"
»» Vedi anche la pagina frasi con coda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La coda di uno scoiattolo è estremamente utile, in inverno lo riscalda ed in estate fornisce ombra.
  • Caratteristica dell'estate italiana è la coda dei vacanzieri sull'autostrada.
  • In questo sportello sono ancora molti i furbi che evitano di mettersi in coda!
Proverbi
  • È meglio essere capo di lucertola che coda di leone.
  • Bisogna andare quando il diavolo è alla coda.
  • La coda è la più lunga da scorticare.
  • Neanche il cane muove la coda per niente.
  • Si parla del lupo e ne spunta la coda.
  • Uccelin che mette coda vuol mangiare in ogni ora.
Espressioni e Modi di Dire
  • Mettere il sale sulla coda
  • Andarsene con la coda tra le gambe
  • Avere la coda di paglia
  • Con la coda dell'occhio
  • Avere la parrucca con la coda
  • Senza capo né coda
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Strascico, Coda - Strascico è propriamente la parte inferiore del manto che sia molto lunga e strascichi per la terra. - La Coda è anch'essa Strascico, ma piccolo e di alcune vesti di cerimonia, come quelle dei vescovi; onde si dice Caudatario quel chierico deputato a tenerla sollevata. Si dice Coda a molte altre cose per similitudine, mentre Strascico si usa quasi solamente nel significato proprio. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Coda - Flèche. Stanga di legno che si stende longitudinalmente, e per lo mezzo di alcune specie di carri, serve a tenere collegata la parte di dietro al carretto. Nel capo minore della coda di alcuni carri, come nel carromatto, son talora praticati più fori, in cui s'infila un acciarino affin di potere così allungare o raccorciare il passo del carro secondo i carichi, che con esso si hanno da carreggiare. Da noi questa parte è detta impropriamente, ed affatto alla francese, Freccia, ma la voce coda è la propria toscana. [immagine]
Coda - s. f. Masselotte. Quella parte di metallo, che sopravvanza al getto. Dicesi anche materozza, sopraggetto e boccaglia. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cocorite, cocuzzoletti, cocuzzoletto, cocuzzoli, cocuzzolini, cocuzzolino, cocuzzolo « coda » codacce, codaccia, codale, codali, codarda, codardamente, codarde
Parole di quattro lettere: coca « coda » code
Vocabolario inverso (per trovare le rime): arrotonda, bistonda, burgunda, oriunda, contunda, ottunda, oda « coda (adoc) » paracoda, testacoda, accoda, sopraccoda, batticoda, sottocoda, scoda
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COD, finiscono con A

Commenti sulla voce «coda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze