Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vara», il significato, curiosità, forma del verbo «varare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vara

Forma verbale
Vara è una forma del verbo varare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di varare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Vantava « * » Varata]
Giochi di Parole
La parola vara è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ara).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: avrà (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di vara con quelle di un'altra parola si ottiene: +dei = aderiva; +oda = adorava; +[dio, odi] = adoravi; +odo = adoravo; +gag = aggrava; +din = andarvi; +poi = apivora; +pop = approva; +tai = arativa; +ito = arativo; +moa = aravamo; +[eta, tea] = aravate; +giù = arguiva; +rii = arrivai; +[csi, ics, sci] = ascriva; +ano = avarona; +[neo, noè] = avarone; +noi = avaroni; +eco = avocare; +non = avranno; +[evi, vie] = avverai; +[evi, vie] = avviare; +evi = avvierà; +bis = basarvi; ...
Vedi anche: Anagrammi per vara
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bara, cara, darà, farà, gara, mara, para, rara, sara, tara, vada, vaga, vana, vari, varo, vera, vira, zara.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bare, bari, baro, barò, card, care, cari, caro, dare, dark, darò, fard, fare, fari, faro, farò, gare, hard, kart, lare, lari, laro, mare, mari, marò, pare, pari, paro, parò, rare, rari, raro, sari, sarò, tare, tari, taro, tarò, yard.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ara.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: avara, varai, varca, varia, varrà, varva.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: rave.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: arai.
Parole con "vara"
Iniziano con "vara": varai, varani, varano, varare, varata, varate, varati, varato, varava, varavi, varavo, varammo, varando, varante, varasse, varassi, varaste, varasti, varanide, varanidi, vararono, varavamo, varavano, varavate, varassero, varassimo.
Finiscono con "vara": avara, bavara, bovara, novara, kosovara.
Contengono "vara": avaracce, avaracci, avaraccia, avaraccio, avaramente.
»» Vedi parole che contengono vara per la lista completa
Parole contenute in "vara"
ara.
Incastri
Inserito nella parola amente dà AvaraMENTE.
Inserendo al suo interno glie si ha VAglieRA (vaglierà); con lide si ha VAlideRA (validerà); con savi si ha VARsaviA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vara" si può ottenere dalle seguenti coppie: vacante/canterà, vada/darà, vado/dora, vaga/gara, vagì/gira, vagire/girerà, vago/gora, vai/ira, valesse/lesserà, vali/lira, vane/nera, vanume/numera, vasale/salerà, vasali/salirà, vaschettine/schettinerà, vasino/sinora, vasta/stara, vasti/stira.
Usando "vara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bava * = bara; cava * = cara; cova * = cora; dava * = darà; diva * = dirà; fava * = farà; piva * = pira; * rada = vada; * rado = vado; * rana = vana; * rane = vane; * rasi = vasi; * raso = vaso; * rate = vate; viva * = vira; adiva * = adira; agiva * = agira; amava * = amara; giava * = giara; nuova * = nuora; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vara" si può ottenere dalle seguenti coppie: vaga/agra.
Usando "vara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arda = vada; * ardo = vado; * argo = vago; * arno = vano; * arsi = vasi; * arso = vaso; * arte = vate; * arcua = vacua; * arcui = vacui; * arcuo = vacuo; * ardano = vadano; * argano = vagano; * argata = vagata; * argate = vagate; * argati = vagati; * argato = vagato; * argina = vagina; * argine = vagine; * argiva = vagiva; * argivi = vagivi; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vara" si può ottenere dalle seguenti coppie: dava/rada, diva/radi, diceva/radice, durava/radura, giava/ragia, maturava/ramatura, minava/ramina, nettava/ranetta, pareva/rapare, partiva/raparti, passiva/rapassi, pativa/rapati, piva/rapi, riva/rari, sativa/rasati, saturava/rasatura, schiva/raschi, schiava/raschia, schierava/raschierà, sentiva/rasenti, sperava/rasperà...
Usando "vara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rada * = dava; radi * = diva; rapi * = piva; * dava = rada; * diva = radi; * piva = rapi; * piva = rapì; rari * = riva; * tav = arata; ragia * = giava; * cerva = racer; * giava = ragia; * stava = rasta; rasta * = stava; radice * = diceva; radura * = durava; ramina * = minava; rapare * = pareva; rapati * = pativa; * diceva = radice; ...
Lucchetti Alterni
Usando "vara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dirà * = diva; pira * = piva; * dora = vado; * gora = vago; * gira = vagì; * lira = vali; * nera = vane; vira * = viva; adira * = adiva; agira * = agiva; nuora * = nuova; prora * = prova; serra * = serva; stira * = stiva; udirà * = udiva; unirà * = univa; varrà * = varva; * stira = vasti; acuirà * = acuiva; ambirà * = ambiva; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vara" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ci = varcai; * lei = valeria; * eri = varerai; * ire = variare; * ito = variato; * iva = variava; * ivi = variavi; sita * = svariata; site * = svariate; siti * = svariati; sito * = svariato; * issi = variassi; * ieri = varierai; * svia = varsavia; voli * = volvaria; deste * = devasterà; dighe * = divagherà; perde * = pervaderà; spore * = svaporare; * lutei = valuterai; ...
Frasi con "vara"
»» Vedi anche la pagina frasi con vara per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se non vara velocemente quel provvedimento non finirà bene.
  • Rompendo la bottiglia sulla prua, la madrina vara formalmente la nave.
  • Il comune vara il nuovo piano di lavoro contenente le misure atte a garantire la sicurezza dei cittadini.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vaporosa, vaporosamente, vaporose, vaporosi, vaporosità, vaporoso, vaquero « vara » varai, varammo, varando, varani, varanide, varanidi, varano
Parole di quattro lettere: vano « vara » vari
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stara, sottostarà, rocchettara, rockettara, pallettara, canzonettara, gruppettara « vara (arav) » avara, bavara, bovara, novara, kosovara, zara, zanzara
Indice parole che: iniziano con V, con VA, iniziano con VAR, finiscono con A

Commenti sulla voce «vara» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze