Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «amore», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Amore

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere amore (eterno, dolce, paterno, grande, ...)
»» Sinonimi e contrari di amore (affetto, tenerezza, bene, affettuosità, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: amoretto, amorettino. Vezzeggiativi: amoruccio, amorettuccio. Dispregiativi: amoraccio, amorazzo, amorettaccio.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
odio (22%), cuore (8%), passione (6%), eterno (5%), mio (4%), vero (3%), sentimento (3%), dolore (3%), perduto (2%), platonico (2%), impossibile (2%), affetto (2%), dolce (2%), famiglia (2%), tenerezza (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Espressioni d'amore tratte dai film; Citazioni celebri sull’amore; Frasi d'amore prese dalle canzoni; Raccolta sms d'amore
Liste a cui appartiene
Sentimenti [Ammirazione « * » Angoscia]

Foto taggate amore

love is

Effusioni tra le foglie di lattuga

Bacio
Tag correlati: coppia, due, bacio
Giochi di Parole
La parola amore è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (roma), un bifronte senza capo né coda (rom).
Divisione in sillabe: a-mó-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: amerò (scambio di vocali).
Componendo le lettere di amore con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adì, dai, dia] = aderiamo; +ree = aereremo; +[ile, lei] = aeromeli; +ito = aeromoti; +bis = ambrosie; +pet = ametrope; +sim = ammisero; +[par, rap] = amperora; +pil = amplierò; +[dan, dna] = anadrome; +[ali, ila, lai] = armaiole; +[tar, tra] = armatore; +tic = atermico; +bis = bramosie; +can = camerona; +cip = capiremo; +tic = cimatore; +tic = cometari; +cip = comperai; +tic = crematoi; +cip = crepiamo; +dir = dimorare; +dir = dimorerà; +din = dominare; ...
Vedi anche: Anagrammi per amore
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: amare, ambre, amori, umore.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: umori.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: more, amor.
Scavalco
Spostando la prima lettera al posto dell'ultima si ha: mora.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: amorfe.
Parole con "amore"
Iniziano con "amore": amoreggi, amoretti, amoretto, amoreggia, amoreggio, amoreggiò, amorevole, amorevoli, amoreggerà, amoreggerò, amoreggiai, amoreggino, amorettino, amoreggerai, amoreggerei, amoreggiamo, amoreggiano, amoreggiare, amoreggiate, amoreggiato, amoreggiava, amoreggiavi, amoreggiavo, amoreggeremo, amoreggerete, amoreggiammo, amoreggiando, amoreggiante, amoreggianti, amoreggiasse, ...
Finiscono con "amore": clamore, disamore.
Contengono "amore": disamorerà, disamorerò, innamorerà, innamorerò, disamorerai, disamorerei, innamorerai, innamorerei, disamoreremo, disamorerete, disamorevole, disamorevoli, innamoreremo, innamorerete, disamoreranno, disamorerebbe, disamoreremmo, disamorereste, disamoreresti, innamoreranno, innamorerebbe, innamoreremmo, innamorereste, innamoreresti, disamorerebbero, disamorevolezza, disamorevolezze, innamorerebbero.
»» Vedi parole che contengono amore per la lista completa
Parole contenute in "amore"
amo, ore, amor, more. Contenute all'inverso: ero, rom, roma.
Incastri
Inserendo al suo interno reggia si ha AMOreggiaRE.
Lucchetti
Usando "amore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agamo * = agre; diamo * = dire; siamo * = sire; adiamo * = adire; agiamo * = agire; pram * = prore; spiamo * = spire; spam * = spore; teramo * = terre; udiamo * = udire; uniamo * = unire; acuiamo * = acuire; ambiamo * = ambire; apriamo * = aprire; ardiamo * = ardire; capiamo * = capire; cuciamo * = cucire; dia * = dimore; feriamo * = ferire; finiamo * = finire; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "amore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mioma * = mire; * eroica = amica; * eroici = amici; * eroico = amico; sagoma * = sagre; * eroiche = amiche; assioma * = assire; calma * = calore; colma * = colore; prima * = priore; * errino = amorino.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "amore" si può ottenere dalle seguenti coppie: agiamo/reagì, amiamo/reami, attiviamo/reattivi, azioniamo/reazioni, cantiamo/recanti, capitiamo/recapiti, cassiamo/recassi, caviamo/recavi, cediamo/recedi, censiamo/recensì, cessiamo/recessi, chiamo/rechi, cintiamo/recinti, citiamo/reciti, fluiamo/reflui, imbarchiamo/reimbarchi, impieghiamo/reimpieghi, impostiamo/reimposti, incarichiamo/reincarichi, incarniamo/reincarni, infettiamo/reinfetti...
Usando "amore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * siamo = resi; * agiamo = reagì; * amiamo = reami; * chiamo = rechi; * stiamo = resti; resi * = siamo; reagì * = agiamo; reami * = amiamo; rechi * = chiamo; * caviamo = recavi; * cediamo = recedi; * citiamo = reciti; * fluiamo = reflui; * mixiamo = remixi; * periamo = reperì; resti * = stiamo; recavi * = caviamo; recedi * = cediamo; reciti * = citiamo; reflui * = fluiamo; ...
Lucchetti Alterni
Usando "amore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: prore * = pram; spore * = spam; agre * = agamo; dire * = diamo; sire * = siamo; adire * = adiamo; agire * = agiamo; spire * = spiamo; terre * = teramo; udire * = udiamo; unire * = uniamo; acuire * = acuiamo; ambire * = ambiamo; * alee = amorale; aprire * = apriamo; ardire * = ardiamo; capire * = capiamo; cucire * = cuciamo; ferire * = feriamo; finire * = finiamo; ...
Sciarade incatenate
La parola "amore" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: amo+ore, amo+more, amor+ore, amor+more.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "amore" (*) con un'altra parola si può ottenere: metal * = metamorale; * moniti = ammonitorie.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "amore"
»» Vedi anche la pagina frasi con amore per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La vita senza amore è più arida del più arido dei deserti.
  • Danilo è un amore di uomo, ma il caffè a letto non lo porta mai.
Proverbi
  • Quando piove col sole le vecchie fanno l'amore.
  • Amore è il vero prezzo con che si compra amore.
  • Grande amore, gran dolore.
  • Non esiste amore senza gelosia.
  • Tanto l'amore quanto la minestra di fagioli vogliono uno sfogo.
  • L'amore non è bello se non è litigarello.
  • Il primo amore non si scorda mai.
  • L'amore senza baci è pane senza sale.
  • Dove c'è l'amore, la gamba trascina il piede.
  • Il primo amore non si arrugginisce.
  • Fare l'amore fa bene all'amore.
  • L'amore passa dentro la cruna di un ago.
  • Amore non si compra né si vende.
  • L'amore è cieco, ma vede lontano.
  • Quando l'amore è a pezzi non c'è alcuna colla che lo riappiccichi.
  • Il cuor magnanimo si piglia con poco amore, e il cuore dello stolto con poca adulazione.
  • Per amore anche una donna onesta, può perdere la testa.
  • Chi si prende d'amore, si lascia di rabbia.
  • L'amore non si misura a metri.
  • Amore onorato, né vergogna né peccato.
  • L'amore fa passare il tempo e il tempo fa passare l'amore.
  • Non vi è donna senza amore.
  • Quando la fame entra dalla porta, l'amore esce dalla finestra.
  • L'orologio dell'amore ritarda sempre.
  • Ma in premio d'amore amor si rende.
  • Il matrimonio è la tomba dell'amore.
  • Quando piove col sole il diavolo fa l'amore.
  • Di tutte le arti maestro è l'amore.
  • In amore e in guerra niente regole.
  • Scalda più l'amore che mille fuochi.
  • L'amore di carnevale muore in quaresima.
  • Amore di villeggiatura soltanto un mese dura.
  • L'amore è cieco.
  • Chi porta fiori, porta amore.
  • Ferita d'amore non uccide.
  • L'amore è cieco, ma la sfortuna ci vede benissimo.
  • Tanto l'amore quanto il fuoco devono essere attizzati.
  • L'amore e il naso rosso non si possono nascondere.
Libri
  • Schiavo d'amore (Scritto da: William Somerset Maugham; Anno 1915)
  • America primo amore (Scritto da: Mario Soldati; Anno 1935)
  • Dogana d'amore (Scritto da: Nico Orengo; Anno 1987)
  • Isabella d'Egitto, primo amore di Carlo V (Scritto da: Achim von Arnim; Anno 1812)
  • L'amore è una cosa meravigliosa (Scritto da: Han Suyin; Anno 1956)
  • Dell'amore e di altri demoni (Scritto da: Gabriel García Márquez; Anno 1994)
  • Mezzanotte d'amore (Scritto da: Michel Tournier; Anno 1991)
  • Questa specie d'amore (Scritto da: Alberto Bevilacqua; Anno 1966)
  • Per amore, solo per amore (Scritto da: Pasquale Festa Campanile; Anno 1984)
  • Vedi alla voce: amore (Scritto da: David Grossman; Anno 1986)
  • Selva d'amore (Scritto da: Sibilla Aleramo; Anno 1948)
  • L'amore (Scritto da: Stendhal; Anno 1822)
  • Un amore di Swann (Scritto da: Marcel Proust; Anno 1913)
  • Eutanasia di un amore (Scritto da: Giorgio Saviane; Anno 1977)
  • L'amore ai tempi del colera (Scritto da: Gabriel García Márquez; Anno 1985)
  • L'amore (Scritto da: Marguerite Duras; Anno 1971)
  • Primo amore (Scritto da: Leonardo Borgese; Anno 1952)
  • Il bestiario d'amore (Scritto da: Richard de Fournival; Anno 1252)
  • Amore e ginnastica (Scritto da: Edmondo De Amicis; Anno 1892)
Titoli di Film
  • Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi (Regia di Giovanni Veronesi; Anno 2007)
  • Woodstock - Tre giorni di pace, amore e musica (Regia di Michael Wadleigh; Anno 1970)
  • L'amore trova Andy Hardy (Regia di George B. Seitz; Anno 1938)
  • Scappo dalla città - La vita, l'amore e le vacche (Regia di Ron Underwood; Anno 1991)
  • Love Actually - L'amore davvero (Regia di Richard Curtis; Anno 2003)
  • Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore (Regia di Wes Anderson; Anno 2012)
  • Cronaca di un amore (Regia di Michelangelo Antonioni; Anno 1950)
  • Il presidente - Una storia d'amore (Regia di Rob Reiner; Anno 1995)
  • Secondo amore (Regia di Douglas Sirk; Anno 1955)
  • Primo amore (Regia di Pál Fejös; Anno 1928)
  • Insonnia d'amore (Regia di Nora Ephron; Anno 1993)
  • Lost in Translation - L'amore tradotto (Regia di Sofia Coppola; Anno 2003)
  • Pane, amore e fantasia (Regia di Luigi Comencini; Anno 1953)
  • Comizi d'amore (Regia di Pier Paolo Pasolini; Anno 1964)
  • Goodbye amore mio! (Regia di Herbert Ross; Anno 1977)
  • Quando l'amore brucia l'anima (Regia di James Mangold; Anno 2005)
  • Pensavo fosse amore... invece era un calesse (Regia di Massimo Troisi; Anno 1991)
  • Urga - Territorio d'amore (Regia di Nikita Mikhalkov; Anno 1991)
Canzoni
  • Grande grande amore (Cantata da: Lena Biolcati; Anno 1986)
  • Parlami d'amore e L'immenso (Cantata da: Negramaro; Anno 2007)
  • L'ora dell'amore (Cantata da: Camaleonti; Anno 1967)
  • Motivo d'amore (Cantata da: Pino Donaggio e Frankie Avalon; Anno 1964)
  • Per fare l'amore (Cantata da: Irene Grandi; Anno 2001)
  • Vattene amore (Cantata da: Mietta e Amedeo Minghi; Anno 1990)
  • Canzone d’amore (Cantata da: Ricchi e Poveri; Anno 1987)
  • Questa nostra grande storia d'amore (Cantata da: Matia Bazar; Anno 2001)
  • Ho difeso il mio amore (Cantata da: I Profeti; Anno 1968)
  • Perdere l'amore (Cantata da: Massimo Ranieri; Anno 1988)
  • Amore abisso dolce (Cantata da: Achille Togliani e Giorgio Consolini; Anno 1960)
  • Ladro per amore (Cantata da: Bobby Solo; Anno 1985)
  • Amore senza fine (Cantata da: Pino Daniele; Anno 1998)
  • Questo amore non si tocca (Cantata da: Gianni Bella; Anno 1981)
  • Ah… l'amore! (Cantata da: Bruno Lauzi; Anno 1978)
  • L'amore che cos'è (Cantata da: Luca Carboni; Anno 1992)
  • Morirò d'amore (Cantata da: Giuni Russo; Anno 2003)
  • Un amore grande (Cantata da: Pupo; Anno 1984)
  • Solo un momento d'amore (Cantata da: Gigliola Cinquetti; Anno 1970)
  • Cantare è d'amore (Cantata da: Amedeo Minghi; Anno 1996)
  • Storia d'amore (Cantata da: Adriano Celentano; Anno 1969)
  • Parlami d'amore Mariù (Cantata da: Mal; Anno 1975)
  • Grido d'amore (Cantata da: Matia Bazar; Anno 2005)
  • Di fronte all'amore (Cantata da: Gianni Mascolo e Dusty Springfield; Anno 1965)
  • Che bisogno d'amore (Cantata da: Ambra; Anno 1995)
  • Un'altra vita un altro amore (Cantata da: Christian; Anno 1982)
  • Di quale amore, di quanto amore (Cantata da: Delia Gualtiero; Anno 1985)
  • Quando l'amore diventa poesia (Cantata da: Orietta Berti e Massimo Ranieri; Anno 1969)
  • Le giornate dell'amore (Cantata da: Iva Zanicchi; Anno 1973)
  • L'amore va (Cantata da: Tiziana Rivale; Anno 1983)
  • L'amore è il vento (Cantata da: Petula Clark; Anno 1966)
  • Del perduto amore (Cantata da: Alessandro Safina; Anno 2002)
  • Per amore mio (Cantata da: Roberto Vecchioni; Anno 1991)
  • Se fai l'amore come cammini (Cantata da: Marcello Pieri; Anno 1991)
  • Amore (Cantata da: Gilda Giuliani; Anno 1976)
  • Il nostro amore (Cantata da: Andrè; Anno 2004)
  • Ciao amore ciao (Cantata da: Luigi Tenco; Anno 1967)
  • Scene da un amore (Cantata da: Riccardo Fogli; Anno 1980)
  • L'amore rubato (Cantata da: Luca Barbarossa; Anno 1988)
  • Per amore ricomincerei (Cantata da: Delia; Anno 1972)
  • Amore lontanissimo (Cantata da: Antonella Ruggiero; Anno 1998)
  • Un uomo piange solo per amore (Cantata da: Little Tony e Mario Guarnera; Anno 1968)
  • Canzone d'amore (Cantata da: Le Orme; Anno 1976)
  • Fare l'amore (Cantata da: Mietta; Anno 2000)
  • Come fa bene l'amore (Cantata da: Gianni Morandi; Anno 2000)
  • L'amore è sempre amore (Cantata da: Al Bano; Anno 2009)
  • L'amore che non c'è (Cantata da: Gigi D'Alessio; Anno 2005)
  • Questo piccolo grande amore (Cantata da: Claudio Baglioni; Anno 1972)
  • Caro amore mio (Cantata da: Romans; Anno 1973)
  • Il mio mondo d'amore (Cantata da: Ornella Vanoni; Anno 1972)
  • Ti parlerò d'amore (Cantata da: Massimo Ranieri; Anno 1997)
  • Brividi d'amore (Cantata da: Nada; Anno 1973)
  • Il caldo tocco dell'amore (Cantata da: Roberto Soffici; Anno 1970)
  • Amore nei ricordi (Cantata da: La Bottega dell'Arte; Anno 1976)
  • Follow Me (Se amore vuoi) (Cantata da: Carmen & Thompson; Anno 1981)
  • Amore mio (Cantata da: Enzo Malepasso; Anno 1981)
  • Amore amore (Cantata da: Marisa Sannia; Anno 1984)
  • Il mio amore (Cantata da: Schola Cantorum; Anno 1978)
  • Schiavo d'amore (Cantata da: Piero Mazzocchetti; Anno 2007)
  • Quando nasce un amore (Cantata da: Anna Oxa; Anno 1988)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Amore, Affetto, Benevolenza, Simpatia - Amore, detto assolutamente, è quella passione di cuore che è tra persone di sesso diverso: si estende anche ad altre cose, ma col suo aggiunto, come amor paterno, filiale, conjugale; ed è altresì la volontà e il desiderio di imparar bene un'arte o una disciplina, o di esercitarla con lode. - «Amore allo studio, - Amore all'arte.» - Il sentimento che ci fa desiderare il bene di una persona, la sua prosperità, la sua compagnia è l'Affetto. - La Benevolenza, è il medesimo affetto, ma meno intenso: e generalmente è verso persona di condizione inferiore. - La Simpatia è solo quel naturale e spontaneo sentimento od impulso che ci fa veder di buon occhio una persona; onde nascono, secondo i casi, l'amore, l'affetto, la benevolenza. [immagine]
Fare l’amore, Fare all’amore - Fare l'amore si usa in certi dialetti, ed è modo francese. Il Tommaseo dice che Fare l'amore è cosa più seria, e che Fare al sa di giuoco; ma dice molto male. Nella frase Fare l'amore il Fare non può avere altro che il suo natural significato; nè l'amore si fa. - La frase Fare all'amore non è vero che sappia di giuoco; essa accenna a gara, ed è garbatissima, come quella che significa che i due amanti fanno a chi più si vuol bene. Al popolo vero non gli si insegna la proprietà: esso la insegna a noi letterati. Ma il popolo vero e schietto, badiamo: non la plebe viziata, dalla quale si fanno insegnare certi messeri. [immagine]
D’accordo, D’amore e d’accordo - Il semplice modo D'accordo, accenna solamente l'esser venuto nell'altrui sentenza e l'operare con esso al proposito medesimo. - « Tutti d'accordo si messero a tale impresa.» - L'altro modo D'amore e d'accordo accenna a cosa abituale, e suona conformità affettuosa di volontà. Sul primo modo si fanno le frasi Esser d'accordo; Trovarsi d'accordo: sul secondo le frasi Vivere d'amore e d'accordo; Stare d'amore e d'accordo. [immagine]
Amicizia, Familiarità, Affezione, Affetto, Amore, Benevolenza, Dimestichezza, Intrinsechezza - Amore è la passione di cuore tra persone di sesso diverso; ed è pure quella tendenza che hanno le creature ad onorare e riverire il Creatore, e qualunque ben creata persona verso il suo simile e verso i parenti. L'Amicizia è quell'affetto scambievole che nasce da familiarità, da conformità di natura e che si mantiene e si rafforza per via di stima. L'Affetto è un sentimento di simpatia che nasce dalla consuetudine e dalla degna valutazione delle buone qualità. L'Affezione è meno dell'Affetto, ed è frutto generalmente di servigi ricevuti. La Benevolenza è ancor meno, e generalmente si dice parlando di persona da meno. La Familiarità è l'avere tanta confidenza con una persona come potrebbe fare una persona di famiglia. La Dimestichezza sta un gradino più su della Familiarità, ed è anche tra persone di sesso diverso. La Intrinsechezza è quando la confidenza è tanta, che anche le cose più segrete e gelose non si tengono nascoste. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Amicizia, Amore, Amistanza, Amistà, Conoscenze - Dall'amicizia all'amore la differenza è per ognuno visibile e palese abbastanza: amicizia però ha talvolta il cattivo senso che ha amica; di questa dicendo l'amica; di quella, un'amicizia. Amistanza, voce dello stile pretenzioso, précieux, come direbbero i Francesi: amistà, buono per i versi tronchi del genere faceto: il primo, meno usato del secondo, dice amicizia leggera, frivola affatto, superficiale conoscenza di persona: il secondo, una certa amicizia o relazione d'affari: meno forte e sincera della vera amicizia. [immagine]
Affetto, Affezione, Amore, Amorevolezza, Benevolenza, Dilezione, Predilezione - Affetto è la base di tutte queste voci affini, perciò è termine generale: è quel moto dell'animo che ci porta ad amare, a voler bene, ecc. L'affezione ha un oggetto; è il sentimento affettuoso che si dimostra in atto. Amore è più vivo, più forte: non s'applica questa parola che ai più forti sentimenti dell'animo: amor di madre, di figlio, di sposo: in un altr'ordine d'idee, amor di Dio: l'amore come fortissimo sentimento non si manifesta che in certe circostanze; in istato di calma dà luogo nell'animo alla benevolenza, all'affetto. Amorevolezza è segno dell'affetto, dell'amore; s'esterna in parole, in atti, nell'espressione degli occhi, del viso, ecc. Benevolenza è quel sentimento che l'uomo buono sente per il suo prossimo in generale; non è però che non possa sentirsi più viva e particolare per qualche persona che più da vicino ci tocchi. Dilezione è amore più tenero e appassionato verso persona o cosa speciale e prescelta; dal latino legere, scegliere, che sta in diligere, da cui vien dilezione: noi usiamo però più di sovente predilezione nello stesso senso, perchè più chiaro, e per il pre che esprime antecedenza. [immagine]
Amore, Tenerezza, Cordialità, Svisceratezza - Amore è passione ed affetto: detto assolutamente, è quell'attrazione che sente un individuo di un sesso per uno dell'altro; relativamente a certe determinate circostanze, amore è qualunque affetto veemente ma ordinato verso persona, o cosa, o ente anco di ragione: amore di Dio, amore paterno, materno, figliale: amore del giusto, del vero, del bello. Affetto, passione disordinata verso cosa vile, non direi amore. Tenerezza è disposizione del cuore ad affetto dolce, a tutto ciò che può piegare soavemente e commuovere; sorride al bene, compiange al male de' fratelli, e a tutti vorrebbe soccorrere e compatire. La cordialità è quel tenero sentimento verso le persone amate, che proprio parte dal cuore. Suol esprimere la veracità dell'affetto sì in bene che in male, onde si dice, e amare, e odiare cordialmente.

«Svisceratezza è più dei precedenti, è l'ultimo grado dell'amore; pare che accenni quella dolce commozione delle viscere che proviamo all'appressarsi di persona sommamente a noi cara; di affetti mondani dicesi quasi solamente: i genitori amano svisceratamente i figliuoli». Meini. [immagine]
Amore, Carità - Amore abbracciando più generi di cose, può esser buono o tristo, puro o turpe. La carità, semplice in sè, almeno nella direzione, è sempre cosa santa. Amore è sentimento; carità è opera. La carità non operosa è inutile e falsa. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Corte d’amore - Così appellavasi una società di persone di spirito d'ambo i sessi, formatasi in Provenza verso la fine del secolo XI. Essa si era costituita in una specie di tribunale, ove si giudicavano sovranamente le questioni insorte fra i poeti ed i trovatori nei tempi della cavalleria. Quelle questioni, contenute in certi poemi nominati tensons, si aggiravano sempre sopra soggetti in cui aveva parte l'amore. (Vedi Concorso.) [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: amoralismi, amoralismo, amoralità, amoralmente, amorazzi, amorazzo, amorbava « amore » amoreggerà, amoreggerai, amoreggeranno, amoreggerebbe, amoreggerebbero, amoreggerei, amoreggeremmo
Parole di cinque lettere: amnio « amore » amori
Vocabolario inverso (per trovare le rime): pluricolore, multicolore, incolore, monocolore, dolore, indolore, more « amore (eroma) » clamore, disamore, femore, memore, immemore, remore, cremore
Indice parole che: iniziano con A, con AM, iniziano con AMO, finiscono con E

Commenti sulla voce «amore» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze