Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cotto», il significato, curiosità, forma del verbo «cuocere», aggettivo qualificativo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cotto

Forma verbale
Cotto è una forma del verbo cuocere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di cuocere.
Aggettivo
Cotto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: cotta (femminile singolare); cotti (maschile plurale); cotte (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di cotto (cucinato, arrostito, lessato, rosolato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Cotonoso « * » Covo]
Salumi [Cotechino « * » Crudo]

Foto taggate cotto

dettagli

Foto 999776002

Uovo
Informazioni di base
La parola cotto è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (otto). Divisione in sillabe: còt-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con cotto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Preferisco di molto il prosciutto crudo a quello cotto.
  • Dopo il faticoso ed estenuante trasloco si sentiva cotto.
Non ancora verificati:
  • Stasera sono proprio cotto: scrivere per acquisire punti Karma stanca!
Citazioni da opere letterarie
I drammi della schiavitù di Emilio Salgari (1896): L'equipaggio, sdraiato sul ponte della zattera, si lasciava inondare. Quale gioia nel sentirsi immollare le carni da quella pioggia fresca, inzuppare le vesti, irrigare il viso bruciato, cotto e ricotto dal terribile sole equatoriale! E quale ebbrezza nel sentirsi la bocca piena di quell'acqua che pareva più dolce del miele a quei disgraziati morenti di sete e sentirla scendere nella gola inaridita!... Era, come aveva detto poco prima Kardec, una vera orgia d'acqua!...

L'Isola dell'Angelo Caduto di Carlo Lucarelli (1999): Il commissario annuì. – Torniamo a queste, – disse mostrando a Zecchino il dorso di un pugno chiuso da cui spuntavano l'indice e il mignolo. – Chi le aveva me l'hai detto. E chi sapeva di averle? – Quelle del dottore le conoscevano tutti... pure lui, che è impotente ed era contento che ci fosse qualcuno che gli sistemava la moglie. Quelle del federale tutti... tranne lui che è così cotto da credere davvero che la sua signora era maestra a Taranto e invece faceva la ballerina di fila nei café-chantant e sull'isola c'è arrivata col foglio di via della Buoncostume... ma queste sono cose che già vi ho detto, credo.

Marianna Sirca di Grazia Deledda (1915): Accese il lume ad olio sporgendone il lucignolo alla fiamma del focolare e preparò la mensa; il pasto era frugale, un pasto quasi di povera gente: pane cotto condito con formaggio ed erbe; ma un'intera forma di cacio stava sul tavolo, e la serva ne tagliava di continuo larghe fette mangiando pane in grande quantità come un pastore. Poi sollevò la brocca dell'acqua e bevette a lungo, mentre Marianna, quasi irritata da quella serenità rozza, prese solo un pezzo di pane duro e se ne tornò fuori.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cotto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: botto, coito, colto, conto, copto, corto, costo, cotta, cotte, cotti, dotto, lotto, motto, rotto, sotto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: botta, botte, botti, dotta, dotte, dotti, gotta, gotte, lotta, lotte, lotti, motti, notte, notti, rotta, rotte, rotti.
Con il cambio di doppia si ha: cocco, collo, coppo, corro, cosso, cozzo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: otto.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: coatto, scotto.
Parole con "cotto"
Finiscono con "cotto": scotto, scottò, decotto, biscotto, biscottò, boicotto, boicottò, pancotto, precotto, zuccotto, agrocotto, cruscotto, manicotto, semicotto, stracotto, bazzicotto, marzacotto, pizzicotto, tedescotto, biascicotto, selvaticotto.
Contengono "cotto": scottona, scottone, ricottona, ricottone, bazzicottone, bazzicottoni.
»» Vedi parole che contengono cotto per la lista completa
Parole contenute in "cotto"
otto. Contenute all'inverso: toc.
Incastri
Inserendo al suo interno app si ha CappOTTO; con alci si ha CalciOTTO; con dice si ha COdiceTTO; con scio si ha COscioTTO; con amici si ha CamiciOTTO; con tenno si ha COtennoTTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cotto" si può ottenere dalle seguenti coppie: cobra/bratto, cocolle/colletto, code/detto, coesa/esatto, coevi/evitto, coi/itto, colo/lotto, coma/matto, come/metto, como/motto, copale/paletto, copi/pitto, copia/piatto, copre/pretto, cora/ratto, corazze/razzetto, core/retto, cori/ritto, corica/ricatto, corifa/rifatto, coro/rotto...
Usando "cotto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baco * = batto; buco * = butto; fico * = fitto; geco * = getto; loco * = lotto; meco * = metto; reco * = retto; roco * = rotto; seco * = setto; taco * = tatto; tricot * = trito; vico * = vitto; amico * = amitto; bruco * = brutto; fioco * = fiotto; gioco * = giotto; greco * = gretto; speco * = spetto; troco * = trotto; acceco * = accetto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cotto" si può ottenere dalle seguenti coppie: coevo/ovetto, cool/lotto.
Usando "cotto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otica = cotica; * otiche = cotiche.
Lucchetti Alterni
Usando "cotto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: butto * = buco; * metto = come; getto * = geco; metto * = meco; amitto * = amico; brutto * = bruco; * bratto = cobra; * esatto = coesa; * evitto = coevi; gretto * = greco; cote * = tetto; accetto * = acceco; * paletto = copale; * rifatto = corifa; * sciatto = coscia; * sonetto = cosone; * alito = cotali; monatto * = monaco; ributto * = ribuco; trito * = tricot; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cotto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sa = costato; * ara = carotato; * ili = ciottoli; * ilo = ciottolo; * ara = coartato; * mia = comitato; san * = scottano; sta * = scottato; cali * = calciotto; * apre = caporetto; cosi * = cosciotto; * risa = criostato; pani * = panciotto; pici * = picciotto; riai * = ricottaio; siam * = scottiamo; vile * = vicoletto; * natta = contattato; * norna = contornato; * sella = costellato; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Brillo, Brullo, Briaco, Avvinazzato, Avvinato, Cotto, Cotticcio, Vinolento, Spranghettato, Ebbro - Briaco o ubbriaco è colui che ha smarrita la ragione pel troppo vino bevuto. Ebbro è voce poetica esattamente corrispondente a questa: anche le passioni ubbriacano, inebbriano: l'ambizione e l'orgoglio nati da una subitanea fortuna rendono l'uomo di testa debole quasi briaco. L'ira, la gioia, un'esaltazione qualunque inebbriano i sensi e l'anima.

«Quegli a cui il vino comincia ad infondere straordinaria allegria, è brillo. Chi già comincia ad esser briaco, è cotticcio. Se continua bere, diverrà brullo; finirà coll'ubbriacarsi; e quando l'ubbriachezza sarà nel suo colmo, allora si dirà ch'egli è cotto; v'è di quelli che son briachi, e che ancora non si può dire che abbian presa una cotta. La cotta è ubbriachezza solenne. Vinolento colui che ama gli eccessi del bere, anco senza che ubbriachezza ne segua. Spranghettato dicesi in Toscana di chi ha bevuto tanto che il vino gli viene a fare quasi una spranghetta alla testa». Tommaseo.

Avvinazzato, chi ha già in corpo più vino del bisogno. Avvinato, chi è fatto al vino e a' suoi effetti, che quasi più non gli dà fastidio il molto bere: avvinata, la botte che ha già contenuto vino. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cottardite, cotte, cotti, cottimista, cottimiste, cottimisti, cottimo « cotto » cottura, cotture, coulis, countdown, country, coupé, coupon
Parole di cinque lettere: cotta, cotte, cotti « cotto » coupé, covai, cover
Lista Aggettivi: costruttore, cotanto « cotto » country, cranico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): marabotto, giubbotto, strambotto, borbottò, borbotto, sbottò, sbotto « cotto (ottoc) » stracotto, marzacotto, zuccotto, decotto, precotto, biascicotto, semicotto
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COT, finiscono con O

Commenti sulla voce «cotto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze