Dizy - dizionario Informazioni utili sulla parola italiana «portare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. login/registrati

contest - guida

Portare

Verbo
Portare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è portato. Il gerundio è portando. Il participio presente è portante. Vedi: coniugazione del verbo portare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di portare
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
recare (11%), trasportare (10%), peso (8%), acqua (5%), caricare (4%), doni (4%), consegnare (4%), donare (3%), trasporto (3%), pesi (3%), rancore (3%), via (2%), trascinare (2%), portatore (2%), dare (2%), porta (2%), avanti (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola portare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: por-tà-re.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: porterà (scambio di vocali), protrae, reparto, tarperò.
portare si può ottenere combinando le lettere di: top + [arre, erra, rare]; pro + [arte, atre, erta, ...]; tre + [apro, paro, rapo]; pet + raro; per + [arto, atro, taro, ...]; [erto, otre] + [par, rap]; erro + tap; pero + tra.
Componendo le lettere di portare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adì, dai, dia] = adoperarti; +ani = anteporrai; +nei = anteporrei; +rap = apparterrò; +psi = apporresti; +[api, pia] = apporterai; +pie = apporterei; +tai = artropatie; +[sai, sia] = aspiratore; +[sai, sia] = asporterai; +sei = asporterei; +con = carroponte; +[ciò, coi] = corporeità; +dei = deporterai; +due = depuratore; +udì = depuratori; +sii = eritropsia; +sei = espatrierò; +sei = esporterai; +ace = eterocarpa; ...
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: porcare, portale, portate, postare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: potare, portar.
Altri scarti con resto non consecutivo: porte, porre, pota, poté, pare, orare, otre, rare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: portarle.
Parole con "portare"
Finiscono con "portare": apportare, asportare, deportare, esportare, importare, riportare, comportare, rapportare, sopportare, supportare, riesportare, trasportare, elitrasportare, aerotrasportare, autotrasportare, aviotrasportare.
»» Vedi parole che contengono portare per la lista completa
Parole contenute in "portare"
tar, tare, porta, portar. Contenute all'inverso: era, atro.
Incastri
Inserendo al suo interno cene si ha PORTAceneRE; con lette si ha PORTAletteRE; con tesse si ha PORTAtesseRE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "portare" si può ottenere dalle seguenti coppie: pota/tartare, porca/catare, porcaro/carotare, porche/chetare, porci/citare, porno/notare, porrino/rinotare, portabottiglie/bottigliere, portacolori/colorire, portafiori/fiorire, portafrutta/fruttare, portai/ire, portaimpronta/improntare, portainsegna/insegnare, portala/lare, portali/lire, portamenti/mentire, portamento/mentore, portami/mire, portamina/minare, portamusica/musicare...
Usando "portare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: apporta * = apre; * tarerò = porro; * tarerà = porrà; * tarerò = porrò; apriporta * = aprire; * tarerai = porrai; * tarerei = porrei; * tareremo = porremo; * tarerete = porrete; * areale = portale; * areali = portali; * remi = portami; * areata = portata; * areate = portate; * areati = portati; * areato = portato; * tareranno = porranno; * tarerebbe = porrebbe; * tareremmo = porremmo; * tarereste = porreste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "portare" si può ottenere dalle seguenti coppie: porla/altare, porrose/esortare, portavo/ovattare, porterà/areare, portata/atre, portatile/elitre, portato/otre.
Usando "portare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = portata; * erte = portate; * erti = portati; * erto = portato; scoop * = scortare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "portare" si può ottenere dalle seguenti coppie: porrà/tarerà, porrai/tarerai, porranno/tareranno, porrebbe/tarerebbe, porrebbero/tarerebbero, porrei/tarerei, porremmo/tareremmo, porremo/tareremo, porreste/tarereste, porresti/tareresti, porrete/tarerete, porro/tarerò, porta/area, portale/areale, portali/areali, portata/areata, portate/areate, portati/areati, portato/areato, porte/aree, portai/rei...
Usando "portare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tartare = pota; portar * = arare; * catare = porca; * citare = porci; * notare = porno; * chetare = porche; apre * = apporta; * carotare = porcaro; * rinotare = porrino; * lire = portali; * mire = portami; portar * = tartare; * mie = portarmi; * vie = portarvi; aprire * = apriporta; * torere = portatore; * fiorire = portafiori; * mentire = portamenti; * mentore = portamento; * colorire = portacolori; ...
Sciarade incatenate
La parola "portare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: porta+tare, portar+tare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "portare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = portatrice.
Definizioni da Cruciverba
  • Condurre, recare
  • Recare
  • Trasportare
Frasi con "portare"
»» Vedi anche la pagina frasi con portare per una lista di esempi
Esempi d'uso
  • Questa sera devo rientrare prima dal lavoro per portare a spasso il mio cagnolino.
  • Spesso, portare la propria esperienza a beneficio di chi è alle prime armi, è fonte di gratificazione.
  • Non posso portare carichi pesanti perché non devo affaticare la spina dorsale.
Proverbi
  • Disgrazie e ombrelli sono più facili da portare quando sono degli altri.
Espressioni e Modi di Dire
  • Portare il ramo d'olivo
  • Portare acqua al proprio mulino
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Portare, Condurre - Portare è trasferire da luogo a luogo una cosa, tenendola in mano, o altrimenti sulla persona. - Condurre è guidare, essere altrui scorta o compagnia per andare in un dato luogo. - Il dire Portare per Condurre, come fanno alcuni, parlando di persona, è mal proprio: «Ci porti anche la sua signora»; chè la signora par di doversela mettere sulle spalle. Bene si dirà di un bambino che non vada ritto e bisogni portarlo in collo. [immagine]
Mettere a tavola, Mettere in tavola, Portare in tavola, Servire in tavola. - Mettere a tavola suol dirsi dei cuochi che preparano il pasto, specialmente se per molte persone o se molto ragguardevoli. - «Il cuoco di Casa B. è capace in tre o quattr'ore di mettere a tavola anche venti persone.» - «Lui in quattro e quattr'otto li mette a tavola.» - «Quand'ero a servizio in Casa K. ho messo a tavola fior di signoroni.» - Mettere in tavola si dice più specialmente del portare alla mensa il primo servito, e specialmente la minestra. - «E' ora di mettere in tavola. - Farò mettere subito in tavola.» - Portare in tavola dicesi del portare dalla cucina o dalla dispensa le vivande alla mensa, ed è proprio di tutti quanti i serviti, restando il Mettere in tavola più specialmente al primo. - «Chi porta in tavola oggi? - Il cameriere del padron vecchio.» - «Il cuoco portava in tavola da sè.» - Servire a tavola si dice più specialmente di chi, non solo reca alla mensa le vivande, ma le va porgendo in giro a' commensali e provvedendo a tutto ciò che fa loro di bisogno. - «Oggi serve a tavola la cameriera perchè il servitore è malato.» - Servire in tavola può valere lo stesso; ma ha anche l'altro senso di semplicemente portar sulla tavola le vivande senza porgerle in giro a' commensali. - «E' il cameriere del padrone che serve a tavola, ma il cuoco volle in quel giorno servire in tavola da sè il pasticcio.» - «Fece servire in tavola il caffè, invece di far passare, secondo il solito, gli invitati a prenderlo nel salotto.» G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Condurre, Addurre, Recare, Arrecare, Portare, Trasportare - Condurre è portare con sè; servir di guida, d'introduttore, di moderatore. Portare val proprio portar sopra di sè; in braccio, in capo, in ispalla e simili. Recare è quasi condur per mano, passo passo, e accompagnare: il riflessivo recarsi in ispalla, in braccio, non è già portare ciò che si ha in braccio o in ispalla da un luogo all'altro, perchè allora trasportare è la voce propria, ma bensì prender da terra colle mani e mettersi in braccio, in ispalla o dove che sia sulla persona il tale oggetto. Arrecare e addurre, meno forse qualche volta in poesia, indicano meglio cosa che persona; e fra le cose, le immateriali o speculative meglio che materiali: l'a che hanno con sè dà loro naturalmente un indirizzo al terzo caso: si arreca, si adduce un argomento, si adduce una scusa, si arreca un danno, ma sempre a qualcheduno. Portare è avere il peso addosso; trasportare è portare la cosa da un luogo all'altro. Recarsi ad onore, ad onta, è credersi onorato, adontato da fatto o da parola altrui e che a noi si riferisca. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: portapiatti, portaposate, portapranzi, portapunta, portar, portarazzi, portarci « portare » portarifiuti, portaritratti, portariviste, portarla, portarle, portarli, portarlo
Parole di sette lettere: portano « portare » portata
Lista Verbi: porgere, porre « portare » posare, posizionare
Dizionario inverso (per trovare le rime): disertare, dissertare, flirtare, scortare, confortare, riconfortare, sconfortare « portare (eratrop) » deportare, riportare, importare, comportare, apportare, rapportare, sopportare
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POR, finiscono con E

Commenti sulla voce «portare» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze